Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




ENEA 2018 | Direttiva Europea 2018/844 che modifica l'EPBD

ID 7100 | | Visite: 1142 | Documenti impianti ENTIPermalink: https://www.certifico.com/id/7100

Direttiva 2018 844 Guida ENEA

Direttiva Europea 2018/844 che modifica l'EPBD

ENEA 2018

Al fine di sviluppare un sistema energetico sostenibile, competitivo, sicuro e decarbonizzato, i Paesi dell’Unione Europea si sono impegnati a ridurre ulteriormente le emissioni di gas a effetto serra di almeno il 40 % entro il 2030 rispetto al 1990, da conseguire con l’aumento del consumo di energia da fonti rinnovabili e attraverso un ulteriore incremento dell’efficienza energetica, operando in particolare sulla decarbonizzazione del parco immobiliare, responsabile di circa il 36 % di tutte le emissioni di CO2 nell’UE.

Questo nuovo e ambizioso obiettivo ha richiesto il riesame e una serie di modifiche delle disposizioni contenute in due importanti strumenti di politica energetica europea: la direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica (DEE) e la direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica nell’edilizia(EPBD). La revisione di quest’ultima si è conclusa il 19 maggio 2018, con la pubblicazione della Direttiva 2018/844.

Di seguito viene presentata una breve analisi sui contenuti del nuovo provvedimento: finalità e priorità che ne hanno ispirato la riforma, novità e cambiamenti introdotti, opportunità che si delineano.

A seguire, gli approfondimenti su alcune disposizioni della nuova direttiva ritenuti di particolare interesse: Smart Readiness Indicator (SRI), un indicatore che misura la “predisposizione all’intelligenza” dell’edificio e One-stop-shop, lo sportello unico per la ristrutturazione energetica.

Si riporta anche un breve resoconto sullo stato di attuazione della legislazione italiana in materia di Nearly Zero Energy Building (NZEB) e i risultati di uno studio sulla povertà energetica nel nostro Paese, due temi chiave che la direttiva pone
all’attenzione degli stati membri, per poter sviluppare un parco immobiliare ad alta efficienza energetica.

In chiusura segnaliamo una nota sull’importante attività di consultazione degli esperti dei Paesi membri che, con le loro proposte, hanno contribuito al processo di rielaborazione delle nuove regole.
__________

Struttura Direttiva Europea 2018/844 che modifica l'EPBD:

 

Indice
Introduzione
La nuova Direttiva 2018/844
Lo Smart Readiness Indicator
One-stop-shop per la riqualificazione energetica
degli edifici: le esperienze italiane
Nearly Zero Energy Building in Italia
La povertà energetica in Italia
L’azione concertata per la Direttiva EPBD

...

Fonte: ENEA

Collegati:

Pin It
Scarica questo file (Direttiva Europea 2018 844 che modifica EPBD.pdf)Direttiva Europea 2018/844 che modifica l'EPBDENEA 2018IT757 kB(140 Downloads)

Tags: Impianti Impianti energy

Articoli correlati

Più letti Impianti

Ultimi archiviati Impianti

UNI PDR 70 2019
Nov 04, 2019 116

UNI/PdR 70:2019 | Impresa 4.0 profili esperti settore Energia

UNI/PdR 70:2019 | Impresa 4.0 profili esperti settore Energia UNI/PdR 70:2019 Impresa 4.0 - Competenze dei profili manageriali degli esperti, che avvalendosi delle tecnologie abilitanti, supportano la valorizzazione, il trasferimento e l’applicazione dell’innovazione nei processi e sistemi… Leggi tutto
Inchiesta pubblica preliminare Linee guida per le diagnosi energetiche
Ott 09, 2019 242

Inchiesta pubblica preliminare: Linee guida per le diagnosi energetiche

Inchiesta pubblica preliminare: Linee guida per le diagnosi energetiche degli edifici Il CTI presenta il progetto UNI1604716 - futuro rapporto tecnico - che costituisce una linea guida per l’esecuzione delle diagnosi energetiche degli edifici (ad uso residenziale, terziario o altri assimilabili).… Leggi tutto
GSE Teleriscaldamento e teleraffrescamento
Ott 07, 2019 211

Rapporto GSE teleriscaldamento e teleraffrescamento

Rapporto GSE teleriscaldamento e teleraffrescamento Il documento allegato riporta i risultati delle indagini svolte dal GSE con l’obiettivo di fare il punto sui livelli di sviluppo e di diffusione del fenomeno del teleriscaldamento e teleraffrescamento in Italia, guardando tanto alle peculiarità… Leggi tutto
Set 10, 2019 298

RDL 9 luglio 1926 n. 1331

Regio Decreto Legge del 09 luglio 1926 n. 1331 Costituzione dell'Associazione nazionale per il controllo della combustione. (ANCC) (GU n.185 del 11-8-1926 ) Entrata in vigore del provvedimento: 11/08/1926Regio Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 16 giugno 1927, n. 1132 (in G.U.… Leggi tutto