Slide background




Decisione di esecuzione (UE) 2024/1198

ID 21742 | | Visite: 370 | Norme armonizzate BT Bassa TensionePermalink: https://www.certifico.com/id/21742

Decisione di esec  UE  2024 1198

Decisione di esecuzione (UE) 2024/1198 / Norme armonizzate BT Aprile 2024

ID 21742 | 23.04.2024

Decisione di esecuzione (UE) 2024/1198 della Commissione, del 19 aprile 2024, che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2023/2723 per quanto riguarda le norme armonizzate per scatole e involucri per apparecchi elettrici, sistemi di tubi interrati e apparecchiature a bassa tensione (GU L 2024/1198 del 23.4.2024)

Entrata in vigore: 24.04.2024

Il punto 1 dell'allegato I si applica a decorrere dal 24 ottobre 2025.

Download Elenco consolidato norme armonizzate Direttiva Bassa Tensione

________

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

visto il regolamento (UE) n. 1025/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 ottobre 2012, sulla normazione europea, che modifica le direttive 89/686/CEE e 93/15/CEE del Consiglio nonché le direttive 94/9/CE, 94/25/CE, 95/16/CE, 97/23/CE, 98/34/CE, 2004/22/CE, 2007/23/CE, 2009/23/CE e 2009/105/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e che abroga la decisione 87/95/CEE del Consiglio e la decisione n. 1673/2006/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, in particolare l'articolo 10, paragrafo 6,

considerando quanto segue:

(1) Conformemente all'articolo 12 della direttiva 2014/35/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, il materiale elettrico che è conforme alle norme armonizzate o a parti di esse i cui riferimenti sono stati pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea è considerato conforme agli obiettivi di sicurezza di tali norme armonizzate o parti di esse menzionati all'articolo 3 di tale direttiva ed enunciati nell'allegato I della stessa.

(2) Con il mandato M/511 dell'8 novembre 2012 la Commissione ha presentato al Comitato europeo di normazione (CEN), al Comitato europeo di normazione elettrotecnica (Cenelec) e all'Istituto europeo delle norme di telecomunicazione (ETSI) una richiesta di stesura del primo elenco completo dei titoli delle norme armonizzate nonché di redazione, revisione e completamento delle norme armonizzate relative al materiale elettrico destinato a essere adoperato entro taluni limiti di tensione a sostegno della direttiva 2014/35/UE («richiesta»). Gli obiettivi di sicurezza di cui all'articolo 3 della direttiva 2014/35/UE, riportati nell'allegato I di tale direttiva, non hanno subito modifiche dal momento in cui è stata presentata la richiesta a CEN, Cenelec ed ETSI.

(3) Sulla base della richiesta, CEN e Cenelec hanno redatto la nuova norma armonizzata EN 50626-2:2023 relativa alle prescrizioni per i tubi a parete solida, per i raccordi e per il sistema in uso per applicazioni speciali.

(4) Ancora sulla base della richiesta, CEN e Cenelec hanno rivisto le seguenti norme armonizzate, i cui riferimenti sono pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea con decisione di esecuzione (UE) 2023/2723 della Commissione (3): EN 60947-8:2003 come modificata dalle norme EN 60947-8:2003/A1:2006 e EN 60947-8:2003/A1:2012 per apparecchiature a bassa tensione; e EN 61386-24:2010 per i sistemi di tubi interrati. Ciò ha portato all'adozione delle norme armonizzate EN IEC 60947-8:2023 e EN 50626-1:2023.

(5) Inoltre, sempre sulla base della richiesta, CEN e Cenelec hanno modificato le seguenti norme armonizzate, i cui riferimenti sono pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea con decisione di esecuzione (UE) 2023/2723 della Commissione: EN 60670-21:2007 relativa a prescrizioni particolari per scatole e involucri con dispositivi di sospensione; EN 60670-23:2008 relativa a prescrizioni particolari per scatole e involucri per pavimento; e EN 60670-24:2013 relativa a prescrizioni particolari per involucri di apparecchi di protezione e di altri apparecchi elettrici che dissipano energia. Ciò ha portato all'adozione delle seguenti norme armonizzate modificative: EN 60670-21:2007/A11:2023, EN 60670-23:2008/A11:2023 ed EN 60670-24:2013/A11:2023.

(6) Unitamente a CEN e Cenelec, la Commissione ha valutato la conformità alla richiesta delle norme e delle relative modifiche redatte da CEN e Cenelec.

(7) Le seguenti norme armonizzate e le relative modifiche soddisfano gli obiettivi di sicurezza cui intendono riferirsi e che sono stabiliti nella direttiva 2014/35/UE: EN 60670-21:2007 come modificata dalla norma EN 60670-21:2003/A11:2023; EN 60670-23:2008 come modificata dalla norma EN 60670-23:2008/A11:2023; EN 60670-24:2013 come modificata dalla norma EN 60670-24:2013/A11:2023; EN 50626-1:2023; EN 50626-2:2023; ed EN IEC 60947-8:2023. È pertanto opportuno pubblicare il riferimento di tali norme e delle relative modifiche nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

(8) Esaminata la norma armonizzata EN IEC 60947-5-2:2020, la Commissione ha concluso che essa non soddisfa gli obiettivi di sicurezza cui intende riferirsi e che sono stabiliti nella direttiva 2014/35/UE, in quanto non prevede criteri chiari, oggettivi e riproducibili. È pertanto necessario ritirare dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea il riferimento della norma.

