Slide background
Slide background




CEI EN 50321-1: Lavori sotto tensione - Calzature di protezione

ID 8131 | | Visite: 10756 | Documenti Riservati Marcatura CEPermalink: https://www.certifico.com/id/8131

ID8131

CEI EN 50321-1: Lavori sotto tensione - Calzature di protezione

ID 8131 | 08.04.2019

Le calzature di protezione per i lavori sotto tensione, devono rispondere ai requisiti della norma CEI EN 50321-1:2019 armonizzata Regolamento (UE) 2016/425 "DPI".
Il Documento ne illustra la Classificazione elettrica, codice colore, marcatura, requisiti con estratti dalla CEI EN 50321-1:2019.

Gli stivali o le scarpe isolanti proteggono l'utilizzatore contro le scosse elettriche impedendo il passaggio di corrente pericolosa attraverso i piedi.

Questi DPI devono soddisfare la norma EN 50321 che prevede classi di protezione e prove dielettriche sulla calzatura completa.

Esistono anche sopra-calzature (da indossare sopra le calzature da lavoro) che soddisfano la norma.

sovrativali

                                      Esempio sopra-calzature

CEI EN 50321-1 (CEI 78-20) 2018: Lavori sotto tensione - Calzature di protezione

La norma specifica i requisiti e le prove per i dispositivi di protezione individuale utilizzati come calzature e sovrastivali isolanti per la protezione da elettrocuzione nei lavori sotto tensione o in prossimità di parti attive di impianti fino a 36 000 V in corrente alternata o 25 000 V in corrente continua.

I dispositivi progettati e fabbricati nel rispetto della presente norma contribuiscono alla sicurezza degli utilizzatori a condizione che siano impiegati da personale qualificato, in conformità con i metodi di lavoro in sicurezza e le relative istruzioni per l'uso.

Le calzature antistatiche, resistenti agli shock elettrici e conduttive non sono coperte da questa Norma.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50321:2000-04, che rimane applicabile fino al 12-01-2021. Questa Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese, per consentirne l'immediato utilizzo da parte degli utenti interessati, nel rispetto della data di pubblicazione fissata dagli Enti Normatori internazionali.

Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo, la versione solo italiana; tale versione avrà la stessa validità della presente.

...

Excursus

Estratto CEI EN 50321-1 (CEI 78-20) 2018 (EN)

4 Requirements

4.1 Electrical classification

Electrical insulating footwear and overboots shall be classified by electrical classes, acc ording to their use on or near electrical installations of a defined nominal voltage,
as follows:

- Electrical class 00, for installations with nominal voltage up to 500 V AC or 750 V DC;
- Electrical class 0, for installations with nominal voltage up to 1 000 V AC or 1 500 V DC;
- Electrical class 1, for installations with nominal voltage up to 7 500 V AC or 11 250 V DC;
- Electrical class 2, for installations with nominal voltage up to 17 000 V AC or 25 500 V DC;
- Electrical class 3, for installations with nominal voltage up to 26 500 V AC;
- Electrical class 4, for installations with nominal voltage up to 36 000 V AC;

Guidance to the use of electrical insulating footwear and overbootsn is given in Annex

4.4 Marking

4.4.1 The electrical insulating footwear and overboots shall be first marked according to Clause 7 of EN ISO 20345:2011 or Clause 7 of EN ISO 20347:2012 or Clause 7 of EN ISO 20346:2014

Additional marking to comply with this standard shall be the following:

Each electrical insulating footwear or overboots which claims to comply with the requirements of this standard, shall bear a label and/or marking giving the following information:

- symbol IEC 60417-5216:2002-10 - Suitable for live working; double triangle (see Annex B);

NOTE The exact ratio of the height of the figure to the base of the triangle is 1,43. For the purpose of convenience,this ratio can be between the values of 1,4 and 1,5.

- number of EN 50321:201X standard immediately adjacent to thesymbol;
- electrical class;
- voltage current tested “AC” or “AC/DC” according to voltage testing applied.

 ...

