Slide background
Slide background




A guideline to EN ISO 13849-1

ID 978 | | Visite: 6870 | Documenti Marcatura CE ENTIPermalink: https://www.certifico.com/id/978


A guidelines EN ISO 13849-1

How to design safe machine control systems - A guideline to EN ISO 13849-1

The aim of this report is to give guidance when applying EN ISO 13849-1:2008 in  projects, both for companies developing subsystems and for companies that are  developing complete machines. 

The report will give support in different areas in EN ISO 13849-1:2008 that are difficult to understand or parts that are described briefly. 

The first part of the report gives some general information about the new EU machinery directive 2006/42/EC. 

The following part of the report is focused on management of functional safety which means how to maintain a high degree of safety during the different steps of the safety lifecycle, all the way from risk assessment until modifications of the safety function is done. 

The next part of the report describes shortly how to perform a risk assessment and define  an appropriate PLr (Performance Level required) for each identified safety function. 

A central part of EN ISO 13849-1:2008 is to choose an appropriate category for the identified safety functions. Categories were used also in the earlier machinery safety standard EN 954-1:1996. 

The report describes in detail the meaning of each category and  also gives an example of a category 2 safety function. 

The next step after the identification of an appropriate category is to determine the hardware reliability for each safety function. The report gives both background information about reliability theory and how to perform these calculations in practice. 

Diagnostic coverage is another important are in EN ISO 13849-1:2008 that together with  the category and MTTFd determines which PL that is possible to reach. 

The report gives a  number of examples on how different diagnostic coverage techniques can look like. 

The report also briefly discusses systematic failures, what it means and how to handle  these during design and use of safety functions. 

Software requirements are another area that is described in the report, where the report describes the difference  between different kinds of programming languages and what it  means to follow the V-model defined in EN ISO 13849-1:2008. 

Finally the report describes a number of different methods to check that the PLr is reached. 

This report shall be considered as an complement to the standard EN ISO 13849-1:2008 that gives examples on how different requirements can be interpreted.

Johan Hedberg Andreas Söderberg Jan Tegehall
SP Technical Research Institute of Sweden 
SP Rapport 2011:81 
ISBN 978-91-87017-14-8

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (A guideline to EN ISO 13849-1.pdf)A guideline to EN ISO 13849-1
SP Technical Research Institute of Sweden
EN2261 kB869

Tags: Marcatura CE EN ISO 13849-1

Ultimi archiviati Marcatura CE

Regolamento di es  UE 2022 945
Giu 20, 2022 62

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/945

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/945 Regolamento di esecuzione (UE) 2022/945 della Commissione del 17 giugno 2022 recante modalità di applicazione del regolamento (UE) 2017/746 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i diritti che possono essere riscossi dai laboratori di… Leggi tutto
Regolamento di es  UE 2022 944
Giu 20, 2022 50

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/944

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/944 Regolamento di esecuzione (UE) 2022/944 della Commissione del 17 giugno 2022 recante modalità di applicazione del regolamento (UE) 2017/746 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i compiti dei laboratori di riferimento dell’Unione europea… Leggi tutto
Direttiva macchine   Timeline evoluzioni del testo
Giu 19, 2022 75

Direttiva 93/44/CEE

Direttiva 93/44/CEE Direttiva 93/44/CEE del Consiglio del 14 giugno 1993 che modifica la direttiva 89/392/CEE concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri relative alle macchine (GU L 175 del 19.7.1993) Abrogata da: Direttiva 98/37/CE Documento timeline evoluzione del testo… Leggi tutto
Direttiva macchine   Timeline evoluzioni del testo
Giu 19, 2022 59

Direttiva 91/368/CEE

Direttiva 91/368/CEE Direttiva 91/368/CEE del Consiglio, del 20 giugno 1991, che modifica la direttiva 89/392/CEE concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle macchine (GU L 198 del 22.7.1991) Abrogata da: Direttiva 98/37/CE Documento timeline evoluzione del… Leggi tutto
Direttiva 89 392 CEE
Giu 19, 2022 198

Direttiva 89/392/CEE

Direttiva 89/392/CEE / 1a Direttiva macchine Direttiva 89/392/CEE del Consiglio, del 14 giugno 1989, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri relative alle macchine. (GU L 183 del 29.6.1989) Abrogata da: Direttiva 98/37/CE Documento timeline evoluzione del testo della… Leggi tutto
Giu 16, 2022 66

Rettifica del regolamento (UE) 2015/1185 | 16.06.2022

Rettifica del regolamento (UE) 2015/1185 | 16.06.2022 Rettifica del regolamento (UE) 2015/1185 della Commissione, del 24 aprile 2015, recante modalità di applicazione della direttiva 2009/125/CE del Parlamento europeo e del Consiglio in merito alle specifiche per la progettazione ecocompatibile… Leggi tutto
Mag 17, 2022 219

Decreto Ministeriale 1° dicembre 1975

Decreto Ministeriale 1° dicembre 1975 Norme di sicurezza per apparecchi contenenti liquidi caldi sotto pressione (GU n. 33 del 6 febbraio 1976 - SO) Leggi tutto

Più letti Marcatura CE