Slide background




La valutazione del rischio ANSI B.11 con metodo di stima a punteggio di MIL-STD 882D

ID 2120 | | Visite: 23407 | Documenti normazione ENTIPermalink: https://www.certifico.com/id/2120

La valutazione del rischio ANSI B.11 con metodo di stima a punteggio di MIL-STD 882E

Gli standard americani per la Valutazione del rischio ANSI B11.0 e B11.19 non prescrivono uno specifico sistema a punteggio (metodo di stima) da utilizzare nel processo di valutazione. 

Questi standard, tuttavia, portano il lettore attraverso raccomandazioni per la stima dei rischi nel processo di valutazione ma senza prescrivere uno specifico metodo/sistema a punteggio.

Questo può essere utile ma anche in grado di creare difficoltà.

Sistemi/metodi di stima normati sono presenti in altri standard, sia in Nord America, ISO o altri.

Sistemi/metodi di stima non normati possono coesistere in procedure aziendali e nelle valutazioni fatte da consulenti esterni che hanno i loro sistemi.
Per i più esperti, o coloro che non intendono lavorare con sistemi normati, è utile in quanto questo permette libertà d'integrazione con altri processi di valutazione del rischio.

Per il meno esperti, l'assenza di un sistema/metodo di stima, può essere una difficoltà, per questo ANSI B11.0 raccomanda alcune fonti per l'uso di sistemi/metodi di stima a punteggio qual ANSI B11.TR3 (macchine utensili)RIA 15.06 (robot), MIL-STD 882E o altri standard ISO (ISO/TR 14121-2).

Lo standard ANSI B.11 considera importante definire un sistema/metodo di stima a punteggio nel processo di valutazione dei rischi.

Una preoccupazione importante, tuttavia, è soprattutto quella che, il sistema/metodo selezionato o combinazione, non dovrebbe permettere un evento infrequente con alta probabilità di lesioni

Per esempio, un intervento di manutenzione eseguito una volta all'anno o meno che per i pochi minuti eseguito da un tecnico può avere un'alta probabilità di lesioni gravi e non dovrebbe mai essere valutato complessivamente come rischio basso.


Matrice del rischio ANSI.B.11.TR3

Un esempio è lo standard ANSI.B.11.TR3, utilizzato per macchine utensili con un approccio a due fattori probabilità e gravità 4 x 4 (vedi sotto).


B11.0.TR3 Risk Assessment Matrix - In this model the risk terms are correlated to the level of risk reduction required.


Matrice del rischio MIL-STD 882E

Un altro esempio è lo standard governativo militare MIL-STD 882E, che utilizza un approccio sempre a due fattori con rischio probabilità e gravità 4 x 6 (vedi sotto).


MIL-STD 882E - TABLE III Risk assessment matrix

Lo standard MIL-STD 882E ha quattro livelli di rischio alto, serio, medio e basso.

Quattro livelli dovrebbero essere sufficienti a guidare l'utente a diverse soluzioni per la sicurezza, senza sottostimare il rischio.

In Allegato lo standard MIL-STD 882E Ed. 2012

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato MIL-STD-882E 2012.pdf
System Safety
732 kB 409

Tags: Normazione Norme ANSI Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Mag 13, 2024 91

UNI 11900:2023

UNI 11900:2023 / Requisiti Installatore di sistemi di ancoraggio ID 21848 | 13.05.2024 / Preview in allegato Attività professionali non regolamentate - Installatore di sistemi di ancoraggio - Requisiti di conoscenza, abilità, autonomia e responsabilità La norma definisce i requisiti relativi… Leggi tutto
Mag 02, 2024 148

UNI EN ISO 3834-2:2021

UNI EN ISO 3834-2:2021 ID 21794 | 02.05.2024 UNI EN ISO 3834-2:2021Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - Parte 2: Requisiti di qualità estesi La norma definisce i requisiti di qualità estesi per la saldatura per fusione dei materiali metallici sia in officina… Leggi tutto
Mag 02, 2024 132

UNI EN ISO 3834-1:2021

UNI EN ISO 3834-1:2021 ID 21793 | 02.05.2024 UNI EN ISO 3834-1:2021Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - Parte 1: Criteri per la scelta del livello appropriato dei requisiti di qualità La norma fornisce uno schema generale della UNI EN ISO 3834 e i criteri da… Leggi tutto
Apr 28, 2024 161

UNI ISO 9926-1

UNI ISO 9926-1:1992 ID 21778 | 28.04.2024 / In allegato Preview UNI ISO 9926-1:1992 Apparecchi di sollevamento. Addestramento degli operatori. Generalità. Versione in lingua italiana della ISO 9926/1 (dic. 1990), adottata senza varianti. Specifica il minimo addestramento che deve essere dato ai… Leggi tutto
Norme armonizzate Direttiva imbarcazioni diporto 12 2017
Apr 25, 2024 199

Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197

Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197 / Norme armonizzate imb. da diporto Aprile 2024 ID 21757 | 25.04.2024 Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197 della Commissione, del 23 aprile 2024, che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2022/1954 per quanto riguarda le norme armonizzate per i sistemi… Leggi tutto

Più letti Normazione