Slide background

Il danno ambientale in Italia: i casi accertati negli anni 2017 e 2018

ID 9292 | | Visite: 372 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/9292

Il danno ambientale

Il danno ambientale in Italia: i casi accertati negli anni 2017 e 2018

Rapporto ISPRA 312/2019

L’edizione 2019 del Rapporto sul Danno Ambientale in Italia rappresenta il primo rapporto ISPRA sull’azione dello Stato in materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale. Il Rapporto si sviluppa attraverso la ricostruzione dei casi di danno ambientale e di minaccia di danno ambientale accertati dal Sistema Nazionale a rete per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) negli anni 2017 e 2018 e permette di individuare gli aspetti caratterizzanti di una materia poco conosciuta ed in continua evoluzione.

Il Rapporto si inserisce in un percorso di condivisione finalizzato a costruire un nuovo approccio al tema, fondato sulla interlocuzione tra tutti i soggetti interessati, pubblici e privati, per l’individuazione delle criticità da risolvere e delle linee di sviluppo future.

...

INTRODUZIONE
PARTE I - Riparazione e prevenzione del danno ambientale in italia
Cosa vuol dire, oggi, danno ambientale: i casi accertati in ambito SNPA negli anni 2017 e 2018
I.1 L’ordinamento nazionale ed europeo in materia di danno ambientale
I.2 Il ruolo dell’ISPRA e del SNPA: la genesi di una visuale di sistema
I.3 Il ruolo dell’ISPRA e del SNPA: gli incarichi e le attività
I.4 I casi di danno ambientale accertati negli anni 2017 e 2018
PARTE II – Le istruttorie di valutazione del danno ambientale
I casi in sede extra-giudiziaria e in sede giudiziaria negli anni 2017 e 2018
II.1 La valutazione dei casi extra-giudiziari
II.1.1 Analisi delle istruttorie svolte in ambito SNPA
II.2 La valutazione dei casi giudiziari
II.2.1 Il quadro generale dei dati nei casi giudiziari
II.2.2 Il quadro dei casi accertati di danno e di minaccia di danno
II.3 Le sentenze
PARTE III – Le istruttorie preliminari all’accertamento del danno ambientale
I presupposti delle future azioni di danno ambientale nei procedimenti penali
III.1 La distribuzione territoriale delle istruttorie preliminari
III.2 I reati contestati nei procedimenti penali oggetto delle istruttorie preliminari
III.3 Tipologie di sito/attività e cause/fonti nelle istruttorie preliminari
III.4 La rilevanza dei casi ai fini della valutazione del danno ambientale
GLOSSARIO

Fonte: ISPRA

Collegati:

 

Pin It

Tags: Ambiente Rifiuti Guida ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 27, 2017 12995

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

SUOLO DI ROMA
Gen 15, 2020 70

Il consumo di suolo nel territorio di Roma Capitale

Il consumo di suolo nel territorio di Roma Capitale Analisi della copertura di suolo e delle aree a rischio nel territorio di Roma Capitale La UO di Statistica – Open Data di Roma Capitale, ha continuato nel 2019 il progetto iniziato nel 2018 sul tema del consumo di suolo nell'ambito del Servizio… Leggi tutto
Manuali habitat
Dic 27, 2019 216

Manuali per il monitoraggio di specie e habitat di interesse comunitario

Manuali per il monitoraggio di specie e habitat di interesse comunitario Manuali per il monitoraggio di specie e habitat di interesse comunitario (Direttiva 92/43/CEE e Direttiva 09/147/CE) in Italia: ambiente marino ISPRA Manuali e linee guida 190/2019 Le Direttive Habitat e Uccelli richiedono… Leggi tutto
Rapporto 308 2019
Dic 02, 2019 147

Interconfronto sulle diatomee bentoniche (IC67 TS2018)

Interconfronto sulle diatomee bentoniche (IC67 TS2018) ISPRA 308/2019 Le Agenzie Ambientali del Friuli Venezia Giulia e della Lombardia hanno organizzato con il CISBA (Centro Italiano Studi di Biologia Ambientale), in collaborazione con ISPRA e ASSOARPA un confronto interlaboratorio finalizzato a… Leggi tutto
Regolamento EMAS piscicoltura
Nov 19, 2019 177

Linee guida Regolamento EMAS piscicoltura

Linee guida per l’applicazione del Regolamento EMAS al settore della piscicoltura L’acquacoltura è l’insieme delle attività, distinte dalla pesca, finalizzate alla produzione controllata di organismi acquatici. Con riferimento alla specie prodotta, si parla più specificatamente di molluschicoltura… Leggi tutto
Linee guida terre rocce da scavo
Set 30, 2019 632

Linee guida SNPA 22/2019 | Terre e rocce da scavo

Linee guida sull’applicazione della disciplina per l’utilizzo delle terre e rocce da scavo Linee Guida SNPA n. 22/2019 Le “linee guida (LG) sull’applicazione della disciplina per l’utilizzo di terre e rocce da scavo (TRS)” restituiscono una prospettiva del SNPA unitaria e trasparente del complesso… Leggi tutto
Frutti dimenticati recuperata
Ago 23, 2019 436

Frutti dimenticati e biodiversità recuperata | Quaderni 2019

Frutti dimenticati e biodiversità recuperata Il germoplasma frutticolo e viticolo delle agricolture tradizionali italiane. Casi studio: Campania e Veneto ISPRA | Quaderni Agosto 2019 Con la pubblicazione di questo Quaderno sui frutti dimenticati e la biodiversità recuperata, dedicato alle regioni… Leggi tutto
First national census on HFC italian alternative technologies
Lug 22, 2019 458

First national census on HFC italian alternative technologies

First national census on HFC italian alternative technologies L'”Emendamento Kigali” al Protocollo di Montreal che mira a ridurre la produzione e il consumo di idrofluorocarburi (HFC), avrà impatti significativi sui Paesi in via di sviluppo, dove il passaggio dagli HCFC (Idroclorofluorocarburi)… Leggi tutto