Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Guida integrazione architettonica del fotovoltaico

ID 7547 | | Visite: 2442 | Documenti impianti ENTIPermalink: https://www.certifico.com/id/7547

Guida integrazione architettonica del fotovoltaico GSE

Guida integrazione architettonica del fotovoltaico

Guida agli interventi validi ai fini del riconoscimento dell’integrazione architettonica del fotovoltaico

Integrazione architettonica parziale
I moduli fotovoltaici possono essere montati su edifici o componentistica di arredo urbano, come chioschi, pensiline, barriere acustiche , ecc., senza sostituire il materiale da costruzione delle stesse strutture. Questo si intende per integrazione architettonica parziale. E’ evidente che, per ottenere una composizione bilanciata tra il materiale fotovoltaico e quelli esistenti, è necessario porre attenzione all’inserimento generale, valutandone il dimensionamento non solo dal punto di vista della produzione di energia elettrica ma anche in base alla congruità del posizionamento, alla sua estensione, all’impatto visivo e all’integrazione con il resto dei componenti della copertura o facciata o qualunque altra superficie o materiale debba entrare in contatto con il fotovoltaico. In altre parole è indispensabile che, nel suo inserimento il fotovoltaico non infici le caratteristiche estetiche e la funzionalità dell’involucro architettonico, specie per quello che riguarda l’efficienza energetica dell’edificio.

Integrazione architettonica totale
Integrare totalmente il fotovoltaico nell'architettura significa riuscire ad equilibrare gli aspetti tecnici ed estetici dei componenti della tecnologia fotovoltaica con quelli dell'involucro edilizio, senza compromettere le caratteristiche funzionali di entrambi. Una corretta integrazione architettonica del fotovoltaico, infatti, riesce a far coincidere la capacità del fotovoltaico di produrre energia elettrica sul luogo della domanda con la qualità estetica dello spazio che lo contiene. Le caratteristiche fisiche del modulo fotovoltaico - forma, dimensione, colore, eventuale trasparenza - possono diventare elementi di caratterizzazione dello spazio architettonico sia quando viene utilizzato come copertura, facciata o grande vetrata, sia quando è elemento di arredo urbano, per esempio un chiosco, una pensilina, una fermata dell'autobus, un lampione, ecc. In questi casi il fotovoltaico viene interpretato e utilizzato come vero materiale edilizio e diventa parte inscindibile della costruzione. Sostituisce un materiale da costruzione convenzionale, diventando un componente attivo dell'involucro edilizio in grado di contribuire positivamente alla performance energetica degli edifici.
...
segue in allegato

GSE 2007

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Guida integrazione architettonica del fotovoltaico GSE.pdf)Guida integrazione architettonica del fotovoltaico GSE
 
IT2032 kB849

Tags: Impianti Impianti fotovoltaici

Articoli correlati

Più letti Impianti

Ultimi archiviati Impianti

Linee guida CIG n  16 2022
Gen 17, 2022 49

Linee guida CIG n. 16:2022

Linee guida CIG n. 16:2022 ID 15478 | 17.01.2022 / Bozza in inchiesta settoriale Linee guida CIG n. 16 Esecuzione delle ispezioni programmate e localizzazione delle dispersioni sulla rete di distribuzione per gas con densità ≤ 0,8 e con densità > 0,8 Le presenti linee guida sono state predisposte… Leggi tutto
Gen 14, 2022 44

Direttiva UE 2019/790

Direttiva (UE) 2019/790 Direttiva (UE) 2019/790 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 aprile 2019, sul diritto d'autore e sui diritti connessi nel mercato unico digitale e che modifica le direttive 96/9/CE e 2001/29/CE (GU L 130 del 17.5.2019) Leggi tutto
Gen 11, 2022 48

Decreto 4 agosto 2011

Decreto 4 agosto 2011 Integrazioni al decreto legislativo 8 febbraio 2007, n. 20, di attuazione della direttiva 2004/8/CE sulla promozione della cogenerazione basata su una domanda di calore utile sul mercato interno dell’energia, e modificativa della direttiva 92/42/CE (GU n. 218 del 19 settembre… Leggi tutto
Gen 11, 2022 51

Decreto legislativo 8 febbraio 2007 n. 20

Decreto legislativo 8 febbraio 2007 n. 20 Attuazione della direttiva 2004/8/CE sulla promozione della cogenerazione basata su una domanda di calore utile nel mercato interno dell'energia, nonche' modifica alla direttiva 92/42/CEE. (GU n.54 del 06.03.2007) Aggiornamenti all'atto 31/07/2009 LEGGE 23… Leggi tutto
Dic 24, 2021 137

DPCM 9 dicembre 2021 n. 222

DPCM 9 dicembre 2021 n. 222 Regolamento di contabilita' dell'Agenzia per la cybersicurezza nazionale. (GU n.305 del 24.12.2021) Entrata in vigore del provvedimento: 25/12/2021 Collegati
Decreto-Legge 14 giugno 2021 n. 82
Leggi tutto
Parere CIG richiesta di utilizzo nuovo odorizzante   14 12 2021
Dic 15, 2021 115

Parere CIG richiesta di utilizzo nuovo odorizzante - 14.12.2021

Parere CIG in merito alla richiesta di utilizzo di un nuovo odorizzante CIG, 14.12.2021 Con la presente si fornisce riscontro alle comunicazioni via e-mail, indirizzate a CIG da alcuni fornitori, relative alla possibilità di utilizzare l’odorizzante Scentinel T50 (miscela di TBM 50% + THT 50%), a… Leggi tutto
Dic 12, 2021 128

Regolamenti UE connessioni reti elettriche

Regolamenti UE connessioni reti elettriche ID 15545 | ARERA 2017 Documento per la consultazione 68/2017/r/eel Orientamenti in merito ai criteri per la concessione delle deroghe ai requisiti previsti dai regolamenti: RFG - Requirements for generators, DCC - Demand Connection Code e HVDC… Leggi tutto
CEI 0 16 V2 2021 06
Dic 12, 2021 201

CEI 0-16, V2:2021-06

CEI 0-16, V2:2021-06 ID 15144 | 12.12.2021 A partire dal 21 giugno 2021 il CEI ha reso disponibile la Variante 2 alla Norma CEI 0-16:2019-04 “Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti AT e MT delle imprese distributrici di energia elettrica”; sono quindi… Leggi tutto
Dic 10, 2021 134

Direttiva (UE) 2018/1808

Direttiva (UE) 2018/1808 Direttiva (UE) 2018/1808 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 14 novembre 2018, recante modifica della direttiva 2010/13/UE, relativa al coordinamento di determinate disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri concernenti la fornitura… Leggi tutto