Slide background




Report consultation Evaluation Machinery Directive 2006/42/EC

ID 4633 | | Visite: 3337 | Direttiva macchinePermalink: https://www.certifico.com/id/4633

Summary report of the open public consultation on the Evaluation of the Machinery Directive 2006/42/EC

15 Settembre 2017

The open public consultation ran from 22 September to 16 December 2016. It was conducted in the context of the evaluation of the Machinery Directive.

This summary report takes stock of the contributions and presents preliminary trends that emerge from them, focusing on the quantitative aspects of the consultation input.

Objectives of the consultation

The objective of the consultation was to collect input on the performance of the Machinery Directive since it became applicable, in 2009.

The questions in the survey were organised by five evaluation areas:

Relevance - the extent to which the original objectives of the Machinery Directive are still relevant to the needs of the machinery market, including manufacturers and users. The two main objectives of the Directive relate to facilitating the functioning of the internal market for machinery, and ensuring a high level of safety of machinery;

- Effectiveness - the extent to which the two objectives of the Directive were achieved (and factors preventing this);

- Coherence - the extent to which the Directive is coherent with other legislation;

- Efficiency - the extent to which the two objectives of the Directive were achieved at a reasonable cost;

- EU added value - the extent to which the European Directive adds value as compared to what could have been achieved at Member State level.

Respondents were free to contribute to whichever sections or questions they wanted to and also to complement with a position paper.

The Commission is analysing the various contributions to the online consultation, which will feed into a full synopsis report, planned to be published on Europa website for machinery by the end of 2017.

This online consultation is part of a broader dialogue process in which the Commission is consulting stakeholders. It will proceed to a wrap-up of the entire structured dialogue and draw conclusions on these issues, notably if a revision is necessary or not.

Fonte: Commissione Europea

Correlati:

UE: Consultazione pubblica Direttiva macchine

Direttiva macchine 2006/42/CE



Tags: Direttiva macchine Abbonati Direttiva macchine

Articoli correlati

Più letti Direttiva macchine

Giu 26, 2019 60417

Regolamento Prodotti da Costruzione (UE) 305/2011 - CPR

Regolamento CPR (UE) 305/2011 Regolamento (UE) N. 305/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 2011 che fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione e che abroga la direttiva 89/106/CEE del Consiglio (Testo rilevante ai fini del SEE) GU L 88/10… Leggi tutto

Ultimi archiviati Direttiva macchine

Ott 28, 2020 66

D.Lgs. 17 marzo 1995 n.115

D.Lgs. 17 marzo 1995 n.115 Attuazione della direttiva 92/59/CEE relativa alla sicurezza generale dei prodotti. Abrogato da: D. Lgs. 6 settembre 2005 n. 206 (GU n.92 del 20-04-1995) Collegati
Direttiva 92/59/CEECodice del Consumo
Leggi tutto
Ott 28, 2020 72

Direttiva 92/59/CEE

Direttiva 92/59/CEE Direttiva 92/59/CEE del Consiglio, del 29 giugno 1992, relativa alla sicurezza generale dei prodotti (GU L 228 dell'11.8.1992) [box-note]Recepimento D.Lgs. 17 marzo 1995 n.115 Attuazione della direttiva 92/59/CEE relativa alla sicurezza generale dei prodotti. Abrogato da: D.… Leggi tutto
Ott 28, 2020 60

D.Lgs. 2 febbraio 2001 n. 25

D.Lgs. 2 febbraio 2001 n. 25 Attuazione della direttiva 1999/34/CE, che modifica la direttiva 85/374/CEE, in materia di responsabilita' per danno da prodotti difettosi. (GU n.49 del 28-02-2001)_______ Art. 1. 1. Al decreto del Presidente della Repubblica 24 maggio 1988, n. 224, sono apportate le… Leggi tutto
Ott 28, 2020 73

D.P.R. 24 maggio 1988 n. 224

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 224 Attuazione della direttiva CEE n. 85/374 relativa al ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri in materia di responsabilità per danno da prodotti difettosi, ai sensi dell'art. 15 della legge 16 aprile 1987, n. 183.… Leggi tutto