Slide background

Indirizzi per la progettazione delle reti di monitoraggio PFAS

ID 8472 | | Visite: 1169 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/8472

Rapporti 305 2019

Indirizzi per la progettazione delle reti di monitoraggio delle sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) nei corpi idrici superficiali e sotterranei

ISPRA Rapporti 305/2019

Questi composti non sono naturalmente presenti in natura; la loro presenza proviene da attività antropica, per lo più da procedimenti di produzione industriale, operazioni di smaltimento o dal rilascio nell’ambiente derivante da numerosi prodotti che li contengono. La loro diffusa presenza e il loro bioaccumulo nell'uomo e nell'ambiente rendono alcune di queste sostanze molto tossiche. Per questo motivo, ISPRA insieme a SNPA ha avviato le attività per monitorare la presenza di sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) nei corpi idrici superficiali e sotterranei. Nel rapporto sono presentati i risultati di un’indagine preliminare a livello nazionale che permetterà alle Regioni la programmazione del monitoraggio delle sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) nei corpi idrici superficiali e sotterranei secondo la Direttiva Quadro Acque nell’ambito delle attività dei Piani di Gestione dei Distretti Idrografici.

Le sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) sono molecole altamente resistenti ai processi di degradazione termica, biodegradazione, idrolisi, metabolizzazione e di conseguenza altamente persistenti nell’ambiente in considerazione anche del fatto che sono sostanze altamente solubili in acqua.

...

INDICE
PARTECIPANTI ALL’ATTIVITA’
ABBREVIAZIONI
NORMATIVA DI RIFERIMENTO
RELAZIONE DI SINTESI
INTRODUZIONE
1.CARATTERISTICHE DELLE SOSTANZE PERFLUOROALCHILICHE
2.METODOLOGIA PER LA SCELTA DELLA RETE DI MONITORAGGIO
2.1 Caratterizzazione delle pressioni sui territori
2.1.1 Il Questionario sulle Pressioni
2.1.2 Metodologia alternativa per lo screening sulla presenza di PFAS
2.2 La rete per lo screening sulla presenza di PFAS
2.3 Piano di monitoraggio e modalità di campionamento
3.METODOLOGIE ANALITICHE E RISULTATI DI SCREENING
3.1 Il questionario sulle metodologie analitiche
3.2 Risultati dello screening nazionale della presenza di PFAS
3.2.1 Risultati Acque superficiali
3.2.2 Risultati Acque sotterranee
3.3 Riepilogo e conclusioni
BIBLIOGRAFIA
ALLEGATO A
INFORMAZIONI SINTETICHE RELATIVE ALLE CARATTERISTICHE CHIMICO-FISICHE DELLE SOSTANZE PERFLUOROALCHILICHE
ALLEGATO B
QUESTIONARIO SULLE PRESSIONI FORMAT
ALLEGATO C
RETE DI SCREENING DEI PFAS: IDENTIFICAZIONE DELLE STAZIONI DI MONITORAGGIO PER REGIONE, TIPO E COORDINATE
ALLEGATO D
PIANO DI CAMPIONAMENTO DEL MONITORAGGIO DELLE SOSTANZE PERFLUOROALCHILICHE (PFAS)
ALLEGATO E
QUESTIONARI PER LA RICOGNIZIONE DI METODI E STRUMENTI PER LA DETERMINAZIONE DI PFAS
ALLEGATO F
RISULTATI DELLO SCREENING NAZIONALE PFAS

...

Fonte: ISPRA

Collegati:

Tags: Ambiente Acque Guida ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 27, 2017 14659

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

Italian greenhouse gas inventory 2019
Apr 15, 2021 19

Italian Greenhouse Gas Inventory 1990-2019

Italian Greenhouse Gas Inventory 1990-2019 National Inventory Report 2021 Nel documento si descrive la comunicazione ufficiale italiana dell’inventario delle emissioni dei gas serra in accordo a quanto previsto nell’ambito della Convenzione Quadro sui Cambiamenti Climatici delle Nazioni Unite… Leggi tutto
Bilancio idrologico
Apr 01, 2021 54

Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare

Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare Rapporti ISPRA 339/2021 Il Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare - BIGBANG: metodologia e stime. Rapporto sulla disponibilità naturale della risorsa idrica Nell’ambito delle proprie attività nazionali… Leggi tutto
Report 27 2021
Mar 17, 2021 104

Elaborazione rapporto annuale Rifiuti Speciali art. 189 TUA

Elaborazione di metodologie per il rapporto annuale Rifiuti Speciali ai sensi dell’art. 189 del d.lgs. 152/06 Linee Guida SNPA n. 27/2021 La linea guida fornisce un quadro sui principali riferimenti normativi in materia di rifiuti, comunitaria e nazionale, individua 18 indicatori necessari alla… Leggi tutto
Linee guida ai sensi 189 TUA
Mar 12, 2021 81

Elaborazione metodologie per il rapporto annuale rifiuti speciali

Elaborazione metodologie per il rapporto annuale rifiuti speciali ID 13806 | 12.03.2021 Elaborazione metodologie per il rapporto annuale rifiuti speciali ai sensi dell’art.189 del dlgs 152/06 Delibera SNPA n. 98/2021 ... La presente Linea Guida è stata redatta in applicazione di quanto disposto… Leggi tutto
Linee guida decreto 14 aprile 2017
Mar 12, 2021 116

Linea guida emissioni impianti di produzione energia elettrica

Linea guida emissioni impianti di produzione energia elettrica Linea guida per gli adempimenti previsti dal Decreto 14 aprile 2017 in relazione ai sistemi di misura alle emissioni per gli impianti di produzione energia elettrica ai sensi del DM 6 luglio 2012 Delibera SNPA n. 96/2021 La presente… Leggi tutto
Rapporto ISPRA 338 2021
Feb 26, 2021 106

Stato e trend dei principali pollini allergenici in Italia (2003-2019)

Stato e trend dei principali pollini allergenici in Italia (2003-2019) ISPRA Rapporti 338/2021 Il Rapporto descrive lo stato della presenza dei principali pollini allergenici e della spora Alternaria in Italia nel 2019 e gli andamenti delle loro concentrazioni in aria, misurate, dal 2003 al 2019,… Leggi tutto
Metodi di misura delle emissioni olfattive   Quadro normativo
Feb 16, 2021 175

Metodi di misura delle emissioni olfattive - Quadro normativo

Metodi di misura delle emissioni olfattive - Quadro normativo APAT 2003 1.1 Il quadro normativo in materia di odori La normativa nazionale non prevede norme specifiche e valori limite in materia di emissioni di odori. Tuttavia, nella disciplina relativa alla qualità dell’aria e inquinamento… Leggi tutto