Slide background




Statistiche sull’incidentalità nei trasporti stradali 2017

ID 5311 | | Visite: 2159 | Trasporto StradaPermalink: https://www.certifico.com/id/5311

Statistiche incidenti 2017

Rapporto Finale 2017: Produzione di statistiche sull’incidentalità nei trasporti stradali, anche con riferimento alla tipologia di strada

Direzione Generale per i Sistemi Informativi e Statistici (DGSIS)
Divisione 3 - Ufficio di Statistica

Obiettivo Strategico: Miglioramento della sicurezza nelle costruzioni, nelle infrastrutture e nei cantieri
Obiettivo Operativo: Produzione di statistiche sull’incidentalità nei trasporti stradali, anche con riferimento alla tipologia di strada

Il Rapporto Finale relativo alla “Produzione di statistiche sull’incidentalità nei trasporti stradali, anche con riferimento alla tipologia di strada”, si compone:

di un documento introduttivo di presentazione e delle seguenti Relazioni:

“Incidenti stradali in Europa”, a cura dell’Automobile Club d’Italia (ACI), Area Professionale Statistica

“Incidenti stradali in Italia”, a cura dell’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) - Direzione Centrale per le Statistiche Sociali e il Censimento della Popolazione - Servizio Sistema Integrato sulla Salute, Assistenza, Previdenza e Giustizia

“Contributo Polizia di Stato ed Arma dei Carabinieri”

“Incidentalità stradale in Italia”, a cura dell’Ufficio di Statistica (DGSIS) del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

“Incidentalità per tipologia di strada”, a cura dell’Ufficio di Statistica (DGSIS) del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

“Incidentalità utenti vulnerabili”, a cura dell’Ufficio di Statistica (DGSIS) del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

"Polizia Locale di Roma Capitale - Sicurezza stradale - Approcci, metodologie e strumenti di controllo"

“Incidentalità stradale sulla rete viaria principale - Anno 2016”, a cura dell’Automobile club d’Italia (ACI), Area Professionale Statistica

“Incidentalità sulla rete autostradale in concessione”, a cura dell’Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori (AISCAT)

“Interventi sull’infrastruttura e riflessi sull’incidentalità stradale”, a cura dell’ANAS S.p.A. - Direzione Operation e Coordinamento Territoriale - Pianificazione Trasportistica - Aggiornamento e Classificazione Rete - e dell’ACI, Area Professionale Statistica

“Infortuni sul lavoro con mezzo di trasporto coinvolto denunciati all’INAIL”, a cura dell’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL), Consulenza Statistico Attuariale

“Contributo D.G. S.A.V.S.I.S.” (Direzione Generale per le Strade e le Autostrade e per la Vigilanza e la Sicurezza nelle Infrastrutture Stradali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti);

“Contributo Provoper Napoli” (Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per la Campania, il Molise, la Puglia e la Basilicata - Sede di Napoli” - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti);

“Programmi nazionali ed europei di sicurezza stradale”, a cura dell’Ufficio di Statistica (DGSIS) e della Direzione Generale per la Sicurezza Stradale - Div. 1 - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

“Costi sociali dell’incidentalità stradale”, a cura dell’Ufficio di Statistica (DGSIS) e della Direzione Generale per la Sicurezza Stradale - Div. 1 - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

“Problematiche da affrontare in materia di sicurezza stradale - Ipotesi di lavoro” e “Incidentalità notturna da pubblica illuminazione inadeguata nell’anno 2016 - Stime”, a cura della Fondazione Luigi Guccione Onlus e dell’Università degli Studi di Napoli Federico II

Completa il Rapporto Finale la normativa relativa alla programmazione strategica ministeriale che comprende anche l’obiettivo operativo “Produzione di statistiche sull’incidentalità nei trasporti stradali, anche con riferimento alla tipologia di strada”

Roma, Dicembre 2017.

Fonte: MITT

Pin It

Tags: Sicurezza lavoro Trasporto Strada