Slide background

Controllo cinipide Dryocosmus kuriphilus (vespa cinese) Castanea sativa

ID 6849 | | Visite: 3517 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/6849

Rapporto 290 2018

Controllo del cinipide Dryocosmus kuriphilus (vespa cinese) in Castanea sativa

Rapporto ISPRA 290/2018

L’Italia, è il quarto produttore di castagne al mondo e il primo in Europa, con circa 800.000 ettari di boschi di castagni di cui 150.000 da frutto.

Il cinipide del castagno, Dryocosmus kuriphilus Yasumatsu, imenottero parassita, è l’agente di una vera e propria emergenza fitosanitaria. Originario della Cina, il cinipide è stato segnalato per la prima volta in Europa nel 2002 e da allora si è diffuso in quasi tutte le regioni d’Italia.

La lotta biologica attraverso il parassitoide Torymus sinensis Kamijo sembra attualmente il migliore rimedio possibile per preservare la produzione del castagno, scongiurando anche ulteriori danni ambientali.

Fonte: ISPRA

 

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Controllo del cinipide Dryocosmus kuriphilus (vespa cinese) in Castanea sativa.pdf)Controllo del cinipide Dryocosmus kuriphilus (vespa cinese) in Castanea sativa
Rapporto ISPRA 290/2018
IT1750 kB1491

Tags: Ambiente ISPRA Biodiversita' Guida ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 05, 2022 17904

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

Grandi impianti di combustione ISPRA 2011
Mag 21, 2024 227

Grandi impianti di combustione: emissioni totali, emissioni specifiche e concentrazioni

Grandi impianti di combustione: emissioni totali, emissioni specifiche e concentrazioni ID 21898 | 21.05.2024 / Rapporto ISPRA 132/2011 Il presente rapporto contiene l’elaborazione dei dati delle emissioni in atmosfera di biossido di zolfo, di ossidi di azoto e di polveri, nonché dei combustibili… Leggi tutto
Linee guida per il monitoraggio della radioattivit
Feb 06, 2024 1124

Linee guida per il monitoraggio della radioattività

Linee guida per il monitoraggio della radioattività / ISPRA 2012 ID 21314 | 06.02.2024 / In allegato Il controllo della radioattività ambientale in Italia è regolato dal Decreto Legislativo n. 230 del 1995 e successive modifiche ed integrazioni (abrogato da Decreto Legislativo 31 Luglio 2020 n.… Leggi tutto