Slide background




UNI 11224:2019

ID 9019 | | Visite: 7999 | News NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/9019

Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi

UNI 11224:2019 Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi

UNI 11224:2019 Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi

Data entrata in vigore: 05 settembre 2019

Sostituisce: UNI 11224:2011

La norma descrive le procedure per il controllo iniziale, la sorveglianza e il controllo periodico, la manutenzione e la verifica generale dei sistemi di rivelazione automatica di incendio.

La presente norma descrive le procedure per il controllo iniziale, la sorveglianza e il controllo periodico, la manutenzione e la verifica generale dei sistemi di rivelazione di incendio.

È applicabile anche dove il sistema di rivelazione incendi sia impiegato per attivare un sistema di estinzione automatica o attuare dispositivi di sicurezza antincendio.

Scopo delle attività di manutenzione è la verifica della funzionalità degli impianti e non della loro efficacia, per la quale si rimanda alla UNI 9795.

Qualora un sistema di rivelazione incendio non risulti conforme alla regola dell’arte, le azioni correttive non rientrano nell’ambito della presente norma.

La presente norma si applica sia ai nuovi sistemi sia a quelli esistenti.

La revisione della UNI 11224 è stata impostata tenendo conto dell’aggiornamento tecnologico e del suo allineamento ai contenuti della nuova edizione 2013 della UNI 9795 e del UNI/TR 11607:2015 e del UNI/TR 11694:2017, in particolare:

- sono state modificate e, soprattutto, implementate le prove e i controlli sulle apparecchiature di segnalazione acustica e ottica;
- sono state modificate e, soprattutto, implementate le prove e i controlli sui sistemi ASD;
- è stato rivisto il punto sulla “verifica generale del sistema”, modificandone la periodicità;
- è stata modificata la percentuale del numero di punti da controllare in allarme nel corso dei dodici mesi in funzione dell’anzianità dell’impianto.

Questi cambiamenti sono dovuti all’allineamento del documento all’approccio seguito da taluni paesi con riferimento alla DIN 14675, l’UNE 23007 e NBN S 21-100-1, NFPA 72.

La norma è un riferimento per l’attuazione nei luoghi di lavoro e nelle attività soggette alle visite ed i controlli di prevenzione incendi delle verifiche, dei controlli e della manutenzione delle misure di protezione antincendio.

Nel febbraio 2017 è stata pubblicata la norma UNI CEI EN 16763 “Servizi per i sistemi di sicurezza antincendio e i sistemi di sicurezza”, che specifica i requisiti minimi dei fornitori di servizi (service providers) e le competenze, conoscenze e abilità del relativo personale incaricato della pianificazione, progettazione, installazione, collaudo, verifica, gestione e manutenzione dei sistemi antincendio e/o sistemi di sicurezza, a prescindere dal fatto che i servizi siano erogati in sito o da remoto.

La norma europea UNI CEI EN 16763 può essere applicata unitamente alle linee guida applicative sia nazionali che europee (se disponibili), oltre che con la legislazione e i regolamenti nazionali attinenti e può essere impiegata come base per stabilire schemi di certificazione per i servizi dichiarati, ma la stessa non è prevista per essere applicata da sola come schema di certificazione.

...

Fonte: UNI

http://store.uni.com/catalogo/index.php/uni-11224-2019.html

In allegato Preview riservata Abbonati

_______

Collegati:

Pin It


Tags: Normazione Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Norme armonizzate RoHS
Mag 19, 2020 126

Norme armonizzate RoHS Novembre 2012

Norme armonizzate RoHS Novembre 2012 Comunicazione della Commissione nell’ambito dell’attuazione della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, sulla restrizione dell’uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (2012/C 363/05) GU C… Leggi tutto
Decisione 2020 660
Mag 18, 2020 135

Decisione di esecuzione (UE) 2020/660

Decisione di esecuzione (UE) 2020/660 della Commissione del 15 maggio 2020 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/1326 per quanto riguarda la compatibilità elettromagnetica dei contattori elettromeccanici e degli avviatori motore, dei dispositivi di spegnimento dell'arco, dei quadri di… Leggi tutto
Decisione di esecuzione 2020 659
Mag 18, 2020 229

Decisione di esecuzione (UE) 2020/659

Decisione di esecuzione (UE) 2020/659 della Commissione del 15 maggio 2020 sulla norma armonizzata per la documentazione tecnica richiesta per la valutazione di materiali, componenti e apparecchiature elettriche ed elettroniche elaborata a sostegno della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo… Leggi tutto

Più letti Normazione