Slide background




Decisione di esecuzione (UE) 2021/1813

ID 14751 | | Visite: 1949 | Norme armonizzate Direttiva MacchinePermalink: https://www.certifico.com/id/14751

Decisione di es  UE 2021 1813

Decisione di esecuzione (UE) 2021/1813 | Norme armonizzate DM Ottobre 2021

Decisione di esecuzione (UE) 2021/1813 della Commissione del 14 ottobre 2021 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/436 per quanto riguarda le norme armonizzate per le attrezzature per servizi aeroportuali di rampa, gli apparecchi di sollevamento, gli utensili estrattivi e altre macchine redatte a sostegno della direttiva 2006/42/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, e che abroga la decisione di esecuzione (UE) 2015/27 della Commissione

GU L 366/109 del 15.10.2021

Entrata in vigore: 15.10.2021

Il punto 1 dell'allegato I si applica a decorrere dal 15 aprile 2023.

Entrano in regime di armonizzazione, in particolare tra quelle di tipo B, le norme:

EN 1837:2020 Sicurezza del macchinario - Illuminazione integrata alle macchine
- EN ISO 11553-1:2020 Sicurezza del macchinario - Macchine laser - Parte 1: Requisiti generali di sicurezza (ISO 11553-1:2020) EN ISO 11553-1:2020/A11:2020

Elenco Norme armonizzate Direttiva macchine 2006/42/CE a Ottobre 2021

________

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

visto il regolamento (UE) n. 1025/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 ottobre 2012, sulla normazione europea, che modifica le direttive 89/686/CEE e 93/15/CEE del Consiglio nonché le direttive 94/9/CE, 94/25/CE, 95/16/CE, 97/23/CE, 98/34/CE, 2004/22/CE, 2007/23/CE, 2009/23/CE e 2009/105/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e che abroga la decisione 87/95/CEE del Consiglio e la decisione n. 1673/2006/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, in particolare l'articolo 10, paragrafo 6,

vista la direttiva 2006/42/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2006, relativa alle macchine e che modifica la direttiva 95/16/CE, in particolare l'articolo 7, paragrafo 3, e l'articolo 10,

considerando quanto segue:

