Slide background

EN ISO 17916:2016 Sicurezza macchine taglio termico

ID 7274 | | Visite: 526 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/7274

Taglio termico

EN ISO 17916:2016 - Sicurezza delle macchine per il taglio termico

Doc. ID 7274 del 22.11.2018

In allegato Documento completo estratto della norma EN ISO 17916:2016, con evidenza di alcune parti d'interrese sui rischi dellle macchine per il taglio termico e relativi apprestamenti di sciurezza.

La norma è entrata in vigore il 26 maggio 2016 (UNI) recependo lo standard ISO 17916:2016 ed è armonizzata per la Direttiva macchine 2006/42/CE.

La norma EN ISO 17916:2016 specifica i requisiti di sicurezza e le misure per la progettazione, la costruzione, la  fabbricazione, il trasporto, l’installazione, l’uso, la manutenzione e la disattivazione delle macchine per il taglio termico.

La norma si applica alle macchine che utilizzano processi di taglio termico e/o processi ossi-gas.

La norma non copre i requisiti di progettazione per l’attrezzatura specifica quali i cannelli ossi-gas e i requisiti elettrici per gli alimentatori di plasma. La maggior parte dell’attrezzatura utilizzata sulle macchine per il taglio termico ha norme specifiche di progettazione.

Macchine che uniscono processi termici con altri processi (per esempio rettifica, foratura, fresatura, ecc.) sono solo coperti parzialmente. I rischi derivanti da tali altri processi possono essere coperti da norme correlate.

La norma non si applica all’attrezzatura per il taglio manuale e il taglio che si combina con un sistema di tracciamento vincolato montato sul pezzo.

I rischi provocati da utensili da taglio termico possono essere trattati nelle norme specifiche.

La norma non si applica ai rischi derivanti dalle radiazioni laser, ad eccezione di quelli causati dall’indicatore laser di posizione.

La norma è una norma di tipo C come delineato nella EN ISO 12100:2010.

Excursus

2. Definizioni

Taglio termico: processo di taglio che utilizza calore di sorgenti differenti per fondere oppure ossidare il materiale e un getto ad alta velocità per rimuovere il materiale liquido.

Utensile: tutti i componenti utilizzati per eseguire un processo di lavoro.

Aggregato: unità che porta uno o più utensili e che è utilizzata per posizionare gli utensili in relazione reciproca e/o per regolare l’angolo di smusso dello(degli) utensile(i).

Tavola di taglio: supporto per il pezzo in lavorazione da tagliare.

Tavola di taglio a secco: tavola di taglio non riempita d’acqua.

Tavola ad acqua: Tavola di taglio riempita d’acqua.

Unità di scarico: unità per lo scarico di fumi e gas di scarico generati dal processo di taglio.

Sistema di scarico: sistema che comprende la tavola di taglio, i condotti e l’unità di scarico.

Processo di marcatura: metodo per l’applicazione di marcature sulla superficie del pezzo in lavorazione.

Inviluppo di movimento: area che può essere raggiunta da una parte mobile della macchina.

Taglio all’ossigas: processo di taglio termico che utilizza una fiamma a ossicombustione per riscaldare il materiale sino alla sua temperatura di accensione e un getto di ossigeno per ossidare e rimuovere il materiale.

Taglio al plasma: processo di taglio termico che utilizza un arco ristretto per riscaldare il materiale e un getto ad alta velocità di gas ionizzato per rimuovere il materiale fuso.

Laser di posizionamento: puntatore laser per indicare l’esatta posizione della macchina.

Sezione, segmento: partizione della tavola di taglio.

Media ponderata nel tempo, TWA: media quantitativa che è determinata dalla misurazione di un campione, che è stata ricavata su un intervallo di tempo noto, moltiplicata per l’espressione dell’intervallo di tempo desiderato, e divisa per il tempo totale sul quale il campione è stato ottenuto.

Area di lavoro: area alla quale è destinato il funzionamento dell’utensile di taglio/marcatura secondo il progetto e/o le specifiche del fabbricante.

