Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Studio valutazione del ciclo di vita e di impronta ambientale negli appalti pubblici

ID 17478 | | Visite: 308 | Documenti Ambiente UEPermalink: https://www.certifico.com/id/17478

Studio valutazione del ciclo di vita e di impronta ambientale negli appalti pubblici

Studio valutazione dei metodi di valutazione del ciclo di vita e di impronta ambientale negli appalti pubblici / EC 2021

ID 17478 | 30.08.222 / In allegato

Le Direttive (UE) 2014/24/UE2014/25/UE definiscono il quadro normativo europeo in materia di appalti pubblici. Consentono agli appaltatori pubblici di utilizzare criteri ecologici nei loro appalti, ad esempio quelli sviluppati e pubblicati dalla Commissione europea (criteri GPP dell'UE). La valutazione del ciclo di vita (LCA) gioca un ruolo in alcuni di questi criteri. Le rispettive legislazioni degli Stati membri del SEE incoraggiano l'uso di criteri ambientali e consentire strumenti basati sui metodi LCA. 
 
La Commissione europea ha lanciato la sua iniziativa per l'impronta ambientale nel 2013 (Raccomandazione 2013/179/UE / ndr) per sostenere l'armonizzazione metodologica nel campo dell'LCA come potenziale base adatta per sostenere politiche orientate all'ambiente. 
 
Questo studio mira a supportare la Commissione nel valutare come affrontare al meglio le informazioni basate sull'LCA nelle procedure di appalto pubblico valutando le pratiche esistenti in nove paesi del SEE e valutando in che modo gli strumenti basati sull'LCA possono essere utili alle amministrazioni aggiudicatrici e agli offerenti. Un'analisi delle normative rilevanti, della letteratura e un approccio empirico che integrava interviste con esperti di Green Public Procurement ha identificato diversi strumenti di interesse. Tutti questi comportano vantaggi e limiti e nessuno può essere considerato applicabile in tutti i paesi del SEE senza adattamento. 
 
Tuttavia, questo studio mostra i requisiti esistenti e identifica i possibili approcci delle migliori pratiche e le opzioni future.
...
EC 2021

segue in allegato
 

Tags: Ambiente Abbonati Ambiente Clima

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Scegliere come misurare la sostenibilit
Feb 08, 2023 13

Scegliere come misurare la sostenibilità / Linee guida ISPRA 2023

Scegliere come misurare la sostenibilità / Linee guida ISPRA 2023 ID 18929 | 08.02.2023 / In allegato Linee guida Linee guida ad una scelta consapevole dei metodi per misurare la sostenibilità aziendale Il tema della sostenibilità e dei modelli olistici di misurazione delle performance delle… Leggi tutto
Feb 08, 2023 23

Decreto Direttoriale n. 13321 del 3 maggio 2022

Decreto Direttoriale n. 13321 del 3 maggio 2022 Approvazione della guida operativa per promuovere l'individuazione, la definizione e la presentazione di progetti nell’ambito del meccanismo dei Certificati Bianchi e della tabella recante le tipologie progettuali ammissibili di cui al decreto del… Leggi tutto
V Rapporto sullo Stato del Capitale Naturale in Italia
Feb 06, 2023 33

V Rapporto sullo Stato del Capitale Naturale in Italia

V Rapporto sullo Stato del Capitale Naturale in Italia ID 18920 | 06.02.2023 / Rapporto in allegato Il Rapporto e le sue raccomandazioni forniscono elementi da considerare nell’attuazione del Piano per la Transizione Ecologica, della Strategia Nazionale per la Biodiversità 2030, del Piano Nazionale… Leggi tutto
Rapporto 2021 Osservatorio atmosferico della Commissione europea
Gen 30, 2023 67

Osservatorio atmosferico della Commissione europea | Rapporto 2021

Osservatorio atmosferico della Commissione europea | Rapporto 2021 ID 18863 | 30.01.2023 JRC Technichal report 18.01.2023 La missione dell'Osservatorio atmosferico della Commissione europea è valutare l'impatto delle politiche europee e delle convenzioni internazionali sull'inquinamento atmosferico… Leggi tutto
Aggiornamento delle modalit  di calcolo delle emissioni navali
Gen 27, 2023 75

Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali

Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali ID 18849 | 27.01.2023 Rapporto ISPRA 382/2023 - Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali con particolare riferimento all’ambito portuale a livello nazionale e locale Il rapporto sintetizza i risultati di un… Leggi tutto
Decreto n  345 del 18 dicembre 2018
Gen 27, 2023 83

Decreto n. 345 del 18 dicembre 2018

Decreto n. 345 del 18 dicembre 2018 ID 18848 | 27.01.2023 Decreto del Ministro dell’Ambiente n. 345 del 18 dicembre 2018 Approvazione del Piano degli interventi di contenimento ed abbattimento del rumore dell’aeroporto G.B. Pastine di Ciampino In allegato Leggi tutto
Linea guida ARPAE   Metodologia individuazione MTD BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati
Gen 27, 2023 99

Linea guida ARPAE - Metodologia individuazione MTD/BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati

Linea guida ARPAE - Metodologia individuazione MTD/BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati ID 18846 | 27.01.2023 / Linee guida in allegato Linea guida ARPAE - Rev. 0.0 del 01.03.2020 La Linea Guida è uno strumento di indirizzo per tutti gli operatori coinvolti nei procedimenti… Leggi tutto
Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano
Gen 26, 2023 101

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano ID 18788 | 26.01.2023 / In allegato Informazioni generali L’antimonio elementare viene utilizzato per formare leghe molto forti con il rame, il piombo e lo stagno. I composti dell’antimonio hanno diversi usi terapeutici (malattie parassitarie).… Leggi tutto

Più letti Ambiente