Slide background

Diagnosi malattie professionali apparato respiratorio

ID 5622 | | Visite: 4087 | Guide Sicurezza lavoro INAILPermalink: https://www.certifico.com/id/5622

Indirizzi operativi malattie professionali apparato respiratorio

Indirizzi operativi per la diagnosi delle malattie professionali dell’apparato respiratorio

INAIL 2017 - 14 Febbraio 2018

Il presente lavoro si propone di operare un riordino nell’ambito delle malattie dell’apparato respiratorio, la cui classificazione risulta quanto mai complessa per la difficoltà di individuare specifici gruppi con caratteristiche peculiari che non siano rinvenibili anche in altri.

L’esigenza di sviluppare un nuovo iter diagnostico accertativo nasce innanzitutto dal fatto che il rapporto fra malattie professionali tabellate e non tabellate si è ormai stabilmente spostato in favore di queste ultime. Già con la revisione delle tabelle delle malattie professionali del 1994, l’Inail aveva fornito per ciascuna malattia tabellata una scheda in cui una sezione è specificamente dedicata agli accertamenti diagnostici necessari per la compiuta diagnosi.

Il continuo mutamento delle realtà lavorative e il crescere della consapevolezza collettiva dei rischi occupazionali (effetto delle politiche di prevenzione poste in campo nell’ultimo ventennio), le aggiornate evidenze scientifiche e le nuove ed affinate tecniche diagnostiche impongono l’adozione di un metodo sistematico nell’accertamento delle malattie professionali, utile ad uniformare la trattazione nei vari ambiti medici e alla riduzione auspicabile delle patologie professionali misconosciute. Ancora, va tenuto in debita considerazione che, a fronte dell’aumento delle denunce di malattie occupazionali (ed opinabilmente delle istruttorie per il riconoscimento delle prestazioni erogate dall’Inail), il rapporto tra quelle riconosciute e quelle denunciate appare in progressiva diminuzione.

...

Metodologia

Il progetto prevede la revisione sistematica di circolari, indirizzi procedurali e protocolli diagnostici Inail già esistenti, nonché di Linee Guida di Società Scientifiche nazionali e internazionali e della letteratura scientifica per ogni patologia professionale dell’apparato respiratorio.

Per ogni malattia è stato previsto un iter diagnostico in step, così strutturato:

1. Validazione della diagnosi clinica;
2. ipotesi eziologica di malattia professionale;
3. acquisizione di tutta la documentazione inerente l’esposizione lavorativa;
4. anamnesi lavorativa;
5. diagnosi di malattia professionale e valutazione della funzionalità;
6. considerazioni medico-legali.

__________

Introduzione
Metodologia
1. Asma professionale
1.1 Validazione della diagnosi clinica di asma bronchiale
1.2 Ipotesi eziologica di malattia professionale
1.3 Acquisizione di tutta la documentazione inerente l’esposizione lavorativa
1.4 Anamnesi lavorativa
1.5 Diagnosi di malattia professionale e valutazione della funzionalità
1.6 Considerazioni medico-legali
1.7 Bibliografia
2. BPCO
2.1 Validazione della diagnosi clinica di BPCO
2.2 Ipotesi eziologica di malattia professionale
2.3 Acquisizione di tutta la documentazione inerente l’esposizione lavorativa
2.4 Anamnesi lavorativa
2.5 Diagnosi di malattia professionale e valutazione della funzionalità
2.6 Considerazioni medico-legali
BOX 1 - Bronchiti irritative e tracheobronchiti
2.7 Bibliografia
3. Asbestosi e patologie asbesto-correlate
3.1 Validazione della diagnosi clinica
3.2 Ipotesi eziologica di malattia professionale
3.3 Acquisizione di tutta la documentazione inerente l’esposizione lavorativa
3.4 Anamnesi lavorativa
3.5 Diagnosi di malattia professionale e valutazione della funzionalità
3.6 Considerazioni medico-legali
BOX 2 - Placche ed ispessimenti pleurici
3.7 Bibliografia
4. Silicosi
4.1 Validazione della diagnosi clinica
4.2 Ipotesi eziologica di malattia professionale
4.3 Acquisizione di tutta la documentazione inerente l’esposizione lavorativa
4.4 Anamnesi lavorativa
4.5 Diagnosi di malattia professionale e valutazione della funzionalità
4.6 Considerazioni medico-legali
BOX 3 - Tubercolosi e silico-tubercolosi
4.7 Bibliografia
5. Alveoliti allergiche estrinseche
5.1 Validazione della diagnosi clinica
5.2 Ipotesi eziologica di malattia professionale
5.3 Acquisizione di tutta la documentazione inerente l’esposizione lavorativa
5.4 Anamnesi lavorativa
5.5 Diagnosi di malattia professionale e valutazione della funzionalità
5.6 Considerazioni medico-legali
5.7 Bibliografia
6. Altre pneumoconiosi e patologie respiratorie minori di origine professionale
6.1 Bissinosi
6.2 Antracosi o Coal workers pneumoconiosis (CWP)
6.3 Berilliosi
6.4 Altre Pneumoconiosi
6.5 Bibliografia
Conclusioni
ALLEGATI
Allegato 1 - Quadro epidemiologico delle patologie dell’apparato
respiratorio lavoro-correlate
GRAFICI
FLOW-CHART