Distanza di arresto complessiva: distanza percorsa entro l’intervallo di tempo intercorrente tra l’attuazione della funzione di rilevamento e la cessazione del funzionamento della macchina pericolosa.

Ambiente della macchina: sfera di influenza della macchina.


...

Tabella rischi meccanici
...

Tabella tavola ad acqua
...

Tabella pericoli associati all ambiente
...

Fonti:

EN ISO 17916:2016 - Sicurezza delle macchine per il taglio termico

UNI
http://store.uni.com/catalogo/index.php/uni-en-iso-17916-2016.html

ISO
https://www.iso.org/standard/60991.html

Certifico Srl - IT | Rev. 00 2019
Abbonati: Normazione/3X/4X/Full
©Riproduzione autorizzata Abbonati

Collegati



Tags: Normazione Norme armonizzate Direttiva macchine Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

IFA 2 0 8 Sistema
Gen 18, 2019 26

SISTEMA ISO 13849-1 Versione 2.0.8 Build 3

SISTEMA ISO 13849-1 Versione 2.0.8 Build 3 Safety Integrity Software Tool for the Evaluation of Machine Applications Rilasciata da IFA la Versione stabile di SISTEMA 2 (2.0.8 Build 3) del 17 Gennaio 2019 I progetti e le librerie delle versioni precedenti 1.x.x non sono compatibili e devono essere… Leggi tutto
Gen 08, 2019 55

ISO Update 2019

ISO Update 2019 International Standards in process List of CD (committee draft) registered; DIS (draft International Standard) circulated, FDIS (final draft International Standard) circulated and Standards published, confirmed and withdrawn for a given period.____View Safety of machinery ISO/TC 199… Leggi tutto
EN 13128 2009 Sicurezza Fresatrici
Dic 20, 2018 67

EN 13128:2009 Sicurezza Fresatrici

EN 13128:2009 Sicurezza delle macchine utensili - Fresatrici (incluse alesatrici) La presente norma è la versione ufficiale della norma europea EN 13128:2001+A2 (edizione aprile 2009) e tiene conto dell'errata corrige di marzo 2010 (AC:2010). La norma specifica le misure e i requisiti di sicurezza… Leggi tutto
Guida CEN CENELEC 17
Nov 27, 2018 122

Guida CEN/CENELEC 17

Guida CEN/CENELEC 17 Linee guida per la stesura delle norme tenendo in considerazione le esigenze delle micro, piccole e medie imprese (PMI) Il presente documento (CEN/CLC Guida 17) è stato elaborato dal CEN/CLC BT WG 208 “Linee guida sulle esigenze delle PMI”, la cui segreteria è affidata a… Leggi tutto
CEN guide 4
Nov 27, 2018 108

CEN GUIDE 4

CEN GUIDE 4:2008 Guide for addressing environmental issues in product standards Every product has an impact on the environment during all stages of its life-cycle, e.g. extraction of resources, acquisition of raw materials, production, distribution, use (application), reuse, end-of-life treatment,… Leggi tutto
UNI CEI EN ISO IEC 17020 2012
Nov 22, 2018 221

UNI CEI EN ISO-IEC 17020

UNI CEI EN ISO-IEC 17020:2012 Valutazione della conformità - Requisiti per il funzionamento di vari tipi di organismi che eseguono ispezioni. L’organismo di ispezione ha il compito e la responsabilità di effettuare delle valutazioni di conformità degli elementi sottoposti ad ispezione. Gli elementi… Leggi tutto
Nov 17, 2018 186

Decreto Legislativo 16 gennaio 2013, n. 13

Decreto Legislativo 16 gennaio 2013, n. 13 Definizione delle norme generali e dei livelli essenziali delle prestazioni per l'individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali e degli standard minimi di servizio del sistema nazionale di certificazione delle competenze, a norma… Leggi tutto
UNI CEI EN ISO IEC 17024
Nov 17, 2018 251

UNI CEI EN ISO/IEC 17024

UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 Valutazione della conformità - Requisiti generali per organismi che eseguono la certificazione di persone La norma contiene i principi ed i requisiti per un organismo che certifica le persone rispetto a specifici requisiti, e comprende… Leggi tutto

Più letti Normazione