(1) Conformemente all'articolo 7 della direttiva 2006/42/CE, le macchine costruite in conformità di una norma armonizzata, il cui riferimento è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, sono presunte conformi ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute coperti da tale norma armonizzata.
(2) Con il mandato M/396, del 19 dicembre 2006, la Commissione ha presentato al Comitato europeo di normazione (CEN) e al Comitato europeo di normazione elettrotecnica (Cenelec) una richiesta di redazione, revisione e completamento del lavoro sulle norme armonizzate a sostegno della direttiva 2006/42/CE per tenere conto delle modifiche introdotte da tale direttiva rispetto alla direttiva 98/37/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (la "richiesta").
(3) Sulla base della richiesta il CEN ha redatto le nuove norme armonizzate EN 1459-5:2020 sui requisiti di sicurezza per le interfacce per l'attrezzatura dei carrelli a braccio telescopico, ed EN 16808:2020 sui requisiti di sicurezza degli ascensori manuali nelle industrie del petrolio, petrolchimiche e del gas naturale.
(4) Sulla base della richiesta il CEN e il Cenelec hanno rivisto le norme armonizzate esistenti, i cui riferimenti sono pubblicati nella serie C della Gazzetta ufficiale dell'Unione europea con la comunicazione 2018/C 092/01 della Commissione, al fine di adeguarle al progresso tecnologico. Ciò ha portato all'adozione delle nuove norme armonizzate seguenti: EN 12312-7:2020 con requisiti specifici per le attrezzature per servizi aeroportuali di rampa; EN 13586:2020 sui requisiti di accesso degli apparecchi di sollevamento; EN 15011:2020 sulle gru a ponte e le gru a cavalletto; EN 15571:2020 sui requisiti di sicurezza per le macchine di finitura superficiale della pietra naturale; EN 16564:2020 sui requisiti per le macchine segatrici/fresatrici di tipo a ponte, comprese le versioni a comando numerico; EN 1804-1:2020 sulle unità di supporto e i requisiti generali per le armature di supporto ad azionamento idraulico; EN 1804-2:2020 sulle gambe e i puntelli meccanizzati per le armature di supporto ad azionamento idraulico; EN 1804-3:2020 sui sistemi di comando idraulico ed elettroidraulico per le armature di supporto ad azionamento idraulico; EN 1837:2020 sull'illuminazione integrata alle macchine; EN 1974:2020 sui requisiti di sicurezza e di igiene per le macchine per l'industria alimentare; EN 81-40:2020 sui servoscala e le piattaforme elevatrici che si muovono su di un piano inclinato per persone con mobilità ridotta; EN 1175:2020 sui requisiti elettrici/elettronici dei carrelli industriali; EN 12312-3:2017+A1:2020 sui trasportatori a nastro; EN ISO 16092-2:2020 sui requisiti di sicurezza per le presse meccaniche; EN ISO 16092-4:2020 sui requisiti di sicurezza per le presse pneumatiche; EN 16307-1:2020 con requisiti supplementari per i carrelli industriali motorizzati, esclusi quelli senza conducente, telescopici, trasportatori di merci; EN 16808:2020 sugli ascensori manuali; EN ISO 19085-10:2019/A11:2020 sulle seghe circolari da cantiere; EN ISO 20430:2020 sulle macchine a iniezione; EN IEC 62841-2-6:2020 sulle prescrizioni particolari per i martelli portatili, modificata dalla norma EN IEC 62841-2-6:2020/A11:2020; nonché EN ISO 11553-1:2020 sui requisiti di sicurezza delle macchine laser, modificata dalla norma EN ISO 11553-1:2020/A11:2020.
(5) Sulla base della richiesta il CEN e il Cenelec hanno inoltre rivisto la norma EN 12999:2011+A2:2018, il cui riferimento è incluso nell'allegato I della decisione di esecuzione (UE) 2019/436 della Commissione, con la norma EN 12999:2020 sulle gru caricatrici, per adeguarla al progresso tecnologico.
(6) Il CEN e il Cenelec hanno inoltre modificato le norme EN 16851:2017 sui sistemi di gru a struttura limitata ed EN 16486:2014 sui compattatori, i cui riferimenti sono stati pubblicati con la comunicazione 2018/C 092/01, rispettivamente con le norme EN 16851:2017+A1:2020 sui sistemi di gru leggere ed EN 16486:2014+A1:2020 sui compattatori.
(7) Unitamente al CEN e al Cenelec, la Commissione ha valutato la conformità alla richiesta delle norme redatte, riviste e modificate dal CEN e dal Cenelec.
(8) Le norme armonizzate redatte, riviste e modificate dal CEN e dal Cenelec sulla base della richiesta soddisfano i requisiti di sicurezza cui intendono riferirsi, che sono stabiliti nella direttiva 2006/42/CE. È pertanto opportuno pubblicare i riferimenti di tali norme nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, insieme ai riferimenti delle relative norme modificative o rettificative.
