Slide background
Slide background




Decreto Legislativo 8 ottobre 2010 n.191

ID 4863 | | Visite: 5435 | Direttiva ISFPermalink: https://www.certifico.com/id/4863

Decreto Legislativo 8 ottobre 2010 n. 191

Attuazione della direttiva 2008/57/CE e 2009/131/CE relativa all'interoperabilita' del sistema ferroviario comunitario.

(GU n.271 del 19-11-2010 - S.O. n. 255)

Entrata in vigore del provvedimento: 20/11/2010

________

Art. 1. Finalità e campo di applicazione

1. Il presente decreto definisce le condizioni necessarie a realizzare l’interoperabilità del sistema ferroviario nazionale con il corrispondente sistema ferroviario transeuropeo, stabilite dalla direttiva 2008/57/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 giugno 2008, così come modificata dalla direttiva 2009/131/CE della Commissione, del 16 ottobre 2009, in modo compatibile con le disposizioni della direttiva 2004/49/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 29 aprile 2004, così come modificata dalla direttiva 2008/110/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2008.

2. Le condizioni di cui al comma 1 riguardano la progettazione, la costruzione, la messa in servizio, la ristrutturazione, il rinnovamento, l’esercizio e la manutenzione degli elementi di detto sistema, nonché le qualifiche professionali e le condizioni di salute e di sicurezza del personale che contribuisce all’esercizio ed alla manutenzione.

3. L’ambito di applicazione del presente decreto è esteso a tutto il sistema ferroviario nazionale, ad eccezione:
a) delle metropolitane, tram e altri sistemi di trasporto leggero su rotaia;
b) delle reti che sono isolate, dal punto di vista funzionale, dal resto del sistema ferroviario ed adibite unicamente a servizi passeggeri locali, urbani o suburbani nonché le imprese ferroviarie che operano esclusivamente su tali reti;
c) delle infrastrutture ferroviarie private nonché i veicoli utilizzati solo su tali infrastrutture, destinati ad essere utilizzati esclusivamente dai proprietari per le loro operazioni di trasporto merci;
d) delle infrastrutture ed i veicoli destinati ad un uso strettamente locale, storico o turistico e fatte salve le deroghe all’applicazione delle specifiche tecniche di interoperabilità elencate nell’articolo 8.

4. L’ambito di applicazione delle STI è progressivamente esteso, tenendo conto dell’articolo 7, a tutto il sistema ferroviario inclusi i raccordi ferroviari di accesso ai principali servizi nei terminali e nei porti che servono o potrebbero servire più di un cliente finale e fatte salve le deroghe all’applicazione delle specifiche tecniche di interoperabilità elencate nell’articolo 8.

5. Il presente decreto riguarda le disposizioni relative, per ogni sottosistema, ai parametri, ai componenti di interoperabilità, alle interfacce e alle procedure nonché alle condizioni di coerenza globale del sistema ferroviario necessarie per realizzarne l’interoperabilità.

6. Gli allegati costituiscono parte integrante del presente decreto. Alle eventuali modifiche di ordine tecnico ed esecutivo degli allegati, apportate a livello comunitario, è data attuazione con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di natura non regolamentare, ai sensi dell’articolo 13 della legge 4 febbraio 2005, n. 11.

________

Aggiornamenti all'atto

10/09/2011
DECRETO 22 luglio 2011 (in G.U. 10/09/2011, n.211)

13/03/2013
DECRETO LEGISLATIVO 8 febbraio 2013, n. 21 (in G.U. 13/03/2013, n.61)

15/01/2015
DECRETO 29 dicembre 2014 (in G.U. 15/01/2015, n.11)

03/08/2015
DECRETO 26 giugno 2015 (in G.U. 03/08/2015, n.178)

25/06/2019
DECRETO LEGISLATIVO 14 maggio 2019, n. 57 (in G.U. 25/06/2019, n.147)

Correlati:

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decreto Legislativo 8 ottobre 2010 n. 191.pdf)Decreto Legislativo 8 ottobre 2010 n. 191
Interoperabilita\\\' del sistema ferroviario comunitario
IT2450 kB1254

Tags: Marcatura CE Direttiva ISF

Articoli correlati

Ultimi archiviati Marcatura CE

Mag 17, 2022 122

Decreto Ministeriale 1° dicembre 1975

Decreto Ministeriale 1° dicembre 1975 Norme di sicurezza per apparecchi contenenti liquidi caldi sotto pressione (GU n. 33 del 6 febbraio 1976 - SO) Leggi tutto
Proposal for the GPSR
Mag 05, 2022 106

Proposal for the General Product Safety Regulation (GPSR)

Proposal for the General Product Safety Regulation (GPSR) Brussels, 30.6.2021 COM(2021) 346 final - 2021/0170 (COD) Proposal for a Regulation of the european Parliament and of the Council on general product safety, amending Regulation (EU) No 1025/2012 of the European Parliament and of the Council,… Leggi tutto
Supporting Study for the evaluation of NLF
Mag 05, 2022 118

Supporting Study for the evaluation of NLF | 04.05.2022

Supporting Study for the evaluation of NLF | 04.05.2022 ID 16559 | 04.05.2022 The New Approach to technical harmonisation and standards was adopted in May 1985 with the aim of preventing divergent EU product legislation. It established a common regulatory toolbox and an approach to legislative… Leggi tutto
Apr 25, 2022 97

DPR 6 ottobre 1999 n. 407

DPR 6 ottobre 1999 n. 407 Regolamento recante norme di attuazione delle direttive 96/98/CE e 98/85/CE relative all'equipaggiamento marittimo. (GU n.263 del 09-11-1999 - S.O. n. 195)
Abrogazione Il DPR 6 ottobre 1999 n. 407 è abrogato dal D.P.R. 20 dicembre 2017 n. 239.
Leggi tutto

Più letti Marcatura CE