Slide background
Slide background
Slide background




Linee guida dispersione degli inquinanti in atmosfera

ID 13190 | | Visite: 474 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/13190

Temi: Ambiente , Emissioni , Aria

Utilizzo tecniche modellistiche dispersione inquinati in atmosfera

Linee guida dispersione degli inquinanti in atmosfera

Pubblicato da Arpa Veneto un documento che propone delle indicazioni tecnico-operative per la redazione di studi modellistici di impatto sulla componente atmosfera.

La linea guida affronta i principali aspetti utili per svolgere simulazioni di dispersione di inquinanti emessi in atmosfera da sorgenti di vario tipo, nell’ambito delle valutazioni d’impatto ambientale, per il rilascio delle autorizzazioni o per il loro rinnovo o riesame. Inoltre il documento può essere utilizzato anche per studi di approfondimento richiesti dall’Autorità competente o per specifici approfondimenti ambientali su emissioni di specifiche sorgenti in atmosfera.

La simulazione di dispersione

Il documento fornisce indicazioni precise su come impostare la simulazione di dispersione, scegliere il modello di simulazione più idoneo, descrivere le sorgenti emissive, costruire l’input meteorologico, definire la griglia di calcolo, presentare i risultati ottenuti nello studio.

Oltre agli aspetti tecnici, legati all’utilizzo dello strumento modellistico, la linea guida propone un metodo indicativo di confronto dei risultati con i limiti normativi di qualità dell’aria e i valori di inquinamento di fondo, fornendo un criterio per determinare la significatività dell’impatto delle sorgenti.

Il documento risulta di interesse, oltre che per i tecnici di Arpa, anche per gli studi professionali che si occupano di valutazioni di impatto sulla matrice atmosfera.

L’orientamento operativo è stato adottato anche dal Comitato Tecnico di Valutazione di impatto ambientale della Regione del Veneto.

______

Sommario
1. Scopi e campo di applicazione
2. Riferimenti normativi
3. Impostazione della simulazione
4. Georeferenziazione
5. Scenari emissivi
5.1 Sorgente puntuale
5.2 Sorgente lineare
5.3 Sorgente convogliata areale
5.4 Sorgente diffusa (non convogliata) areale
5.5 Sorgente diffusa volumetrica
5.6 Emissione da attività di cantiere ..
6. Scelta della tipologia di modello di simulazione
6.1 Valutazione delle calme di vento
6.2 Terreno complesso
7. Meteorologia
8. Ricettori sensibili
9. Griglia di calcolo
10. Discussione e presentazione dei risultati modellistici
11. Indicazioni specifiche per NO2 (biossido di azoto), CO (monossido di carbonio), particolato PM10 e PM2.5, polveri totali, Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA) e metalli
12. Applicazioni particolari
12.1 Building downwash
12.2 Deposizione secca e umida
12.3 Reazioni chimiche
12.4 Emissioni variabili
12.5 Camino equivalente
13. Formule di conversione
14. Riferimenti bibliografici
Allegato I - INPUT
Allegato II – OUTPUT

...

Fonte: Arpa Veneto

Collegati

Tags: Ambiente Emissioni Aria

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Set 23, 2021 22

Rettifica della direttiva delegata (UE) 2020/363 | 22.09.2021

Rettifica della direttiva delegata (UE) 2020/363 Rettifica della direttiva delegata (UE) 2020/363 della Commissione, del 17 dicembre 2019, recante modifica dell’allegato II della direttiva 2000/53/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa ai veicoli fuori uso per quanto riguarda… Leggi tutto
Primo rapporto attivazioni snpa in situazioni di emergenza
Set 22, 2021 23

Primo rapporto attivazioni SNPA in situazioni di emergenza

Primo rapporto attivazioni SNPA in situazioni di emergenza Il primo rapporto sulle attivazioni del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) in situazioni di emergenza è stato elaborato dall’ISPRA, con la collaborazione dei referenti della Rete operativa SNPA per le emergenze… Leggi tutto
Regolamento di esecuzione UE 2021 1688
Set 21, 2021 34

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/1688

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/1688 Regolamento di esecuzione (UE) 2021/1688 della Commissione del 20 settembre 2021 che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2020/1201 per quanto riguarda gli elenchi delle piante ospiti e delle piante specificate e i metodi di prova per l’identificazione… Leggi tutto
Gli apoidei e l agricoltura sostenibile
Set 20, 2021 28

Gli apoidei e l’agricoltura sostenibile

Gli apoidei e l’agricoltura sostenibile Gli impollinatori, in particolare gli insetti apoidei, rivestono grande rilievo nel garantire struttura, composizione e funzionamento degli habitat naturali e semi-naturali, inclusi quelli agricoli e dei contesti urbani e peri-urbani. Quasi il 90% delle… Leggi tutto
Report   Study on Certification and Verification Schemes in the Forest Sector and for Wood based Products
Set 15, 2021 60

Report: Study on Certification and Verification Schemes in the Forest Sector and for Wood-based Products

Report: Study on Certification and Verification Schemes in the Forest Sector and for Wood-based Products / 2021 What is forest certification? What does it certify? How is it used? What can you tell from a certificate? The answers to these questions are fundamental to understanding the relationship… Leggi tutto
Set 11, 2021 67

Legge 21 ottobre 1994 n. 584

Legge 21 ottobre 1994 n. 584 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 8 agosto 1994, n. 507, recante misure urgenti in materia di dighe. Entrata in vigore della legge: 22-10-1994 (GU n.247 del 21-10-1994) Collegati
Decreto-Legge 8 agosto 1994 n. 507
Leggi tutto
Set 11, 2021 54

Decreto-Legge 8 agosto 1994 n. 507

Decreto-Legge 8 agosto 1994 n. 507 Misure urgenti in materia di dighe. Entrata in vigore del decreto: 22-8-1994. (GU n.195 del 22-08-1994)
Conversione Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla Legge 21 ottobre 1994, n. 584 (in G.U. 21/10/1994, n.247).
Aggiornamenti… Leggi tutto

Più letti Ambiente