Slide background
Slide background
Slide background




Decreto 2 aprile 2020

ID 10574 | | Visite: 2132 | Legislazione AmbientePermalink: https://www.certifico.com/id/10574

Decreto 2 aprile 2020 

Criteri per la reintroduzione e il ripopolamento delle specie autoctone di cui all'allegato D del decreto del Presidente della Repubblica 8 settembre 1997, n. 357, e per l'immissione di specie e di popolazioni non autoctone.

(GU Serie Generale n. 98 del 14-04-2020)

...

Art. 1. Finalità

1. Il presente decreto definisce:
a) i criteri per la reintroduzione e il ripopolamento di specie autoctone, ai sensi dell’art. 12, comma 1 del decreto del Presidente della Repubblica 8 settembre 1997, n. 357;
b) i criteri per l’immissione in natura di specie non autoctone, ai sensi dell’art. 12, comma 1 del decreto del Presidente della Repubblica n. 357 del 1997.

Art. 2.  Criteri per la reintroduzione e il ripopolamento di specie autoctone

1. Lo studio di fattibilità di cui all’art. 12, comma 2 del decreto del Presidente della Repubblica n. 357 del 1997 è redatto sulla base degli elementi indicati nell’allegato 1.
2. Lo studio di fattibilità tiene conto delle indicazioni tecniche pubblicate dal SNPA e, ove presenti, dei piani d’azione e delle linee guida nazionali o internazionali.
3. Per il recupero delle specie localmente estinte va data priorità, quando possibile, agli interventi di conservazione in situ delle popolazioni residue della specie, anche favorendone l’espansione naturale.
4. La valutazione dello studio di cui al comma 1 è operata dall’amministrazione regionale o dall’ente di gestione dell’area protetta nazionale, anche con il supporto dell’ISPRA o dell’agenzia regionale o provinciale per la protezione dell’ambiente ove competente. La valutazione deve considerare l’opportunità dell’intervento, la realizzabilità, la probabilità di successo e il contributo al miglioramento dello stato di conservazione della specie; inoltre vanno valutati i possibili rischi e impatti ambientali, sanitari e socioeconomici nell’area di prelievo e nell’area in cui viene effettuata la reintroduzione o il ripopolamento, nonché le misure di contenimento dei possibili rischi.
5. Gli interventi approvati conformemente all’art. 22, lettera a) della direttiva 92/43/CEE sono da considerarsi connessi e necessari al mantenimento in uno stato di conservazione soddisfacente degli habitat e delle specie di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 357 del 1997.

...

Collegati:

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decreto 2 aprile 2020.pdf)Decreto 2 aprile 2020
 
IT1507 kB765

Tags: Ambiente Flora e Fauna

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Rapporto ISPRA 372 2022
Set 28, 2022 45

Indicatori, indici e scenari per l'analisi dei principali trend ambientali

Indicatori, indici e scenari per l'analisi dei principali trend ambientali ID 17698 | 28.09.2022 Rapporto ISPRA 372/2022 Il documento analizza le principali tematiche ambientali emergenti (capitale naturale, cambiamenti climatici, economia circolare e ambiente e salute) attraverso tre differenti… Leggi tutto
La biodiversit  micologica e la sua conoscenza  Funghi tra innovazione e tradizione
Set 21, 2022 75

La biodiversità micologica e la sua conoscenza

La biodiversità micologica e la sua conoscenza. Funghi tra innovazione e tradizione Il Quaderno si rivolge sia al pubblico esperto e dei ricercatori sia a un pubblico più vasto con lo scopo di sottolineare l’importanza del Regno dei Funghi come componenti essenziali di biodiversità degli ecosistemi… Leggi tutto
L eradicazione del Ratto nero dalle isole del Mediterraneo
Set 16, 2022 58

L’eradicazione del Ratto nero (Rattus rattus) dalle isole del Mediterraneo

L’eradicazione del Ratto nero (Rattus rattus) dalle isole del Mediterraneo: linee guida, buone pratiche, casi di studio ISPRA Manuali / Linee guida n. 199/2022 Il Ratto nero (Rattus rattus) rappresenta una delle specie invasive maggiormente diffusa a livello globale, essendosi insediata con… Leggi tutto
Set 12, 2022 962

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 136

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 136 Attuazione dell'articolo 14, comma 2, lettere a), b), e), f), h), i), l), n), o) e p), della legge 22 aprile 2021, n. 53 per adeguare e raccordare la normativa nazionale in materia di prevenzione e controllo delle malattie animali che sono trasmissibili agli… Leggi tutto
Set 12, 2022 1146

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 135

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 135 Disposizioni di attuazione del regolamento (UE) 2016/429 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2016 in materia di commercio, importazione, conservazione di animali della fauna selvatica ed esotica e formazione per operatori e professionisti… Leggi tutto
Set 12, 2022 76

Parere MITE n. 94659 del 29 luglio 2022

Parere MITE n. 94659 del 29 luglio 2022 Oggetto: Richiesta di parere relativo all'applicabilità dei limiti previsti dal DPCM 05/12/97 "determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici" e DM 11 gennaio 2017 sui “criteri ambientali minimi” nel caso di edifici pubblici. Riscontro. Con… Leggi tutto

Più letti Ambiente