Slide background
Slide background




Linea guida DC materiali e oggetti a contatto con alimenti

ID 8121 | | Visite: 2595 | Documenti Chemicals Min. SalutePermalink: https://www.certifico.com/id/8121

Rapporti Istisan 18 24

Linea guida dichiarazione di conformità materiali e oggetti a contatto con alimenti

Rapporti ISTISAN 18/24

Il presente documento rappresenta un ulteriore contributo del Progetto CAST come documento orientativo e condiviso a disposizione di tutti gli stakeholder. La linea guida presenta aspetti fondamentali della documentazione di supporto, sia di carattere generale applicabili a tutte le filiere del food packaging, sia aspetti specifici, peculiari per ogni filiera e rilevanti per il mantenimento della conformità dei prodotti lungo la supply chain.

La documentazione di supporto rende infatti ragione delle attività effettuate dagli operatori economici della filiera a supporto della dichiarazione di conformità di materiali o oggetti destinati al contatto con alimenti. 

Ciò si esplicita, sia nella corretta implementazione delle GMP come definite dal Regolamento (CE) 2023/2006 (es. selezione dei materiali di partenza, qualifiche dei fornitori, tracciabilità, ecc.) sia nel trasferimento del corpus di informazioni rilevante per ogni stadio (es. dichiarazioni di conformità, sostanze con limiti di migrazione, valutazioni, indicazioni sull’uso, ecc.) che consentano realmente, lungo tutta la filiera, il flusso e il mantenimento delle informazioni necessarie ad assicurare e mantenere la conformità e la sicurezza del prodotto alimentare. Le informazioni trasmesse lungo la filiera devono naturalmente essere parte della documentazione di supporto.

Tuttavia, il valore della comunicazione lungo la filiera non può essere considerato esclusivamente in funzione della costruzione della documentazione di supporto. Una comunicazione proattiva è infatti parte integrante del rapporto di collaborazione tra fornitore e cliente per accrescere la consapevolezza condivisa degli aspetti di sicurezza. In questo modo, si costruisce e si consolida una coesione di importanza fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi di sicurezza alimentare e si dà anche concretezza ai requisiti di controllo e di assicurazione della qualità, in tema di conformità, previsti nell’ambito del Regolamento (CE) 2023/2006 sulle buone pratiche di fabbricazione.

Il presente documento viene distinto in tre parti:

Parte A. Linea guida generale sulla documentazione di supporto per la Dichiarazione di Conformità alla legislazione sui materiali e oggetti a contatto con alimenti contenente i riferimenti legislativi e le applicazioni dal punto di vista generale.

Parte B. Linee guida specifiche sulla documentazione di supporto per la Dichiarazione di Conformità alla legislazione sui materiali e oggetti a contatto con alimenti contenente le implementazioni che le filiere degli imballaggi, considerate nella presente linea guida, realizzano per garantire la conformità ai requisiti legislativi

Parte C Altri aspetti connessi alla sicurezza alimentare nella pratica delle filiere del food packaging concernente l’uso di documenti non legislativi nei processi di valutazione.

...

Fonte: ISTISAN 

______

Download MOCA - GMP | Consolidato 2018

Collegati:

Tags: Chemicals Food Abbonati Chemicals

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Giu 24, 2022 50

Regolamento (UE) 2021/2142

Regolamento (UE) 2021/2142 Regolamento (UE) 2021/2142 della Commissione del 3 dicembre 2021 che modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di alcaloidi oppiacei in alcuni prodotti alimentari. (GU L 433 del 6.12.2021) Collegati[box-note]Regolamento (CE) n.… Leggi tutto
Faster action on groups of harmful chemicals
Giu 17, 2022 80

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021 Faster action on groups of harmful chemicals - Integrated Regulatory Strategy Annual Report June 2022 Helsinki, 17 giugno 2022 È stato pubblicato il quarto rapporto dell'ECHA nell'ambito della sua strategia di regolamentazione… Leggi tutto
Mag 31, 2022 104

Decreto 11 ottobre 2001

Decreto 11 ottobre 2001 Condizioni per l'utilizzo dei trasformatori contenenti PCB in attesa della decontaminazione o dello smaltimento. (GU n.255 del 02.11.2001) Collegati
D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216Decreto Legislativo 22 maggio 1999 n. 209
Leggi tutto
Mag 31, 2022 122

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216 Attuazione della direttiva CEE n. 85/467 recante sesta modifica (PCB/PCT) della direttiva CEE n. 76/769 concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative degli Stati membri relative alle restrizioni in materia di immissione… Leggi tutto
Mag 30, 2022 159

Regolamento delegato (UE) 2022/825

Regolamento delegato (UE) 2022/825 Regolamento delegato (UE) 2022/825 della Commissione del 17 marzo 2022 che modifica l’allegato II del regolamento delegato (UE) n. 1062/2014 relativo al programma di lavoro per l’esame sistematico di tutti i principi attivi esistenti contenuti nei biocidi di cui… Leggi tutto
Mag 30, 2022 110

Regolamento (CE) n. 907/2006

Regolamento (CE) n. 907/2006 Regolamento (CE) n. 907/2006 della Commissione, del 20 giugno 2006, che modifica il regolamento (CE) n. 648/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai detergenti ai fini di un adeguamento degli allegati III e VII. (GU L 168, 21.6.2006)… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Mar 17, 2022 64950

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto