Slide background
Slide background




Divieto immissione sul mercato di macchine: MISE Maggio 2014

ID 445 | | Visite: 16555 | Non Conformità CEPermalink: https://www.certifico.com/id/445



FOPS Macchina: 

Falling Object Protective Structures

Oggetto: divieto d'uso a seguito delle decisioni della commissione europea di divieto di immissione sui mercato relativamente alle macchine in elenco, secondo gli allegati alia presente.

La Commissione Europea, con decisioni assunte (che si allegano alla presente):

- in data 9 ottobre 2013 notificata con numero C(20 13) 63 92 e pubblicata sulla G.U.U.E L. 270/5 del 11 ottobre 2013, relativa alla macchina: trasportatore a coclea per carote e cavoli rapa del tipo TSF 350, non munito di riparo mobile interbloccato che impedisce l'accesso al tubo di scarico mentre la coclea e in funzione, fabbricato dalla società Cabinplant A/S, Foresbjergvej 9, 5683 Haarby ,(DANIMARCA ),

- in data 9 ottobre 2013 notificata con numero C(2013) 6392 e pubblicata sulla G.U.U.E L. 270/5 del 11 ottobre 2013, relativa alla macchina: spaccalegna idraulico a cuneo del tipo Hakki Pilke ZIOO, fabbricato (prima dell'autunno del 2010) dalla società Maaselan Kon Oy,Valimotie 1,85800 Haapajarvi, (FINLANDIA),

- in data 10 ottobre 2013 notificata con numero C(20 13) 6552 e pubblicata sul la G.U.U.E L. 272/55 del 12 ottobre 2013, relativa alla macchina:(veicolo all terrain): MINI-A TV elettrico del tipo HB-ATV 49Q-Electric, prodotto dalla HUABAO ELECTRIC APPLIANCE CO. LTD, Zhejiang, CINA, importata nell 'UE dalla QBB Funsporthandel, Hofstrase, 21, 56841 Traben-Trarbach, Germania,

- in data 8 aprile 2013 notificata con numero C(20 13) 187 4 e pubblicata sulla G.U.U.E L. 1O1/29 dell' aprile 2013, relativa alla macchina movimento terra del tipo multione S630 sprovviste di FOPS, fabbricato da C.S.F. S.r.l., situata in via palu 6/8, 36040 Grumolo della Abbadesse (VICENZA), Italia,

ha ritenuto giustificate le motivazioni con cui varie autorità nazionali europee giudicavano pericolose le macchine sopraelencate, chiedendo proprio alla Commissione di valutarne l'opportunità dell'adozione di una misura che prescriva agli Stati membri di vietare l'immissione sui mercato di accessori di taglio con simili caratteristiche tecniche.

UNI EN ISO 3449:2009 - Macchine movimento terra - Strutture di protezione contro la caduta di oggetti dall’alto (Falling Object Protective Structures) - Prove di laboratorio e requisiti di prestazione.
Il Test è una prova distruttiva e richiede l’impatto sul DLV (Deflection Limiting Volume) della cabina o della struttura in genere di un peso lasciato cadere da un’altezza prestabilita in modo che si venga a sviluppare un’energia pari a 1365 joule (livello I) o 11600 joule (livello II), evitando cedimenti strutturali e possibili interferenze con il volume destinato alla protezione dell’operatore DLV (Deflection Limiting Volume).

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decisioni Commissione europea.zip)Decisioni Commissione europea
Divieto immissione
IT1674 kB1257
Scarica questo file (Decreti divieto del MISE.zip)Decreti divieto MISE
Divieto immissione
IT165 kB1284
Scarica questo file (MLPS Circolare n. 12 del 9 maggio 2014.pdf)Circolare n. 12 del 9 maggio 2014
Divieto immissione
IT1151 kB1285

Tags: Marcatura CE Direttiva macchine

Articoli correlati

Ultimi archiviati Marcatura CE

Lug 21, 2022 84

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/1267

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/1267 Regolamento di esecuzione (UE) 2022/1267 della Commissione del 20 luglio 2022 che specifica le procedure per la designazione degli impianti di prova dell’Unione ai fini della vigilanza del mercato e della verifica della conformità dei prodotti a norma… Leggi tutto
Lug 20, 2022 105

Regolamento (UE) 2022/992

Regolamento (UE) 2022/992 Regolamento (UE) 2022/992 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’8 giugno 2022, recante modifica del regolamento (UE) 2016/1628 per quanto riguarda la proroga del potere conferito alla Commissione di adottare atti delegati GU L 169/43 del 27.6.2022 Entrata in vigore:… Leggi tutto
Lug 20, 2022 89

Regolamento (UE) 2020/1040

Regolamento (UE) 2020/1040 Regolamento (UE) 2020/1040 del Parlamento europeo e del Consiglio del 15 luglio 2020 che modifica il regolamento (UE) 2016/1628 per quanto riguarda le disposizioni transitorie al fine di far fronte agli effetti della crisi della COVID-19 GU L 231/1 del 17.7.2020 Entrata… Leggi tutto
Lug 06, 2022 135

Direttiva (UE) 2020/2089

Direttiva (UE) 2020/2089 Direttiva (UE) 2020/2089 della Commissione dell’11 dicembre 2020 che modifica l’allegato II della direttiva 2009/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda il divieto di utilizzare fragranze allergizzanti nei giocattoli GU L 423/58 del 15.12.2020… Leggi tutto
Lug 06, 2022 123

Direttiva (UE) 2020/2088

Direttiva (UE) 2020/2088 Direttiva (UE) 2020/2088 della Commissione dell’11 dicembre 2020 che modifica l’allegato II della direttiva 2009/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’etichettatura delle fragranze allergizzanti nei giocattoli GU L 423/53 del 15.12.2020 Entrata… Leggi tutto
Decisione 2002 364 CE
Lug 05, 2022 95

Decisione 2002/364/CE

Decisione 2002/364/CE Decisione 2002/364/CE del 7 maggio 2002, relativa alle specifiche tecniche comuni per i dispositivi medico-diagnostici in vitro GU n. L 131/17 del 16/05/2002 ... Versione consolidata al 02.03.2021, con le decisioni: - Decisione della Commissione del 3 febbraio 2009- Decisione… Leggi tutto

Più letti Marcatura CE