Slide background
Slide background




Atti 5a Conferenza nazionale Regolamento REACH

ID 3976 | | Visite: 4136 | Documenti Chemicals EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/3976

Atti della 5a Conferenza nazionale sull’attuazione del Regolamento REACH

Il 16 novembre 2016 si è svolta a Roma, presso l'Auditorium del Ministero della Salute, la 5a Conferenza Nazionale sull'attuazione del Regolamento REACH.

La Conferenza è stata organizzata dal Ministero della Salute, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare,  il Ministero dello Sviluppo Economico con il supporto dell'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo sostenibile, l’Istituto Superiore di Sanità - Centro Nazionale Sostanze Chimiche e l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale.

A dieci anni dall’adozione del regolamento REACH, la 5a Conferenza nazionale ha fatto il punto su quanto è stato fatto fino ad oggi, per condividere le buone pratiche e le esperienze utili alle imprese che si stanno preparando alla scadenza del 2018 per la registrazione delle sostanze fabbricate e importate nella Comunità Europea, per garantire gli obiettivi di prevenzione e protezione della salute, di salvaguardia dell’ambiente e di sviluppo sostenibile.

La Conferenza ha toccato anche il tema emergente del rapporto tra gestione delle sostanze chimiche ed economia circolare.  

Le presentazioni (in allegato):

1. L’attuazione del regolamento REACH in Italia e il piano nazionale di prevenzione Ranieri Guerra, Ministero della Salute – Direzione Generale della Prevenzione sanitaria

2. Attività di comunicazione in vista della scadenza del 2018 Susanna Lupi, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare- Direzione generale per le valutazioni e autorizzazioni ambientali

3. La strategia di regolamentazione dell'ECHA e l'ultima scadenza per la registrazione Claudio Carlon, ECHA

4. Rapporto sullo stato di attuazione del regolamento REACH a livello nazionale Pietro Pistolese, Ministero della Salute -Direzione Generale della Prevenzione sanitaria

5. Progetto di sostituzione di una SVHC: il caso dell’Alcantara Giovanni Belloni e Raffaele Cardarelli, Alcantara S.p.A.

6. La rete di scambio ENES: scenari di esposizione e schede di sicurezza Stefano Castelli, Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione generale della Politica industriale, competitività e PMI  ed ENEA

7. L’informazione sulle sostanze chimiche nella grande distribuzione Luca Pereno, Leroy Merlin S.r.l.

8. Un caso concreto di autorizzazione/sostituzione: l’esabromociclododecano (HBCDD) Pietro Paris, ISPRA- Settore Sostanze Pericolose 

9. Economia circolare e gestione del rischio delle sostanze chimiche Carlo Zaghi, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Direzione generale per le valutazioni e autorizzazioni ambientali 

10. Una buona pratica di riciclo: il caso del PVC Carlo Ciotti, PVC Forum Italia 

11. Progetto Life InREACH: scambio di informazioni lungo la catena di approvvigionamento Stefano Gianazzi, ConsorzioTICASS  

12. Risultati conseguiti dall’entrata in vigore del regolamento REACH Cristina de Avila, Commissione Europea – DG Ambiente - Unit Sustainable Chemicals

13. L’Helpdesk REACH: cresce l’orientamento alle PMI Francesca Carfì, Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione generale della Politica industriale, competitività e PMI  ed ENEA

14. Registrazione semplificata per le sostanze registrate in quantità inferiori a 10 tonnellate/anno e controllo dei rischi - Leonello Attias, Centro Nazionale Sostanze Chimiche (ISS)

15. Il nuovo regolamento sul data sharing: esame delle opportunità e degli strumenti per facilitare l’adesione ai  SIEF - Gianluca Stocco, Normachem S.r.l. 

16. Registrazione di gruppi di sostanze mediante Q(SAR) e Read Across: il caso dei coloranti - Christian Maculan, Colorex S.r.l

17. Esempio di registrazione da parte di un gruppo di imprese - Vilfredo Raymo, Simone Gatto S.r.l.

18.Un esempio di buona pratica di filiera per il settore tessile- Mauro Rossetti, Associazione Tessile e Salute  

19. Informazioni dagli sportelli REACH: esempio di uno sportello regionale - Celsino Govoni, Regione Emilia Romagna

 Fonte: www.reach.gov.it

Normativa correlata:

