Slide background
Slide background

Direttiva 2008/68/CE | Testo consolidato

ID 6125 | | Visite: 1193 | Legislazione Merci Pericolose UEPermalink: https://www.certifico.com/id/6125

Direttiva 2008 68 CE Testo consolidato

Direttiva 2008/68/CE | Testo consolidato 2018

La direttiva 2008/68/CE è la Direttiva quadro dell'UE per il trasporto di merci pericolose:

- su strada | ADR
- su ferrovia | RID
- per via navigabile interna | ADN

Direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 24 settembre 2008 relativa al trasporto interno di merci pericolose.

GU L 260/13 del 30.9.2008 

La presente direttiva si applica al trasporto di merci pericolose effettuato su strada, per ferrovia o per via navigabile interna all’interno degli Stati membri o tra gli stessi, comprese le operazioni di carico e scarico, il trasferimento da un modo di trasporto a un altro e le soste rese necessarie dalle condizioni di trasporto.

Articolo 1 Ambito di applicazione
Articolo 2 Definizioni
Articolo 3 Disposizioni generali
Articolo 4 Paesi terzi
Articolo 5 Limitazioni per motivi inerenti alla sicurezza durante il trasporto
Articolo 6 Deroghe
Articolo 7 Disposizioni transitorie
Articolo 8 Adattamenti
Articolo 9 Procedura del comitato
Articolo 10 Recepimento
Articolo 11 Modifica
Articolo 12 Abrogazioni
Articolo 13 Entrata in vigore
Articolo 14 Destinatari
ALLEGATO I TRASPORTO SU STRADA
ALLEGATO II TRASPORTO PER FERROVIA
ALLEGATO III TRASPORTO PER VIE NAVIGABILI INTERNE

Deroghe nazionali 

Negli allegati I, II, III, per le tre modalità di trasporto, sono riportate tutte le deroghe concesse agli Stati membri in base all'articolo 6, paragrafo 2, della direttiva 2008/68/CE per il trasporto di merci pericolose all'interno del loro territorio. 

Articolo 6 Deroghe

1. Gli Stati membri possono autorizzare l’uso di lingue diverse da quelle contemplate nell’allegato per le operazioni di trasporto limitate ai loro territori.

2.a) A condizione che non sia pregiudicata la sicurezza, gli Stati membri possono chiedere di derogare alle disposizioni di cui all’allegato I, capo I.1, all’allegato II, capo II.1 e all’allegato III, capo III.1 per il trasporto nei loro territori di piccole quantità di talune merci pericolose, a eccezione delle materie a media o alta radioattività, sempre che le condizioni di tale trasporto non siano più rigorose di quelle stabilite nei citati allegati;

2 b) a condizione che non sia pregiudicata la sicurezza, gli Stati membri possono chiedere di derogare all’allegato I, capo I.1, all’allegato II, capo II.1 e all’allegato III, capo III.1 per il trasporto di merci pericolose all’interno del loro territorio destinate:

i) al trasporto locale su brevi distanze; o

ii) al trasporto locale per ferrovia su tragitti debitamente designati del proprio territorio di merci pericolose, facenti parte di un processo industriale definito di carattere locale e rigorosamente controllato in condizioni chiaramente definite.
...


In allegato il testo consolidato 2018 con tutte le tutte le modifiche dal 2008 a Gennaio 2018:

M1  Decisione 2009/240/CE della Commissione del 4 marzo 2009

M2  Decisione 2010/187/UE della Commissione del 25 marzo 2010

M3  Direttiva 2010/61/UE della Commissione del 2 settembre 2010

M4  Decisione 2011/26/UE della Commissione del 14 gennaio 2011

M5  Decisione di esecuzione 2012/188/UE della Commissione del 4 aprile 2012

M6  Direttiva 2012/45/UE della Commissione del 3 dicembre 2012

M7  Decisione di esecuzione 2013/218/UE della Commissione del 6 maggio 2013

M8  Direttiva 2014/103/UE della Commissione del 21 novembre 2014

M9  Decisione di esecuzione (UE) 2015/217 della Commissione del 10 aprile 2014

M10  Decisione di esecuzione (UE) 2015/974 della Commissione del 17 giugno 2015

M11  Decisione di esecuzione (UE) 2016/629 della Commissione del 20 aprile 2016

M12  Direttiva (UE) 2016/2309 della Commissione del 16 dicembre 2016

M13  Decisione di esecuzione (UE) 2017/695 della Commissione del 7 aprile 2017

M14  Direttiva (UE) 2018/217 della Commissione del 31 gennaio 2018

Direttiva quadro merci pericolose small

Normativa quadro Merci Pericolose | Consolidato 2018

Il testo "Normativa quadro Merci Pericolose", consolida i testi della Direttiva 2008/68/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 24 settembre 2008 relativa al trasporto interno di merci pericolose (Direttiva quadro merci pericolose) e del Decreto Legislativo 27 gennaio 2010, n. 35 Attuazione della direttiva 2008/68/CE, relativa al trasporto interno di merci pericolose, con le modifiche dal 2009 al 2018.

Ed. 1.0 del 15 Maggio 2018.

Disponibile, in allegato, il testo consolidato Riservato Abbonati in formato PDF stampabile/copiabile.

Download Indice Ed. 1.0 del 15 Maggio 2018

Download Testo consolidato Normativa quadro Merci Pericolose | Ed. 2018

Collegati



Tags: Merci Pericolose Consulente ADR Abbonati Trasporto ADR

Articoli correlati

Ultimi archiviati Merci Pericolose

Dic 17, 2018 68

Guidelines application of EN 13094:2015 compliance ADR

Guidelines for the application of EN 13094:2015 compliance ADR The European standard EN 13094 specifies requirements for the design and construction of metallic gravity-discharge tanks intended for the carriage of substances having a vapour pressure not exceeding 110 kPa (absolute pressure) for… Leggi tutto
Dic 17, 2018 68

Guideline tanks for transport of dangerous goods EN 12972

Guideline tanks for transport of dangerous goods EN 12972 Guideline for the application of EN 12972 (Tanks for transport of dangerous goods - Testing, inspection and marking of metallic tanks) for compliance with RID/ADR At its 105th session, held on November 2018, the Working Party adopted the… Leggi tutto
ADR 2019 Applicazione e recepimento
Nov 26, 2018 341

Direttiva (UE) 2018/1846

ADR 2019: Applicazione e recepimento Direttiva (UE) 2018/1846 della Commissione del 23 novembre 2018 che modifica gli allegati della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al trasporto interno di merci pericolose al fine di tenere conto del progresso scientifico e… Leggi tutto

Più letti Merci Pericolose

Set 07, 2017 38644

GHS - Fourth revised edition

in GHS
GHS - Fourth revised edition GHSGlobally Harmonized System of Classification and Labelling of Chemicals Il GHS è un regolamento internazionale per la classificazione, l'etichettatura e l'imballaggio di sostanze chimiche che deve essere integrato nel diritto nazionale.Nel quadro della Conferenza… Leggi tutto