(9) Il riferimento della norma EN 474-1:2006+A4:2013 è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea con una limitazione introdotta dalla decisione di esecuzione (UE) 2015/27 della Commissione, che escludeva la presunzione di conformità prevista dalla norma in relazione ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute di cui ai punti 1.2.2 e 3.2.1 dell'allegato I della direttiva 2006/42/CE.
(10) La norma EN 474-1:2006+A4:2013 è stata ritirata il 19 settembre 2020, come previsto dalla decisione di esecuzione (UE) 2019/436. È pertanto opportuno abrogare la decisione di esecuzione (UE) 2015/27.
(11) Il CEN ha migliorato la norma con la versione EN 474-1:2006+A5:2018. La nuova versione non ha tuttavia risolto le problematiche relative alla visibilità derivanti dall'interazione della norma EN 474-1:2006+A5:2018 con la parte 5 della serie EN 474 che copre requisiti specifici per gli escavatori idraulici. Pertanto la norma EN 474-1:2006+A5:2018 non soddisfa a pieno i requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute di cui ai punti 1.2.2 e 3.2.1 dell'allegato I della direttiva 2006/42/CE. La norma armonizzata è stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea con la decisione di esecuzione (UE) 2019/436, con una nuova limitazione relativa alla sua applicazione con la norma EN 474-5:2006+A3:2013 sui requisiti per gli escavatori idraulici.
(12) Il CEN ha continuato a migliorare la norma EN 474-1 e ha presentato una versione modificata della norma armonizzata EN 474-1:2006+A6:2019. Unitamente al CEN e al Cenelec, la Commissione ha valutato la conformità della norma EN 474-1:2006+A6:2019 ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute di cui ai punti 1.2.2 e 3.2.1 dell'allegato I della direttiva 2006/42/CE e ha concluso che la limitazione legata alle problematiche di visibilità della norma poteva essere revocata.
(13) Tuttavia nel corso dell'esame della norma EN 474-1 sono emerse nuove problematiche sollevate dai rappresentanti del comitato istituito a norma dell'articolo 22 della direttiva 2006/42/CE per quanto riguarda il meccanismo di attacco rapido previsto nell'allegato B.2 della norma che consente di agganciare diversi utensili alle macchine di movimento terra. In particolare negli Stati membri è stato registrato un elevato numero di lesioni gravi e decessi causati dal fissaggio incorretto degli utensili e dall'assenza di un sistema di allarme attivo o di monitoraggio attivo per gli operatori che interagiscono con macchine cui non sono stati correttamente agganciati utensili quali benne, pinze o piastre vibranti. Il numero di incidenti è particolarmente elevato per determinate macchine quali gli escavatori, cui quotidianamente sono agganciate in successione diverse macchine utensili.
(14) Dopo aver esaminato la norma EN 474-1:2006+A6:2019 la Commissione ha concluso che essa non soddisfa i requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute di cui ai punti 1.2.2 e 3.2.1 dell'allegato I della direttiva 2006/42/CE, vale a dire il requisito relativo all'integrazione della sicurezza e il requisito secondo cui il conducente deve poter far muovere la macchina e i suoi utensili nelle condizioni di impiego prevedibili, in tutta sicurezza per sé stesso e per le persone esposte. È quindi opportuno pubblicare la norma EN 474-1:2006+A6:2019 nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea con una limitazione nel caso in cui la norma sia applicata in combinazione con la norma EN 474-4:2006+A2:2012 sui requisiti per le terne e con la norma EN 474-5:2006+A3:2013 sui requisiti per gli escavatori idraulici.
(15) La norma armonizzata EN 62841-4-1:2020 sulle prescrizioni particolari per le seghe a catena tenute a mano ha introdotto modifiche significative alle specifiche di cui alla norma armonizzata EN 60745-2-13:2009. Le seghe a catena tenute a mano, coperte dalle norme EN 62841-4-1:2020 ed EN 60745-2-13:2009, sono macchine di cui all'allegato IV della direttiva 2006/42/CE che, in assenza di una norma armonizzata che copra tutti i pertinenti requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute, devono seguire una procedura di certificazione più rigorosa che coinvolga un organismo notificato. Considerato che la progettazione delle seghe a catena coperte dalla norma armonizzata EN 62841-4-1:2020 deve essere modificata in modo significativo e che la norma armonizzata EN 60745-2-13:2009 cesserà di fornire una presunzione di conformità dopo il 3 settembre 2022, diversi fabbricanti potrebbero non essere in grado di rispettare tale scadenza. In via eccezionale è pertanto opportuno rinviare di ulteriori 8 mesi la data di ritiro della norma armonizzata EN 60745-2-13:2009. La voce relativa alla norma armonizzata EN 60745-2-13:2019 nell'allegato III della decisione di esecuzione (UE) 2019/436 dovrebbe pertanto essere modificata di conseguenza.
