Slide background

Economia e finanza circolare

ID 6206 | | Visite: 2030 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/6206

Quaderni 17 2018

Economia e finanza circolare: strategie e best pratice nazionali ed internazionali

ISPRA Quaderno 17/2018

Il passaggio da un paradigma industriale di tipo lineare ad uno circolare si concretizza attraverso una gestione sostenibile delle risorse e dei processi di trasformazione e consumo. In questa traslazione le variabili economiche e finanziarie giocano un ruolo fondamentale per le imprese, in quanto determinano anche la competitività delle stesse nel mercato.

In questo documento si propongono alcune strategie potenziali e si illustrano diverse realtà imprenditoriali nazionali ed internazionali che possono portare e che hanno portato ad una gestione sostenibile delle risorse.

In molti contesti le imprese che attuano politiche circolari tendono ad una migliore gestione e conoscenza dei processi produttivi (anche delle trasformazioni chimiche e fisiche della materia) tali da potere assicurare una maggiore differenziazione del prodotto (migliori caratteristiche dei materiali) e quindi migliori performance economiche.

Inoltre nel presente documento vengono evidenziate tecniche di finanziamento congiunto (pubblico-privato, privato-privato) che possono dare luogo ad autofinanziamento di sistema, denominati sistemi di “finanziamento circolare”.

In ultimo si evidenziano alcune semplici indicazioni sui finanziamenti presenti relativi all’ economia circolare.

______

Indice

Introduzione 
1. Generalità e strategie di sviluppo economico circolare
1.1 Vantaggi dell’economia circolare
1.2 Strategie di crescita e di controllo
1.3 Fasi del transitorio
1.4 Potenziamento delle Filiere e delle matrici intersettoriali come strumento di sviluppo dell’economia circolare
1.5 Strategie di sviluppo
2. Finanziamento circolare: modelli di finanziamento innovativi legati alla circular economy e autofinanziamento di sistema
3. Fasi tecniche proprie del sistema economico circolare
4. Best practice nazionali ed internazionali suddivise per fasi tecniche di produzione e consumo
4.1 Materie prime
4.2 Produzione
4.2.1 Ecodesign: progettazione dei prodotti
4.2.2 Progettazione modulare
4.2.3 Innovazione nei processi di produzione
4.2.4 Simbiosi industriale
4.3 Consumo
4.4 Gestione rifiuti - Circolarità dei materiali (da scarto a materia prima seconda)
4.4.1 Raccolta
4.4.2 Riciclo
4.5 Mercato delle materie prime seconde
4.6 Comunicazione e Marketing
Bibliografia
Sitografia

Fonte: ISPRA
Quaderni 17/2018

Tags: Ambiente ISPRA Guida ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 27, 2017 14658

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

Italian greenhouse gas inventory 2019
Apr 15, 2021 18

Italian Greenhouse Gas Inventory 1990-2019

Italian Greenhouse Gas Inventory 1990-2019 National Inventory Report 2021 Nel documento si descrive la comunicazione ufficiale italiana dell’inventario delle emissioni dei gas serra in accordo a quanto previsto nell’ambito della Convenzione Quadro sui Cambiamenti Climatici delle Nazioni Unite… Leggi tutto
Bilancio idrologico
Apr 01, 2021 51

Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare

Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare Rapporti ISPRA 339/2021 Il Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare - BIGBANG: metodologia e stime. Rapporto sulla disponibilità naturale della risorsa idrica Nell’ambito delle proprie attività nazionali… Leggi tutto
Report 27 2021
Mar 17, 2021 104

Elaborazione rapporto annuale Rifiuti Speciali art. 189 TUA

Elaborazione di metodologie per il rapporto annuale Rifiuti Speciali ai sensi dell’art. 189 del d.lgs. 152/06 Linee Guida SNPA n. 27/2021 La linea guida fornisce un quadro sui principali riferimenti normativi in materia di rifiuti, comunitaria e nazionale, individua 18 indicatori necessari alla… Leggi tutto
Linee guida ai sensi 189 TUA
Mar 12, 2021 81

Elaborazione metodologie per il rapporto annuale rifiuti speciali

Elaborazione metodologie per il rapporto annuale rifiuti speciali ID 13806 | 12.03.2021 Elaborazione metodologie per il rapporto annuale rifiuti speciali ai sensi dell’art.189 del dlgs 152/06 Delibera SNPA n. 98/2021 ... La presente Linea Guida è stata redatta in applicazione di quanto disposto… Leggi tutto
Linee guida decreto 14 aprile 2017
Mar 12, 2021 116

Linea guida emissioni impianti di produzione energia elettrica

Linea guida emissioni impianti di produzione energia elettrica Linea guida per gli adempimenti previsti dal Decreto 14 aprile 2017 in relazione ai sistemi di misura alle emissioni per gli impianti di produzione energia elettrica ai sensi del DM 6 luglio 2012 Delibera SNPA n. 96/2021 La presente… Leggi tutto
Rapporto ISPRA 338 2021
Feb 26, 2021 104

Stato e trend dei principali pollini allergenici in Italia (2003-2019)

Stato e trend dei principali pollini allergenici in Italia (2003-2019) ISPRA Rapporti 338/2021 Il Rapporto descrive lo stato della presenza dei principali pollini allergenici e della spora Alternaria in Italia nel 2019 e gli andamenti delle loro concentrazioni in aria, misurate, dal 2003 al 2019,… Leggi tutto
Metodi di misura delle emissioni olfattive   Quadro normativo
Feb 16, 2021 174

Metodi di misura delle emissioni olfattive - Quadro normativo

Metodi di misura delle emissioni olfattive - Quadro normativo APAT 2003 1.1 Il quadro normativo in materia di odori La normativa nazionale non prevede norme specifiche e valori limite in materia di emissioni di odori. Tuttavia, nella disciplina relativa alla qualità dell’aria e inquinamento… Leggi tutto