Fonte: INAIL

Collegati:

Tags: Sicurezza lavoro INAIL Guide Sicurezza INAIL Malattie professionali

Ultime Linee guida INAIL archiviate

Apparecchi sollevamento materiali
Mar 02, 2021 63

Apparecchi di sollevamento materiali - L'accertamento tecnico per la verifica periodica

Apparecchi di sollevamento materiali - L'accertamento tecnico per la verifica periodica Partendo dal patrimonio informativo che negli anni l’Istituto ha costituito e dalle competenze maturate nell’espletamento delle attività di verifica periodica e di accertamento tecnico, il documento rappresenta… Leggi tutto
Progettazione acustica e vibratoria macchine per uso agricolo
Feb 26, 2021 68

Progettazione acustica e vibratoria di macchine e attrezzature per uso agricolo

Progettazione acustica e vibratoria di macchine e attrezzature per uso agricolo Gli obblighi in capo ai costruttori relativi alla progettazione di macchine e apparecchiature con la minore emissione acustica e vibratoria stabiliti dalla Direttiva Macchine 2006/42/CEE e dalle direttive di prodotto,… Leggi tutto
Professione ingegnere
Feb 17, 2021 84

La professione dell'ingegnere in ottica di genere

La professione dell'ingegnere in ottica di genere INAIL, 2021 La professione dell'ingegnere in ottica di genere - Uno studio diretto sulle professioni tecniche Lo studio condotto inquadra le diverse attività svolte dalle donne impegnate nelle professioni tecniche che, oltre a un corposo lavoro di… Leggi tutto
I DPI per il rischio agenti chimici nel settore dell edilizia
Feb 16, 2021 102

I DPI per il rischio agenti chimici nel settore dell’edilizia

I dispositivi di protezione individuale per il rischio agenti chimici nel settore dell’edilizia Factsheet INAIL, 16.02.2021 La grande varietà di sostanze chimiche pericolose cui possono essere esposti i lavoratori del comparto edile richiede una scelta attenta e consapevole degli opportuni DPI, che… Leggi tutto
La protezione da SARS COV 2 per i lavoratori agricoli
Feb 04, 2021 139

La protezione da SARS-CoV-2 per i lavoratori agricoli

La protezione da SARS-CoV-2 per i lavoratori agricoli INAIL, 2021 Nell'attuale fase di emergenza sanitaria, il rischio biologico in agricoltura causato da esposizione al virus SARS-CoV-2 può derivare dal mancato rispetto della distanza minima interpersonale tra i lavoratori e tra i lavoratori e… Leggi tutto
Casseforme
Feb 03, 2021 127

Casseforme - Quaderni per immagini

Casseforme - Quaderni per immagini INAIL, 03.02.2021 Obiettivo del quaderno è accrescere il livello di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili utilizzando le immagini che sono state realizzate approfondendo al massimo il dettaglio di ogni particolare, divenendo così didascaliche e autonome… Leggi tutto
Rischio incendio esplosione in agricoltura
Feb 03, 2021 137

Rischio incendio ed esplosione in agricoltura

Rischio incendio ed esplosione in agricoltura INAIL, 03.02.2021 La pubblicazione si inserisce nell’ambito di una collaborazione tra Inail e Corpo Nazionale dei Vigili dei fuoco, finalizzata a incidere sulla riduzione degli infortuni sul lavoro e ad implementare la necessaria cultura della sicurezza… Leggi tutto

Linee guida INAIL più lette

Set 15, 2017 32629

Linea guida ISPESL carrelli elevatori

Linea guida Ispesl carrelli elevatori Linea guida per il controllo periodico dello stato di manutenzione ed efficienza dei carrelli elevatori e delle relative attrezzature.ISPESL 2006 Vedasi prodotto: Leggi tutto