Slide background




Direttiva PCdM 9 febbraio 2011

ID 7709 | | Visite: 2775 | Legislazioni costruzioni ITPermalink: https://www.certifico.com/id/7709

Direttiva PcdM 9 febbraio 2011

Direttiva del presidente del consiglio dei ministri 9 febbraio 2011

Valutazione e riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale con riferimento alle Norme tecniche per le costruzioni di cui al decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti del 14 gennaio 2008.

GU n. 47 del 26 febbraio 2011 SO n. 54

___________

La presente Direttiva fornisce indicazioni per la valutazione e riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale tutelato, con riferimento alle norme tecniche per le costruzioni, di cui al D.M. 14 gennaio 2008 e relativa Circolare contenente Istruzioni per l’applicazione delle Norme tecnichen per le costruzioni di cui al D.M. 14 gennaio 2008. Le NTC e la relativa Circolare costituiscono il riferimento generale per tutto quanto indicato nel presente documento.

Il “Codice dei beni culturali e del paesaggio”, Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, stabilisce all’articolo 4 che le funzioni di tutela del patrimonio culturale sono attribuite allo Stato ed esercitate dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali; ciò era già riconosciuto dall’articolo 16 della Legge n. 64, del 2 febbraio 1974 (Provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche). Per quanto attiene agli interventi sui beni tutelati, l’articolo 29 del Codice, al comma 4 precisa che, per i beni immobili situati nelle zone dichiarate soggette a rischio sismico in base alla normativa vigente, il restauro comprende l’intervento di miglioramento strutturale, e al comma 5 dispone che il Ministero definisca, anche con il concorso delle regioni e con la collaborazione delle università e degli istituti di ricerca competenti, linee di indirizzo, norme tecniche, criteri e modelli di intervento in materia di conservazione dei beni culturali.

La presente Direttiva è stata redatta con l’intento di specificare un percorso di conoscenza, valutazione del livello di sicurezza nei confronti delle azioni sismiche e progetto degli eventuali interventi, concettualmente analogo a quello previsto per le costruzioni non tutelate, ma opportunamente adattato alle esigenze e peculiarità del patrimonio culturale; la finalità è quella di formulare, nel modo più oggettivo possibile, il giudizio finale sulla sicurezza e sulla conservazione garantite dall’intervento di miglioramento sismico. In particolare, il documento è riferito alle sole costruzioni in muratura (...).
...

ALLEGATO A Programma per il monitoraggio dello stato di conservazione dei beni architettonici tutelati
ALLEGATO B L’analisi strutturale delle costruzioni storiche in muratura
ALLEGATO C Modello per la valutazione della vulnerabilità sismica delle chiese

segue in allegato

Collegati

Scarica questo file (Direttiva PcdM 9 febbraio 2011.pdf)Direttiva PcdM 9 febbraio 2011 IT2604 kB(535 Downloads)
Scarica questo file (Direttiva PcdM 9 febbraio 2011 Allegato A.pdf)Direttiva PcdM 9 febbraio 2011 Allegato A IT508 kB(393 Downloads)
Scarica questo file (Direttiva PcdM 9 febbraio 2011 Allegato B.pdf)Direttiva PcdM 9 febbraio 2011 Allegato B IT234 kB(378 Downloads)
Scarica questo file (Direttiva PcdM 9 febbraio 2011 Allegato C.pdf)Direttiva PcdM 9 febbraio 2011 Allegato C IT1490 kB(377 Downloads)

Tags: Costruzioni Sismicità

Articoli correlati

Ultimi archiviati Costruzioni

Gen 04, 2021 40

Legge 15 dicembre 2016 n. 229

Legge 15 dicembre 2016 n. 229 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016. (GU n. 294 del 17.12.2016) Collegati
D.L. 17 ottobre 2016 n. 189
Leggi tutto
Regolamento di esecuzione UE 2020 2156
Dic 21, 2020 63

Regolamento di esecuzione (UE) 2020/2156

Regolamento di esecuzione (UE) 2020/2156 Regolamento di esecuzione (UE) 2020/2156 della Commissione del 14 ottobre 2020 che specifica le modalità tecniche per l’attuazione efficace di un sistema comune facoltativo a livello di Unione per valutare la predisposizione degli edifici all’intelligenza.… Leggi tutto
Regolamento delegato UE 2020 2155
Dic 21, 2020 84

Regolamento delegato (UE) 2020/2155

Regolamento delegato (UE) 2020/2155 Regolamento delegato (UE) 2020/2155 della Commissione del 14 ottobre 2020 che integra la direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio istituendo un sistema comune facoltativo dell’Unione europea per valutare la predisposizione degli edifici… Leggi tutto
Dic 08, 2020 217

Cappotto termico: UNI/TR 11715 e UNI 11716

Cappotto termico: UNI/TR 11715 e UNI 11716 Dal 21 Giugno 2018 sono disponibili da UNI due documenti tecnici elaborati dalla CT 201 "Isolanti e isolamento termico - Materiali" del CTI sugli ETICS (External Thermal Insulation Composit System):- UNI/TR 11715:2018 "Isolanti termici per l'edilizia -… Leggi tutto
Quaderno tecnico ANAS V  5
Dic 03, 2020 219

Le pavimentazioni stradali: Quaderno tecnico 17 ANAS

Le pavimentazioni stradali: Quaderno tecnico 17 ANAS (V. 5) ANAS 2019 Prontuario per la progettazione, esecuzione e collaudo dei lavori sul piano viabile(facente parte di: QUADERNI TECNICI per la salvaguardia delle infrastrutture Volume V) Con il termine pavimentazione stradale si indica… Leggi tutto
Nov 30, 2020 133

Decreto 13 maggio 2014

Decreto 13 maggio 2014 | Linea guida art. 182 Codice dei beni culturali 06 agosto 2014 Approvazione delle linee guida applicative dell'articolo 182 del Codice dei beni culturali e del paesaggio di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 e successive modificazioni, concernente la… Leggi tutto

Più letti Costruzioni