(9) L'allegato I della decisione di esecuzione (UE) 2023/2723 riporta i riferimenti delle norme armonizzate che conferiscono presunzione di conformità alla direttiva 2014/35/UE. Per garantire che i riferimenti delle norme armonizzate redatte a sostegno della direttiva 2014/35/UE siano elencati in un unico atto, è opportuno includere i riferimenti di tali norme e delle relative modifiche in detto allegato.

(10) È pertanto necessario ritirare dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea i riferimenti delle norme armonizzate EN 61386-24:2010 ed EN 60947-8:2003, unitamente ai riferimenti delle relative norme modificative o rettificative, in quanto sono state riviste o modificate, e della norma armonizzata EN IEC 60947-5-2:2020, in quanto non soddisfa gli obiettivi cui intende riferirsi. È pertanto opportuno sopprimere tali riferimenti dall'allegato I della decisione di esecuzione (UE) 2023/2723. L'allegato II della decisione di esecuzione (UE) 2023/2723 elenca i riferimenti delle norme armonizzate redatte a sostegno della direttiva 2014/35/UE che sono ritirate dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. È pertanto opportuno aggiungere tali riferimenti in detto allegato.

(11) Al fine di concedere ai fabbricanti il tempo sufficiente per adeguare il proprio materiale elettrico contemplato dalle norme armonizzate EN 61386-24:2010, EN 60947-8:2003 ed EN IEC 60947-5-2:2020 e dalle relative modifiche, è necessario rinviare il ritiro dei riferimenti di tali norme armonizzate.

(12) È pertanto opportuno modificare di conseguenza la decisione di esecuzione (UE) 2023/2723.

(13) La conformità a una norma armonizzata conferisce una presunzione di conformità ai corrispondenti requisiti essenziali, inclusi gli obiettivi di sicurezza, di cui alla normativa di armonizzazione dell'Unione a decorrere dalla data di pubblicazione del riferimento di tale norma nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. È pertanto opportuno che la presente decisione entri in vigore il giorno della pubblicazione,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

L'allegato I della decisione di esecuzione (UE) 2023/2723 è modificato conformemente all'allegato della presente decisione.

Articolo 2

La presente decisione entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Il punto 1 dell'allegato I si applica a decorrere dal 24 ottobre 2025.

_________

ALLEGATO

L’allegato I è così modificato:

1) le righe 299, 301, 302, 359, 371 e 461 sono soppresse;

2) sono inserite le seguenti righe in ordine sequenziale:

N.

Riferimento della norma

«299 bis.

EN 60670-21:2007

Scatole e involucri per apparecchi elettrici per installazioni elettriche fisse per usi domestici e similari - parte 21: Prescrizioni particolari per scatole e involucri con dispositivi di sospensione

EN 60670-21:2007/A11:2023»;

«301 bis.

EN 60670-23:2008

Scatole e involucri per apparecchi elettrici per installazioni elettriche fisse per usi domestici e similari - parte 23: Prescrizioni particolari per scatole e involucri per pavimento

EN 60670-23:2008/A11:2023»;

«302 bis.

EN 60670-24:2013

Scatole e involucri per apparecchi elettrici per installazioni elettriche fisse per usi domestici e similari - parte 24: Prescrizioni particolari per involucri di apparecchi di protezione e di altri apparecchi elettrici che dissipano energia

EN 60670-24:2013/A11:2023»;

«371 bis.

EN IEC 60947-8:2023

Apparecchiature a bassa tensione - parte 8: Unità di comando per protezione termica incorporata (CTP) in macchine elettriche rotanti»;

3) sono aggiunte le righe seguenti:

N.

Riferimento della norma

«107.I

EN 50626-1:2023

Sistemi di tubi interrati per la protezione e la gestione di cavi elettrici isolati o cavi per la comunicazione – parte 1: Prescrizioni generali

107.II

EN 50626-2:2023

Sistemi di tubi interrati per la protezione e la gestione dei cavi elettrici isolati o dei cavi per la comunicazione – parte 2: Sistemi di tubi in Polietilene (PE), Polipropilene (PP) o in Polivinilcloruro non plastificato (PVC-U) – Prescrizioni per tubi a parete solida, raccordi e sistema in uso per applicazioni speciali».

Download Elenco consolidato norme armonizzate Direttiva Bassa Tensione

Tutte le Comunicazioni norme armonizzate BT

Direttiva click

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decisione di esecuzione (UE) 2024 1198 IT.pdf)Decisione di esecuzione (UE) 2024/1198
 
IT463 kB49
Scarica questo file (Decisione di esecuzione (UE) 2024 1198 EN.pdf)Decisione di esecuzione (UE) 2024/1198
 
EN463 kB29

Tags: Marcatura CE Direttiva LV Norme armonizzate direttiva LV

Articoli correlati

Ultime norme armonizzate

Norme armonizzate Direttiva imbarcazioni diporto 12 2017
Apr 25, 2024 179

Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197

Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197 / Norme armonizzate imb. da diporto Aprile 2024 ID 21757 | 25.04.2024 Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197 della Commissione, del 23 aprile 2024, che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2022/1954 per quanto riguarda le norme armonizzate per i sistemi… Leggi tutto

Norme armonizzate più lette