(16) Il riferimento della norma armonizzata EN ISO 3743-2:2019 sui metodi in camere riverberanti speciali è stato incluso nell'allegato I della decisione di esecuzione (UE) 2019/436 con la decisione di esecuzione (UE) 2021/377 della Commissione. Tuttavia la versione precedente di tale norma, la norma EN ISO 3743-2:2009, è stata pubblicata con la comunicazione 2018/C 092/01 e non è stata ritirata. Considerato che la norma EN ISO 3743-2:2009 non rispecchia più lo stato dell'arte, è opportuno ritirarne il riferimento dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. Per concedere ai fabbricanti tempo sufficiente per prepararsi all'applicazione della norma EN ISO 3743-2:2019 è necessario rinviare il ritiro della norma EN ISO 3743-2:2009.
(17) Nell'allegato I della decisione di esecuzione (UE) 2019/436 figurano i riferimenti delle norme armonizzate che conferiscono una presunzione di conformità alla direttiva 2006/42/CE, mentre nell'allegato II della suddetta decisione di esecuzione figurano i riferimenti delle norme armonizzate che conferiscono una presunzione di conformità con limitazioni. Per garantire che i riferimenti delle norme armonizzate redatte a sostegno della direttiva 2006/42/CE siano elencati in un unico atto, è opportuno includere nella decisione di esecuzione (UE) 2019/436 i riferimenti delle norme sostituite, riviste o modificate dal CEN e dal Cenelec.
(18) Nell'allegato III della decisione di esecuzione (UE) 2019/436 figurano i riferimenti delle norme armonizzate redatte a sostegno della direttiva 2006/42/CE ritirati dalla serie C della Gazzetta ufficiale dell'Unione europea a decorrere dalle date stabilite nel medesimo allegato.
(19) A seguito del lavoro svolto dal CEN e dal Cenelec sulla base della richiesta, le norme armonizzate seguenti pubblicate nella serie C della Gazzetta ufficiale dell'Unione europea sono state sostituite, riviste o modificate: EN 12312-7:2005+A1:2009, EN 13155:2003+A2:2009, EN 13586:2004+A1:2008, EN 15011:2011+A1:2014, EN 15571:2014, EN 15746-2:2010+A1:2011, EN 1804-1:2001+A1:2010, EN 1804-2:2001+A1:2010, EN 1804-3:2006+A1:2010, EN 1837:1999+A1:2009, EN 1974:1998+A1:2009, EN 60745-2-6:2010, EN IEC 62841-2-6:2020, EN ISO 11553-1:2008, EN ISO 11553-1:2020, EN 1175-1:1998+A1:2010, EN 1175-2:1998+A1:2010, EN 1175-3:1998+A1:2010, EN 12312-3:2017, EN 13411-1:2002+A1:2008, EN 13411-2:2001+A1:2008, EN 13411-3:2004+A1:2008, EN 13411-4:2011, EN 13411-5:2003+A1:2008, EN 13411-6:2004+A1:2008, EN 13411-7:2006+A1:2008, EN 13411-8:2011, EN 16307-1:2013+A1:2015, EN 16486:2014, EN 201:2009 ed EN 81-40:2008. È pertanto necessario ritirare i riferimenti di tali norme dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea includendoli nell'allegato III della decisione di esecuzione (UE) 2019/436.
(20) È altresì necessario ritirare il riferimento della norma armonizzata EN 12999:2011+A2:2018, pubblicato con la decisione di esecuzione (UE) 2019/436, poiché tale norma è stata rivista. È pertanto opportuno sopprimere tale riferimento dall'allegato I della suddetta decisione di esecuzione.
(21) Per concedere ai fabbricanti tempo sufficiente per prepararsi all'applicazione delle norme nuove, riviste o modificate, è necessario rinviare il ritiro dei riferimenti delle norme armonizzate EN 12999:2011+A2:2018, EN 1175-1:1998+A1:2010, EN 1175-2:1998+A1:2010, EN 1175-3:1998+A1:2010, EN 12312-3:2017, EN 12312-7:2005+A1:2009, EN 13411-1:2002+A1:2008, EN 13411-2:2001+A1:2008, EN 13411-3:2004+A1:2008, EN 13411-4:2011, EN 13411-5:2003+A1:2008, EN 13411-6:2004+A1:2008, EN 13411-7:2006+A1:2008, EN 13411-8:2011, EN 13586:2004+A1:2008, EN 15011:2011+A1:2014, EN 16307-1:2013+A1:2015, EN 16486:2014, EN 16851:2017, EN 1804-1:2001+A1:2010, EN 1804-2:2001+A1:2010, EN 1804-3:2006+A1:2010, EN 1837:1999+A1:2009, EN 1974:1998+A1:2009, EN 201:2009, EN 60745-2-6:2010, EN 81-40:2008, EN ISO 11553-1:2008 ed EN ISO 3743-2:2009.
(22) È pertanto opportuno modificare di conseguenza la decisione di esecuzione (UE) 2019/436.
(23) La conformità a una norma armonizzata conferisce una presunzione di conformità ai corrispondenti requisiti essenziali di cui alla normativa di armonizzazione dell'Unione a decorrere dalla data di pubblicazione del riferimento di tale norma nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. È pertanto opportuno che la presente decisione entri in vigore il giorno della pubblicazione,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