REGOLAMENTO (CE) N. 1907/2006 REACH

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (19.Stefano Gianazzi_Consorzio TICASS.pdf)Progetto Life InREACH: scambio di informazioni lungo la catena di approvvigionam
REACH
IT4764 kB700
Scarica questo file (18.Carlo Ciotti_PVC Forum Italia (2).pdf)Una buona pratica di riciclo: il caso del PVC
REACH
IT1570 kB797
Scarica questo file (17.Carlo Zaghi_Minambiente.pdf)Economia circolare e gestione del rischio delle sostanze chimiche
REACH
IT1633 kB720
Scarica questo file (15.Luca Pereno_Leroy Merlin.pdf)L’informazione sulle sostanze chimiche nella grande distribuzione
REACH
IT484 kB646
Scarica questo file (16.Pietro Paris_ISPRA.pdf)Un caso concreto di autorizzazione/sostituzione: l’esabromociclododecano (HBCDD)
REACH
IT2822 kB754
Scarica questo file (14.Stefano Castelli_ENEA.pdf) La rete di scambio ENES: scenari di esposizione e schede di sicurezza
REACH
IT3481 kB731
Scarica questo file (13.G_Belloni R_Cardarelli_Alcantara SpA.pdf) Progetto di sostituzione di una SVHC: il caso dell’Alcantara
REACH
IT2323 kB816
Scarica questo file (12.Pietro Pistolese_MinSalute.pdf)Rapporto sullo stato di attuazione del regolamento REACH a livello nazionale
REACH
IT1697 kB734
Scarica questo file (11.Claudio Carlon_ECHA.pdf)La strategia di regolamentazione dell\'ECHA e l\'ultima scadenza per la regi
REACH
IT1170 kB660
Scarica questo file (10.Susanna Lupi_MinAmbiente.pdf)Attività di comunicazione in vista della scadenza del 2018
REACH
IT2393 kB678
Scarica questo file (9.Celsino Govoni_Regione E_Romagna.pdf)Informazioni dagli sportelli REACH: esempio di uno sportello regionale
REACH
IT3587 kB769
Scarica questo file (8.Mauro Rossetti_Ass Tessile e Salute.pdf)Un esempio di buona pratica di filiera per il settore tessile
REACH
IT842 kB682
Scarica questo file (6.Christian Maculan_Colorex Srl.pdf)Registrazione di gruppi di sostanze mediante Q(SAR) e Read Across: il caso dei c
REACH
IT3144 kB731
Scarica questo file (7.Vilfredo Raymo_Simone Gatto Srl.pdf)Esempio di registrazione da parte di un gruppo di imprese
REACH
IT565 kB655
Scarica questo file (5.Gianluca Stocco_Normachem Srl.pdf)Il nuovo regolamento sul data sharing: esame delle opportunità e degli strumenti
REACH
IT1289 kB704
Scarica questo file (4.Leonello Attias_ISS.pdf) Registrazione semplificata per le sostanze registrate in quantità inferiori a 1
REACH
IT3485 kB696
Scarica questo file (3.Francesca Carfi_ENEA.pdf)L’Helpdesk REACH: cresce l’orientamento alle PMI
REACH
IT1655 kB703
Scarica questo file (2.Cristina de Avila_Commissione Europea.pdf)Risultati conseguiti dall’entrata in vigore del regolamento REACH
REACH
IT279 kB647
Scarica questo file (1.Ranieri Guerra_MinSalute.pdf)L’attuazione del regolamento REACH in Italia e il piano nazionale di prevenzion
REACH
IT1420 kB765

Tags: Chemicals Reach

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Decreto 20 giugno 2022
Lug 04, 2022 28

Decreto 20 giugno 2022 | Suppl. 10.8 Farmacopea europea 10ª ed.

Decreto 20 giugno 2022 | Suppl. 10.8 Farmacopea europea 10ª ed. Entrata in vigore dei testi, nelle lingue inglese e francese, pubblicati nel supplemento 10.8 della Farmacopea europea 10ª edizione. (GU n.154 del 04.07.2022) Art. 1. 1. I testi nelle lingue inglese e francese dei capitoli generali e… Leggi tutto
Recast Drinking Water Directive
Lug 01, 2022 80

Recast Drinking Water Directive, state of play

Recast Drinking Water Directive, state of play EU JRC - June 2022 Guidance note for the analysis of microbiological parameters The quality of drinking water in the European Union is verified by measuring parameters established in the recast of the Drinking Water Directive (DWD) 2020/2184. Compared… Leggi tutto
Giu 24, 2022 67

Regolamento (UE) 2021/2142

Regolamento (UE) 2021/2142 Regolamento (UE) 2021/2142 della Commissione del 3 dicembre 2021 che modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di alcaloidi oppiacei in alcuni prodotti alimentari. (GU L 433 del 6.12.2021) Collegati[box-note]Regolamento (CE) n.… Leggi tutto
Faster action on groups of harmful chemicals
Giu 17, 2022 99

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021 Faster action on groups of harmful chemicals - Integrated Regulatory Strategy Annual Report June 2022 Helsinki, 17 giugno 2022 È stato pubblicato il quarto rapporto dell'ECHA nell'ambito della sua strategia di regolamentazione… Leggi tutto
Mag 31, 2022 119

Decreto 11 ottobre 2001

Decreto 11 ottobre 2001 Condizioni per l'utilizzo dei trasformatori contenenti PCB in attesa della decontaminazione o dello smaltimento. (GU n.255 del 02.11.2001) Collegati
D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216Decreto Legislativo 22 maggio 1999 n. 209
Leggi tutto
Mag 31, 2022 138

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216 Attuazione della direttiva CEE n. 85/467 recante sesta modifica (PCB/PCT) della direttiva CEE n. 76/769 concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative degli Stati membri relative alle restrizioni in materia di immissione… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Mar 17, 2022 65207

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto