Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Guida assegnazione Caratteristica di Pericolo rifiuti H10 Convenzione Basilea

ID 2251 | | Visite: 5862 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/2251

Guida assegnazione Caratteristica di Pericolo rifiuti H10 della Convenzione di Basilea

Questo documento presenta i criteri per la classificazione dei rifiuti ai sensi della convenzione di Basilea per quanto riguarda l'allegato III (elenco delle proprietà pericolose) per la caratteristica di pericolo H10 "Rilascio di gas tossici a contatto con l'aria o l'acqua" (HP 12 del Regolamento (UE) N. 1357/2014 Nuove Caratteristiche di Pericolo Rifiuti)

Un obiettivo fondamentale della Convenzione è quello di garantire la protezione della salute umana e dell'ambiente dagli effetti di movimenti transfrontalieri e dello smaltimento dei rifiuti pericolosi.

Ciò significa che le persone e l'ambiente devono essere protetti contro i potenziali effetti negativi causati dalla generazione, trasporto, trattamento e smaltimento dei rifiuti di essere trasportati da un paese all'altro. La Convenzione definisce i rifiuti pericolosi come rifiuti appartenenti a qualsiasi categoria di cui all'allegato I, a meno che essi non presentano alcuna delle caratteristiche di cui all'allegato III.

Anche altri rifiuti ritenuti pericolosi dalla legislazione nazionale di una parte contraente della Convenzione rientrano nella definizione di rifiuti pericolosi ai fini della Convenzione.

Convenzione Basilea 

Convenzione di Basilea rifiuti pericolosi

Regolamento (UE) N. 1357/2014 Nuove Caratteristiche di Pericolo Rifiuti

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Guidance document on the application of hazard characteristic H10 of Annex III.pdf
Convenzione Basilea
257 kB 25

Tags: Ambiente Rifiuti Abbonati Ambiente

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Apr 17, 2024 97

Rettifica regolamento (UE) 2023/1542 - 17.04.2024

Rettifica regolamento (UE) 2023/1542 - 17.04.2024 ID 21698 | 17.04.2024 Rettifica del regolamento (UE) 2023/1542 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 luglio 2023, relativo alle batterie e ai rifiuti di batterie, che modifica la direttiva 2008/98/CE e il regolamento (UE) 2019/1020 e abroga… Leggi tutto
DPCM 22 febbraio 2024
Apr 12, 2024 125

DPCM 22 febbraio 2024

DPCM 22 febbraio 2024 ID 21682 | 12.04.2024 DPCM 22 febbraio 2024 - Adozione della nota metodologica relativa all'aggiornamento e alla revisione della metodologia per i fabbisogni dei comuni per il 2023 ed il fabbisogno standard complessivo per ciascun comune delle regioni a statuto ordinario. (GU… Leggi tutto
Regolamento delegato  UE  2024 873
Apr 04, 2024 231

Regolamento delegato (UE) 2024/873

Regolamento delegato (UE) 2024/873 / Procedure di assegnazione gratuita quote di emissioni ID 21631 | 04.04.2024 Regolamento delegato (UE) 2024/873 della Commissione, del 30 gennaio 2024, che modifica il regolamento delegato (UE) 2019/331 per quanto riguarda le norme transitorie per l’insieme… Leggi tutto
The implementation of the DNSH priciple EU 2024
Apr 02, 2024 120

The implementation of the ‘Do No Significant Harm’ principle in selected EU instruments

The implementation of the ‘Do No Significant Harm’ (DNS) principle in selected EU instruments / A comparative analysis ID 21608 | 02.04.2024 / In allegato In its more common formulation in the European Union (EU) policy context, the Do No Significant Harm principle aims to ensure that EU policies… Leggi tutto

Più letti Ambiente