La decisione di esecuzione (UE) 2019/436 è così modificata:

1) l'allegato I è modificato conformemente all'allegato I della presente decisione;
2) l'allegato II è modificato conformemente all'allegato II della presente decisione;
3) l'allegato III è modificato conformemente all'allegato III della presente decisione.

Articolo 2

La decisione di esecuzione (UE) 2015/27 è abrogata.

Articolo 3

La presente decisione entra in vigore il giorno della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Il punto 1 dell'allegato I si applica a decorrere dal 15 aprile 2023.

...

ALLEGATO I

L'allegato I è così modificato:

1) la riga 10 è soppressa;

2) è inserita la riga 10 bis seguente:

10 bis EN 12999:2020 Apparecchi di sollevamento — Gru caricatrici C

 3) sono aggiunte le righe seguenti

95.

EN 1837:2020

Sicurezza del macchinario — Illuminazione integrata alle macchine

B

96.

EN ISO 11553-1:2020

Sicurezza del macchinario — Macchine laser — Parte 1: Requisiti generali di sicurezza (ISO 11553-1:2020)

EN ISO 11553-1:2020/A11:2020

B

97.

EN 81-40:2020

Regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione degli ascensori — Ascensori speciali per il trasporto di persone e cose — Parte 40: Servoscala e piattaforme elevatrici che si muovono su di un piano inclinato per persone con mobilità ridotta

C

98.

EN 1175:2020

Sicurezza dei carrelli industriali — Requisiti elettrici/elettronici

C

99.

EN 1459-5:2020

Carrelli elevatori fuoristrada — Requisiti di sicurezza e verifiche — Parte 5: Interfaccia per l'attrezzatura

C

100.

EN 1804-1:2020

Macchine per miniere sotterranee — Requisiti di sicurezza per armature di supporto ad azionamento idraulico — Parte 1: Unità di supporto e requisiti generali

C

101.

EN 1804-2:2020

Macchine per miniere sotterranee — Requisiti di sicurezza per armature di supporto ad azionamento idraulico — Parte 2: Gambe e puntelli meccanizzati

C

102.

EN 1804-3:2020

Macchine per miniere sotterranee — Requisiti di sicurezza per armature di supporto ad azionamento idraulico — Parte 3: Sistemi di comando idraulico ed elettroidraulico

C

103.

EN 1974:2020

Macchine per l'industria alimentare — Macchine affettatrici — Requisiti di sicurezza e di igiene

C

104.

EN 12312-3:2017+A1:2020

Attrezzature per servizi aeroportuali di rampa — Requisiti specifici — Parte 3: Trasportatori a nastro

C

105.

EN 12312-7:2020

Attrezzature per servizi aeroportuali di rampa — Requisiti specifici — Parte 7: Mezzi ed attrezzature per la movimentazione degli aeromobili

C

106.

EN 13586:2020

Apparecchi di sollevamento - Accessi

C

107.

EN 15011:2020

Apparecchi di sollevamento - Gru a ponte e gru a cavalletto

C

108.

EN 15571:2020

Macchine e impianti per l'estrazione e la lavorazione della pietra naturale — Sicurezza — Requisiti per macchine di finitura superficiale

C

109.

EN ISO 16092-2:2020

Sicurezza delle macchine utensili — Presse — Parte 2: Requisiti di sicurezza per presse meccaniche (ISO 16092-2:2019)

C

110.

EN ISO 16092-4:2020

Sicurezza delle macchine utensili — Presse — Parte 4: Requisiti di sicurezza per presse pneumatiche (ISO 16092-4:2019)

C

111.

EN 16307-1:2020

Carrelli industriali — Requisiti di sicurezza e verifiche — Parte 1: Requisiti supplementari per carrelli industriali motorizzati, esclusi quelli senza conducente, telescopici, trasportatori di merci

C

112.

EN 16486:2014+A1:2020

Macchine per la compattazione di rifiuti o frazioni riciclabili — Compattatori — Requisiti di sicurezza

C

113.

EN 16564:2020

Macchine e impianti per l'estrazione e la lavorazione della pietra naturale — Sicurezza — Requisiti per macchine segatrici/fresatrici di tipo a ponte, comprese le versioni a comando numerico (NC/CNC)

C

114.

EN 16808:2020

Industrie del petrolio, petrolchimiche e del gas naturale — Sicurezza dei macchinari — Ascensori manuali

C

115.

EN 16851:2017+A1:2020

Apparecchi di sollevamento — Sistemi di gru leggere

C

116.

