Slide background

EN 60204-1:2018 Documentazione

ID 7756 | | Visite: 854 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/7756

CEI EN 60204 2018 Documentazione

ID 7756 | 10.02.2019

EN 60204-1 Ed. 2018 Documentazione

In Allegato Documento sulla nuova EN 60204-1:2018 (IEC 60204-1:2016) completo di:

1. Documentazione Tecnica
2. Verifiche e Prove
3. Questionario Costruttore / Utilizzatore
_______

Excursus

17 Documentazione tecnica

17.1 Generalità

Devono essere fornite le informazioni necessarie all’identificazione, trasporto, installazione, uso, manutenzione, smantellamento e smaltimento dell’equipaggiamento elettrico.

NOTA 1
La documentazione è fornita talvolta in formato cartaceo, dal momento che non si può presumere che l’utilizzatore abbia accesso a mezzi che consentano di leggere le istruzioni fornite in formato elettronico o rese disponibili su un sito Internet. Tuttavia, può essere utile fornire la documentazione in formato elettronico e su Internet oltre che su carta, poiché ciò permette all’utilizzatore di scaricare il file elettronico se lo desidera e di recuperare la documentazione qualora la copia cartacea sia andata persa. Questa prassi facilita anche l’aggiornamento della documentazione quando necessario. 
...

17.2 Informazioni relative all’equipaggiamento elettrico 

Deve essere fornito quanto segue:

a) qualora sia fornito più di un documento, un documento principale per l’equipaggiamento elettrico nel suo complesso, contenente l’elenco dei documenti complementari associati all’equipaggiamento elettrico;

b) identificazione dell’equipaggiamento elettrico (vedere 16.4);

c) informazioni sull’installazione e il montaggio comprendenti:

- una descrizione dell’installazione e del montaggio dell’equipaggiamento elettrico e il suo collegamento alle alimentazioni elettriche e, ove rilevante, altre alimentazioni;
- corrente nominale di cortocircuito dell’equipaggiamento elettrico per ogni alimentazione in ingresso;
- tensione nominale, numero delle fasi e frequenza (se in c.a.), tipo di sistema di distribuzione (TT, TN, IT) e corrente a pieno carico per ogni alimentazione;
- eventuali altre prescrizioni per l’alimentazione elettrica (ad es.  massima impedenza della sorgente di alimentazione, corrente di dispersione) per ogni alimentazione in ingresso;
- spazio necessario per la rimozione o la manutenzione dell’equipaggiamento elettrico;
- prescrizioni di installazione, ove necessarie, per garantire che gli allestimenti per il raffreddamento non siano ostacolati;
- limitazioni ambientali (ad es. illuminazione, vibrazioni, ambiente elettromagnetico, agenti inquinanti atmosferici), ove appropriato;
- limitazioni funzionali (ad es. correnti per l’avviamento di picco e cadute di tensione ammesse) per quanto applicabile;
- precauzioni da adottare per l’installazione dell’equipaggiamento elettrico, relative alla compatibilità elettromagnetica;

d) un’istruzione per il collegamento delle masse estranee simultaneamente accessibili in prossimità della macchina (ad es. entro 2,5 metri) al circuito equipotenziale di protezione come segue:

- tubazioni metalliche;
- recinzioni;
- scale;
- corrimano. 
...

18  Verifiche

18.1 Generalità

L’ambito delle verifiche è solitamente indicato nella norma di prodotto specifica per una macchina particolare. Qualora non esistano norme specifiche di prodotto per la macchina, le verifiche devono sempre includere le voci a), b), c) e h), e possono includere una o più delle voci da d) a g):

a) verifica che l’equipaggiamento elettrico sia conforme alla documentazione tecnica;
b) verifica della continuità del circuito equipotenziale di protezione (Prova 1 di 18.2.2);
c) in caso di protezione per un guasto mediante interruzione automatica dell’alimentazione, devono essere verificate le condizioni per la protezione mediante interruzione automatica conformemente a 18.2; 
d) prove di resistenza dell’isolamento (18.3); 
e) prove di tensione (18.4); 
f) protezione contro le tensioni residue (18.5); 
g) verifica che le relative prescrizioni di cui in 8.2.6 siano soddisfatte; 
h) prove funzionali (18.6).

