Slide background
Slide background
Slide background




Report: Study on Certification and Verification Schemes in the Forest Sector and for Wood-based Products

ID 14544 | | Visite: 652 | Legislazione AmbientePermalink: https://www.certifico.com/id/14544

Report   Study on Certification and Verification Schemes in the Forest Sector and for Wood based Products

Report: Study on Certification and Verification Schemes in the Forest Sector and for Wood-based Products / 2021

What is forest certification? What does it certify? How is it used? What can you tell from a certificate?

The answers to these questions are fundamental to understanding the relationship between voluntary certification of forest products and the EU Timber Regulations.

This report presents the findings of a study conducted on the behalf of the European Commission, to provide a better overview of forest-related certification schemes and the differences between them. A better understanding of how well certification schemes align with the requirements of the EU Timber Regulation (EUTR), will benefit the Operators of the timber industry, as defined by the regulation, as well as the authorities responsible for enforcing it.

The provisions of the EUTR and related implementing guidelines provide clarity that, although certified material may play a role in the due diligence process, it is not an automatic “green lane” to meet the due diligence obligations. Rather than being exempted from the requirements of the regulation - like CITES or FLEGT licensed wood-products placed on the EU market - Operators still must conduct a risk assessment of materials carrying a certification claim. The findings of this study can therefore be used in the following two ways: - for certification schemes evaluated as part of the study, as a direct support to the risk assessment, adding detail to this process by providing information on where potential strengths as well as gaps may exist in the coverage of the specific certification scheme, - for other schemes not evaluated as part of the study, this summary repor t should provide guidance as to how the scheme should be evaluated, identifying both the strengths and gaps which are common to many certification schemes.

Collegati


Tags: Ambiente Abbonati Ambiente Flora e Fauna

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

La biodiversit  micologica e la sua conoscenza  Funghi tra innovazione e tradizione
Set 21, 2022 62

La biodiversità micologica e la sua conoscenza

La biodiversità micologica e la sua conoscenza. Funghi tra innovazione e tradizione Il Quaderno si rivolge sia al pubblico esperto e dei ricercatori sia a un pubblico più vasto con lo scopo di sottolineare l’importanza del Regno dei Funghi come componenti essenziali di biodiversità degli ecosistemi… Leggi tutto
L eradicazione del Ratto nero dalle isole del Mediterraneo
Set 16, 2022 49

L’eradicazione del Ratto nero (Rattus rattus) dalle isole del Mediterraneo

L’eradicazione del Ratto nero (Rattus rattus) dalle isole del Mediterraneo: linee guida, buone pratiche, casi di studio ISPRA Manuali / Linee guida n. 199/2022 Il Ratto nero (Rattus rattus) rappresenta una delle specie invasive maggiormente diffusa a livello globale, essendosi insediata con… Leggi tutto
Set 12, 2022 699

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 136

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 136 Attuazione dell'articolo 14, comma 2, lettere a), b), e), f), h), i), l), n), o) e p), della legge 22 aprile 2021, n. 53 per adeguare e raccordare la normativa nazionale in materia di prevenzione e controllo delle malattie animali che sono trasmissibili agli… Leggi tutto
Set 12, 2022 903

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 135

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 135 Disposizioni di attuazione del regolamento (UE) 2016/429 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2016 in materia di commercio, importazione, conservazione di animali della fauna selvatica ed esotica e formazione per operatori e professionisti… Leggi tutto
Set 12, 2022 69

Parere MITE n. 94659 del 29 luglio 2022

Parere MITE n. 94659 del 29 luglio 2022 Oggetto: Richiesta di parere relativo all'applicabilità dei limiti previsti dal DPCM 05/12/97 "determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici" e DM 11 gennaio 2017 sui “criteri ambientali minimi” nel caso di edifici pubblici. Riscontro. Con… Leggi tutto
Set 12, 2022 91

Parere MITE n. 102649 del 22 agosto 2022

Parere MITE n. 102649 del 22 agosto 2022 Oggetto: richiesta di chiarimenti in merito all’applicabilità dei limiti previsti dal “DPCM 5.12.1997 - determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici” per i servizi a funzionamento continuo. riscontro. Con riferimento alla richiesta in oggetto,… Leggi tutto

Più letti Ambiente