EN ISO 19085-10:2019

Macchine per la lavorazione del legno — Sicurezza — Parte 10: Seghe circolari da cantiere (ISO 19085-10:2018)

EN ISO 19085-10:2019/A11:2020

C

117.

EN ISO 20430:2020

Macchine per materie plastiche e gomma — Macchine a iniezione — Requisiti di sicurezza (ISO 20430:2020)

C

118.

EN IEC 62841-2-6:2020

Utensili elettrici a motore portatili, utensili elettrici a motore trasportabili ed apparecchi elettrici per il giardinaggio — Sicurezza — Parte 2: Prescrizioni particolari per martelli portatili IEC 62841-2-6:2020

EN IEC 62841-2-6:2020/A11:2020

C».

ALLEGATO II

Nell'allegato II, la riga 1 è sostituita dalla seguente:

1 EN 474-1:2006+A6:2019 Macchine movimento terra — Sicurezza — Parte 1: Requisiti generali
Avvertenza: Per quanto riguarda l'allegato B.2 — Attacchi rapidi, la norma armonizzata EN 474-1:2006+A6:2019 non conferisce una presunzione di conformità ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute di cui ai punti 1.2.2 e 3.2.1 dell'allegato I della direttiva 2006/42/CE quando è applicata in combinazione con la norma EN 474-4:2006+A2:2012 sui requisiti per le terne e con la norma EN 474-5:2006+A3:2013 sui requisiti per gli escavatori idraulici.
C

1) la riga n. 73 è sostituita dalla seguente:

73 EN 60745-2-13:2009 Sicurezza degli utensili elettrici a motore portatili — Parte 2-13: Norme particolari per le seghe a catena IEC 60745-2-13:2006 (Modificata) EN 60745-2-13:2009/A1:2010 3 maggio 2023 C

2) sono aggiunte le righe seguenti:

«86.

EN 1175-1:1998+A1:2010

Sicurezza dei carrelli industriali — Requisiti elettrici — Requisiti generali per carrelli alimentati a batteria

15 aprile 2023

C

87.

EN 1175-2:1998+A1:2010

Sicurezza dei carrelli industriali — Requisiti elettrici — Requisiti generali per carrelli equipaggiati con motore a combustione interna

15 aprile 2023

C

88.

EN 1175-3:1998+A1:2010

Sicurezza dei carrelli industriali — Requisiti elettrici — Requisiti specifici per sistemi a trasmissione elettrica dei carrelli equipaggiati con motore a combustione interna

15 aprile 2023

C

89.

EN 12312-3:2017

Attrezzature per servizi aeroportuali di rampa — Requisiti specifici — Parte 3: Trasportatori a nastro

15 aprile 2023

C

90.

EN 12312-7:2005+A1:2009

Attrezzature per servizi aeroportuali di rampa — Requisiti specifici — Parte 7: Mezzi ed attrezzature per la movimentazione degli aeromobili

15 aprile 2023

C

91.

EN 13411-1:2002+A1:2008

Estremità per funi di acciaio — Sicurezza — Parte 1: Radance per branche a fune di acciaio

15 aprile 2023

C

92.

EN 13411-2:2001+A1:2008

Estremità per funi di acciaio — Sicurezza — Parte 2: Impalmatura delle asole per brache a fune

15 aprile 2023

C

93.

EN 13411-3:2004+A1:2008

Estremità per funi di acciaio — Sicurezza — Parte 3: Ferrule

15 aprile 2023

C

94.

EN 13411-4:2011

Estremità per funi di acciaio — Sicurezza — Parte 4: Capocorda con metallo fuso o resina

15 aprile 2023

C

95.

EN 13411-5:2003+A1:2008

Estremità per funi di acciaio — Sicurezza — Parte 5: Morsetti per funi

15 aprile 2023

C

96.

EN 13411-6:2004+A1:2008

Estremità per funi di acciaio — Sicurezza — Parte 6: Capicorda asimmetrici a cuneo

15 aprile 2023

C

97.

EN 13411-7:2006+A1:2008

Estremità per funi di acciaio — Sicurezza — Parte 7: Capicorda simmetrici a cuneo

15 aprile 2023

C

98.

EN 13411-8:2011

Estremità per funi di acciaio — Sicurezza — Parte 8: Terminali a pressare e pressatura

15 aprile 2023

C

99.

