Slide background




CEI EN 62209-1 e CEI EN 50527-2-2: Esposizione dispositivi comunicazione/medici EMC

ID 8165 | | Visite: 3815 | Documenti CEIPermalink: https://www.certifico.com/id/8165

Esposdizione Campi elettromagnetici

CEI EN 62209-1 e CEI EN 50527-2-2 esposizione dispositivi di comunicazione/medici EMC

Aggiornate le prescrizioni per i dispositivi di comunicazione a contatto con il corpo, tra i quali telefoni cellulari, cordless, auricolari, bypass e affini.

Disponibili da novembre due importanti aggiornamenti in tema di misura e valutazione dell’esposizione ai campi elettromagnetici:

Norma CEI EN 62209-1 (CEI 10617)

Procedure di misura per la valutazione del tasso di assorbimento specifico dell’esposizione umana ai campi a radiofrequenza causati da dispositivi di comunicazione tenuti in mano o installati sul corpo – Parte 1: Procedura per determinare il tasso di assorbimento specifico (SAR) per i dispositivi tenuti vicini all’orecchio (gamma di frequenza: 300 MHz – 6 GHz)”.

Questa Norma precisa i protocolli e le procedure di prova per la misura del valore medio di picco spaziale del tasso di assorbimento (SAR) indotto all’interno di un modello semplificato della testa umana con una definita riproducibilità. La Norma si applica ai dispositivi che irradiano un determinato campo elettromagnetico (EMF) posizionati vicino all’orecchio, con le strutture irradianti in stretta prossimità della testa umana, quali i telefoni cellulari, i telefoni cordless, determinati tipi di auricolari, ecc. Le procedure di prova e i protocolli descritti forniscono una valutazione conservativa e con ridotta incertezza  del picco spaziale del SAR che si verificherebbe nella testa di una significativa maggioranza di individui durante il normale utilizzo di questi apparecchi. L’intervallo di frequenza applicabile è compreso tra 300 MHz e 6 GHz.

Norma CEI EN 50527-2-2 (CEI 106-42)

Procedura per la  valutazione  dell’esposizione  ai campi elettromagnetici dei lavoratori con dispositivi medici  impiantabili  attivi  –  Parte  2-2: Valutazione specifica per lavoratori con defibrillatori cardiaci impiantati (ICDs)

La Norma fornisce la procedura per la valutazione specifica richiesta nell’Allegato A della Norma EN 50527-1:2015 per i lavoratori con defibrillatori cardiaci impiantati. Essa descrive diversi approcci per eseguire la valutazione del rischio. Di questi, deve essere usato il più adatto. Se nel lavoratore fossero impiantati dispositivi medici attivi (AIMD) in aggiunta a quelli considerati nella Norma, essi devono essere valutati separatamente.

Tags: Normazione Norme armonizzate direttiva EMC Rischio EMC lavoro Regolamento Dispositivi Medici

Articoli correlati
Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Set 29, 2022 37

UNI EN 15259:2008

UNI EN 15259:2008 ID 17775 | 29.09.2022 / Preview in allegato UNI EN 15259:2008 Qualità dell aria - Misurazione di emissioni da sorgente fissa - Requisiti delle sezioni e dei siti di misurazione e dell obiettivo, del piano e del rapporto di misurazione La presente norma è la versione ufficiale in… Leggi tutto
ISO Standardization Foresight Framework   Trend Report 2022
Set 29, 2022 22

ISO Standardization Foresight Framework - Trend Report 2022

ISO Standardization Foresight Framework - Trend Report 2022 ID 17708 | 29.09.2022 / In allegato Report This trend report is the output of the first phase of the Standardization Foresight Framework: environmental scanning. It is designed to support the ISO community to navigate global trends as we… Leggi tutto
CEI 82 25 2022
Set 24, 2022 232

CEI 82-25:2022

CEI 82-25:2022 / Guida alla progettazione, realizzazione e gestione di sistemi di generazione fotovoltaica Parte 1: Generalità - Acronimi, Definizioni e Principali Leggi, Deliberazioni e Norme Classificazione CEI: 82-25Data pubblicazione: 08.2022 Questo documento costituisce la Parte 1 della Guida… Leggi tutto
Set 19, 2022 59

UNI ISO 37301:2021

UNI ISO 37301:2021 / Sistemi di gestione per la compliance organizzazione ID 17641 | 19.09.2022 / Preview in allegato Sistemi di gestione per la compliance - Requisiti con guida per l'utilizzo La norma specifica i requisiti e fornisce linee guida per istituire, sviluppare, attuare, valutare,… Leggi tutto
Set 18, 2022 91

CEI EN IEC 62135-2:2022

CEI EN IEC 62135-2:2022 / Preview in allegato Classificazione CEI: 26-32Apparecchiatura per la saldatura a resistenzaParte 2: Prescrizioni per la compatibilità elettromagnetica (EMC) Questa Norma si applica alle apparecchiature per la saldatura a resistenza e i processi affini collegate a reti di… Leggi tutto
Set 05, 2022 146

UNI EN ISO 20346:2022

UNI EN ISO 20346:2022 Dispositivi di protezione individuale - Calzature di protezione La norma specifica i requisiti di base e supplementari (facoltativi) per le calzature di protezione per usi generali. Essa include, per esempio, rischi meccanici, resistenza allo scivolamento, rischi termici e… Leggi tutto
Set 05, 2022 149

UNI EN ISO 20345:2022

UNI EN ISO 20345:2022 Dispositivi di protezione individuale - Calzature di sicurezza La norma specifica i requisiti di base e supplementari (facoltativi) per le calzature di sicurezza per usi generali. Essa include, per esempio, rischi meccanici, resistenza allo scivolamento, rischi termici e… Leggi tutto

Più letti Normazione