Quando vengono eseguite tali prove, si raccomanda che seguano la sequenza sopra indicata.
Se non è possibile seguire la sequenza, devono essere eseguite per prime le verifiche dei punti a) e b) 
Quando viene modificato l’equipaggiamento elettrico, devono essere applicate le prescrizioni riportate in 18.7.
Per le verifiche che includono le misure, si raccomandano apparecchi di misura conformi alla serie IEC 61557.
I risultati della verifica devono essere documentati.
...
Tabella 9 - Applicazione dei metodi di prova per i sistemi TN

CEI EN 60204 2018 Documentazione 01
...

Allegato B
(informativo)
Questionario per l’equipaggiamento elettrico delle macchine 

L’uso del presente questionario può facilitare uno scambio di informazioni tra utilizzatore e fornitore sulle condizioni di base e altre esigenze supplementari dell’utilizzatore, per consentire una progettazione, realizzazione ed utilizzo adeguati dell’equipaggiamento elettrico della macchina (vedere 4.1), in particolare quando le condizioni sul posto possono essere diverse da quelle generalmente previste.

L’Allegato B può servire anche come lista di controllo interna per macchine fabbricate in serie.

CEI EN 60204 2018 Documentazione 02
...

segue in allegato

ID 7756 | 10.02.2019
©Copia autorizzata Abbonati

Fonte:
CEI EN 60204-1:2018
Sicurezza del macchinario
Equipaggiamento elettrico delle macchine - Parte 1: Regole generali
https://my.ceinorme.it/index.html#detailsId=0000016620

Collegati



Tags: Normazione EN 60204-1 Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Elenco norme accreditamento Organismi di Certificazione
Feb 20, 2019 27

Elenco norme accreditamento Organismi di Certificazione

Elenco norme accreditamento Organismi di Certificazione Elenco norme e documenti di riferimento per l'accreditamento degli Organismi di Certificazione / List of reference standards and documents for the accreditation of Certification Bodies PremessaIntroduzione1 norme e documenti di riferimento per… Leggi tutto
Feb 20, 2019 18

Raccomandazione 2008/C 111/01/CE

Raccomandazione 2008/C 111/01/CE Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2008, sulla costituzione del Quadro europeo delle qualifiche per l'apprendimento permanente (Testo rilevante ai fini del SEE) GU C 111/1 del 6.5.2008 Collegati[box-note]Raccomandazione del… Leggi tutto
Feb 20, 2019 21

Raccomandazione del Consiglio del 22 maggio 2017

Raccomandazione del Consiglio del 22 maggio 2017 Raccomandazione del Consiglio del 22 maggio 2017 del 22 maggio 2017 sul quadro europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente, che abroga la raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2008, sulla costituzione del… Leggi tutto
Feb 20, 2019 27

Decreto 8 gennaio 2018

Decreto 8 gennaio 2018 Istituzione del Quadro nazionale delle qualificazioni rilasciate nell'ambito del Sistema nazionale di certificazione delle competenze di cui al decreto legislativo 16 gennaio 2013, n. 13. (GU n.20 del 25-01-2018)________ Art. 1 Istituzione del Quadro nazionale delle… Leggi tutto
Feb 11, 2019 66

UNI 9177 Classificazione di reazione al fuoco prodotti combustibili

UNI 9177:2008 Classificazione di reazione al fuoco dei prodotti combustibili La norma definisce la classificazione dei prodotti combustibili in base ai metodi di prova definite dalle UNI 8456, UNI 8457 e UNI 9174. http://store.uni.com/catalogo/index.php/uni-9177-2008.html… Leggi tutto
EN 16510 1 2019
Feb 10, 2019 65

UNI EN 16510-1:2019

UNI EN 16510-1:2019 Apparecchi di riscaldamento domestici a combustibile solido - Parte 1: Requisiti generali e metodi di prova La norma si applica agli apparecchi residenziali a combustibile solido.La presente norma specifica i requisiti relativi alla progettazione, alla fabbricazione, alla… Leggi tutto
ISO 38200 2018
Feb 10, 2019 83

ISO 38200:2018

ISO 38200:2018 Chain of custody of wood and wood-based products This document specifies requirements for a chain of custody (CoC) of wood and wood-based products, cork and lignified materials other than wood, such as bamboo, and their products. NOTE The term "material" will henceforth be used… Leggi tutto

Più letti Normazione