4.4.2 If a colour code is used, the symbol (double triangle) shall correspond to the following:

- Class 00 - beige;
- Class 0 - red;
- Class 1 - white;
- Class 2 - yellow;
- Class 3 - green;
- Class 4 - orange.

simbolo doppiotriangolo rosso

Annex B (normative)  Suitable for live working; double triangle

(IEC-60417-5216:2002-10)

double triangle

Annex ZZ (informative)

Relationship between this European Standard and the essential requirements of Regulation 425/2016/EEC aimed to be covered

This European Standard has been prepared under a Commission’s standardization request to provide one voluntary means of conforming to essential requirements of Regulation 425/2016/EEC on personal protective equipment. Once this standard is cited in the Official Journal of the European Union under that Regulation, compliance with the normative clauses of this standard given in Table ZZ.1 confers, within the limits of the scope of this standard, a presumption of conformity with the corresponding essential requirements of that Directive and associated EFTA regulations.

Table ZZ.1 - Correspondence between this European Standard and Annex II of the Regulation 425/2016/EEC Personal Protective Equipment

Tabella ZZ1

...segue in allegato

Certifico Srl - IT | Rev. 0.0 2019
©Copia autorizzata Abbonati 

Fonte: CEI EN 50321-1: Lavori sotto tensione - Calzature di protezione

 

Collegati:

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Lavori sotto tensione - Calzature di protezione CEI EN 50321-1 2018.pdf
Certifico Srl - Rev. 0.0 2019
194 kB 130

Tags: Marcatura CE Regolamento DPI Abbonati Marcatura CE

Ultimi archiviati Marcatura CE

Regolamento di es  UE 2022 945
Giu 20, 2022 59

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/945

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/945 Regolamento di esecuzione (UE) 2022/945 della Commissione del 17 giugno 2022 recante modalità di applicazione del regolamento (UE) 2017/746 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i diritti che possono essere riscossi dai laboratori di… Leggi tutto
Regolamento di es  UE 2022 944
Giu 20, 2022 47

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/944

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/944 Regolamento di esecuzione (UE) 2022/944 della Commissione del 17 giugno 2022 recante modalità di applicazione del regolamento (UE) 2017/746 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i compiti dei laboratori di riferimento dell’Unione europea… Leggi tutto
Direttiva macchine   Timeline evoluzioni del testo
Giu 19, 2022 70

Direttiva 93/44/CEE

Direttiva 93/44/CEE Direttiva 93/44/CEE del Consiglio del 14 giugno 1993 che modifica la direttiva 89/392/CEE concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri relative alle macchine (GU L 175 del 19.7.1993) Abrogata da: Direttiva 98/37/CE Documento timeline evoluzione del testo… Leggi tutto
Direttiva macchine   Timeline evoluzioni del testo
Giu 19, 2022 55

Direttiva 91/368/CEE

Direttiva 91/368/CEE Direttiva 91/368/CEE del Consiglio, del 20 giugno 1991, che modifica la direttiva 89/392/CEE concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle macchine (GU L 198 del 22.7.1991) Abrogata da: Direttiva 98/37/CE Documento timeline evoluzione del… Leggi tutto
Direttiva 89 392 CEE
Giu 19, 2022 195

Direttiva 89/392/CEE

Direttiva 89/392/CEE / 1a Direttiva macchine Direttiva 89/392/CEE del Consiglio, del 14 giugno 1989, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri relative alle macchine. (GU L 183 del 29.6.1989) Abrogata da: Direttiva 98/37/CE Documento timeline evoluzione del testo della… Leggi tutto
Giu 16, 2022 66

Rettifica del regolamento (UE) 2015/1185 | 16.06.2022

Rettifica del regolamento (UE) 2015/1185 | 16.06.2022 Rettifica del regolamento (UE) 2015/1185 della Commissione, del 24 aprile 2015, recante modalità di applicazione della direttiva 2009/125/CE del Parlamento europeo e del Consiglio in merito alle specifiche per la progettazione ecocompatibile… Leggi tutto
Mag 17, 2022 218

Decreto Ministeriale 1° dicembre 1975

Decreto Ministeriale 1° dicembre 1975 Norme di sicurezza per apparecchi contenenti liquidi caldi sotto pressione (GU n. 33 del 6 febbraio 1976 - SO) Leggi tutto

Più letti Marcatura CE