EN 13586:2004+A1:2008

Apparecchi di sollevamento — Accessi

15 aprile 2023

C

100.

EN 15011:2011+A1:2014

Apparecchi di sollevamento — Gru a ponte e a cavalletto

15 aprile 2023

C

101.

EN 16307-1:2013+A1:2015

Carrelli industriali — Requisiti di sicurezza e verifiche — Parte 1: Requisiti supplementari per carrelli industriali motorizzati, esclusi quelli senza conducente, telescopici, trasportatori di merci

15 aprile 2023

C

102.

EN 16486:2014

Macchine per la compattazione di rifiuti o frazioni riciclabili — Compattatori — Requisiti di sicurezza

15 aprile 2023

C

103.

EN 16851:2017

Apparecchi di sollevamento — Sistemi di gru a struttura limitata

15 aprile 2023

C

104.

EN 1804-1:2001+A1:2010

Macchine per unità estrattive in sotterraneo — Requisiti di sicurezza per armature marcianti ad azionamento oleodinamico — Parte 1: Elementi di sostegno e requisiti generali

15 aprile 2023

C

105.

EN 1804-2:2001+A1:2010

Macchine per unità estrattive in sotterraneo — Requisiti di sicurezza per armature marcianti ad azionamento oleodinamico — Gambe e puntelli meccanizzati

15 aprile 2023

C

106.

EN 1804-3:2006+A1:2010

Macchine per unità estrattive in sotterraneo — Requisiti di sicurezza per armature marchianti ad azionamento oleodinamico — Sistemi di comando idraulici

15 aprile 2023

C

107.

EN 1837:1999+A1:2009

Sicurezza del macchinario — Illuminazione integrata alle macchine

15 aprile 2023

B

108.

EN 1974:1998+A1:2009

Macchine per l'industria alimentare — Macchine affettatrici — Requisiti di sicurezza e di igiene

15 aprile 2023

C

109.

EN 201:2009

Macchine per materie plastiche e gomma — Macchine a iniezione — Requisiti di sicurezza

15 aprile 2023

C

110.

EN 60745-2-6:2010

Sicurezza degli utensili elettrici a motore portatili — Parte 2-6: Prescrizioni particolari per martelli IEC 60745-2-6:2003 (Modificata) + A1:2006

15 aprile 2023

C

111.

EN 81-40:2008

Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli elevatori — Elevatori speciali per il trasporto di persone e cose — Parte 40: Montascale e piattaforme elevatrici inclinate per persone con ridotta mobilità

15 aprile 2023

C

112.

EN ISO 11553-1:2008

Sicurezza del macchinario — Macchine laser — Parte 1: Requisiti generali di sicurezza (ISO 11553-1:2005)

15 aprile 2023

C

113.

EN ISO 3743-2:2009

Acustica — Determinazione dei livelli di potenza sonora delle sorgenti di rumore utilizzando la pressione sonora — Metodi tecnici progettuali in campo riverberante per piccole sorgenti trasportabili — Parte 2: Metodi in camere riverberanti speciali (ISO 3743-2:1994)

15 aprile 2023

B».

Elenco Norme armonizzate Direttiva macchine 2006/42/CE a Ottobre 2021

Collegati:

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decisione di esecuzione UE 2021 1813 IT.pdf)Decisione di esecuzione (UE) 2021/1813
 
IT464 kB301
Scarica questo file (Decisione di esecuzione UE 2021 1813 EN.pdf)Decisione di esecuzione (UE) 2021/1813
 
EN462 kB164

Tags: Marcatura CE Direttiva macchine

Articoli correlati

Ultime norme armonizzate

Norme armonizzate EMC Giugno 2022
Giu 10, 2022 103

Decisione di esecuzione (UE) 2022/910

Decisione di esecuzione (UE) 2022/910 / Norme armonizzate EMC Giugno 2022 ID 16814 | 10.06.2022 / In allegato Dec. di esec. (UE) 2022/910 in IT-EN Decisione di esecuzione (UE) 2022/910 della Commissione del 9 giugno 2022 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/1326 relativa alle norme… Leggi tutto

Norme armonizzate più lette

Apr 12, 2017 15759

Norme armonizzate prodotti da costruzione Giugno 2013

Norme armonizzate direttiva prodotti da costruzione Giugno 2013 Comunicazione della Commissione nell’ambito dell’applicazione della direttiva 89/106/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1988 relativa al ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati Membri… Leggi tutto