Slide background




Progettazione scale, scale a castello e parapetti: EN ISO 14122-3

ID 3662 | | Visite: 32376 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/3662



Progettazione scale, scale a castello e parapetti: EN ISO 14122-3

Aggiornamento EN ISO 14122-3:2016 (Traduzione IT non ufficiale)

Il presente Vademecum, estratto dalla norma EN ISO 14122-3:2016, intende fornire una panoramica generale sulla progettazione di scale, scale a castello  e parapetti che fanno parte di una macchina fissa, per parti regolabili non motorizzate e per parti mobili dei mezzi fissi di accesso.

Il documento Rev. 1.0 è basato sulla norma Ed. 2016 (EN ISO 14122-3:2016) che è cambiata in modo sostanziale rispetto alla Ed. 2010 (EN ISO 14122-3:2010)

EN ISO 14122-3:2016 - Scale, scale a castello e parapetti - Novità introdotte

a. Requisiti per la realizzazione dei parapetti (spazio sotto alla fascia di arresto al piede non superiore a 12 mm, contro i 10 mm dell’edizione precedente).

 

b. Cancelli di chiusura delle aperture nei parapetti (spazio sotto al corrente inferiore del cancello non superiore a 500 mm e non più 600 mm come in precedenza).

 

c. Requisiti relativi ai cancelli per mezzanini, utilizzati per il carico di prodotti su piattaforme e spesso causa di incidenti.

                   

 

Fonte EVS

EN ISO 14122-3:2016 - Sicurezza del macchinario - Mezzi di accesso permanenti al macchinario - parte 3: scale, scale a castello e parapetti.

EN ISO 14122-2:2016 - Sicurezza del macchinario - Mezzi di accesso permanenti al macchinario - Parte 2: Piattaforme di lavoro e corridoi di passaggio.

EN ISO 14122-1:2016 - Sicurezza del macchinario - Mezzi di accesso permanenti al macchinario - Parte 1: Scelta di un mezzo di accesso fisso tra due livelli

RESS Direttiva macchine 2006/42/CE "Presunti Conformi":

Allegato ZB (Informativo) Relazione tra la presente norma europea e i Requisiti Essenziali (RESS) della Direttiva 2006/42/CE 

La presente norma internazionale è stata elaborata nell'ambito di un mandato conferito al CEN dalla Commissione Europea e l'Associazione europea di libero scambio per fornire un mezzo per soddisfare i requisiti essenziali della Direttiva macchine 2006/42/CE

Una volta che questo standard è citato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea ai sensi di tale direttiva ed è implementata come norma nazionale in almeno uno Stato membro, il rispetto della norma, entro i limiti del campo di applicazione, è "Presunzione di conformità" ai Requisiti Essenziali dell'Allegato I della Direttiva macchine:

1.6.2. Accesso ai posti di lavoro e ai punti d'intervento utilizzati per la manutenzione
La macchina deve essere progettata e costruita in modo da permettere l'accesso in condizioni di sicurezza a tutte le zone in cui è necessario intervenire durante il funzionamento, la regolazione e la manutenzione della macchina.

1.5.15 Rischio di scivolamento, inciampo o caduta
Le parti della macchina sulle quali è previsto lo spostamento o lo stazionamento delle persone devono essere progettate e costruite in modo da evitare che esse scivolino, inciampino o cadano su tali parti o fuori di esse.
Se opportuno, dette parti devono essere dotate di mezzi di presa fissi rispetto all'utilizzatore che gli consentano di mantenere la stabilità.

Traduzione IT non Ufficiale, vedere:

http://store.uni.com/magento-1.4.0.1/index.php/uni-en-iso-14122-3-2016.html

_____

Matrice Revisioni:

Rev. Data Oggetto Elaborato
1.0 2017 (EN ISO 14122-3:2016) --- Certifico Srl

Collegati

Pin It


Tags: Normazione EN ISO 14122 Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Apr 06, 2020 21

ISO 8124-3:2020 Safety of toys - Part 3: Migration of certain elements

ISO 8124-3:2020 Safety of toys - Part 3: Migration of certain elements Abstract 1 Scope 1.1 This document specifies maximum acceptable levels and methods of sampling, extraction and determination for the migration of the elements antimony, arsenic, barium, cadmium, chromium, lead, mercury and… Leggi tutto
ISO TR 23932 2 2020
Apr 06, 2020 27

ISO/TR 23932-2:2020 Fire safety engineering - General principles - Part 2: Example of a dry-cleaning store

ISO/TR 23932-2:2020 Fire safety engineering General principles - Part 2: Example of a dry-cleaning store Introduction This document gives a complete example to illustrate ISO 23932-1. The following chart is an outline of the fire safety engineering (FSE) process (design, implementation and… Leggi tutto
Apr 06, 2020 28

ISO 19085-11:2020 Woodworking machines - Safety - Part 11: Combined machines

ISO 19085-11:2020 Woodworking machines - Safety - Part 11: Combined machines This document gives the safety requirements and measures for stationary and displaceable combined woodworking machines, having at least two separately usable working units and with manual loading and unloading of the… Leggi tutto
Apr 06, 2020 39

IWA 31:2020 Risk management - Guidelines ISO 31000

IWA 31:2020 Risk management - Guidelines on using ISO 31000 in management systems This document gives guidelines for integrating and using ISO 31000 in organizations that have implemented one or more ISO and IEC Management System Standards (MSS), or that have decided to undertake a project… Leggi tutto
Mar 30, 2020 73

Norme armonizzate Direttiva ISF Marzo 2020

Norme armonizzate Direttiva ISF Marzo 2020 Decisione di esecuzione (UE) 2020/453 della Commissione del 27 marzo 2020 relativa alle norme armonizzate per i prodotti ferroviari redatte a sostegno della direttiva 2008/57/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa all’interoperabilità del… Leggi tutto

Più letti Normazione