Slide background




EN 16851:2017 Requisiti per i pericoli delle gru leggere

ID 3799 | | Visite: 7645 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/3799


EN 16851:2017 Gru - Sistemi di gru leggere | Analisi norma

Un documento di analisi excursus sulla nuova norma armonizzata per la Direttiva macchine 2006/42/CE (Comunicazione 2017/C 183/02 del 09 Giugno 2017) relativa ai Requisiti per i Pericoli, Eventi pericolosi, Situazioni pericolose di gru/sistemi di gru leggere.

La norma tecnica EN 16851:2017 è stata preparata dal Comitato Tecnico CEN/TC 147 “Sicurezza delle gru”, la cui segreteria è affidata al BSI.

La norma è stata approvata dal CEN in data 14 novembre 2016, pubblicata da UNI in data 23 marzo 2017.


La norma si applica a:

- Sistemi di gru leggere, sia sospesi sia autoportanti;
- gru a bandiera su colonna;
- gru a bandiera su mensola.

La norma è applicabile a gru e sistemi di gru, le cui strutture sono realizzati in acciaio o alluminio, escluse strutture in alluminio contenenti giunti saldati.

La norma è applicabile alle gru, che sono prodotte dopo la data di approvazione da parte del CEN della presente norma europea.

Es: 



La presente norma europea non si applica alle gru coperte da altre norme specifiche, per esempio EN 15011 o EN 14985.

La norma è di tipo C in accordo con EN ISO 12100.

La norma fornisce i requisiti per tutti i pericoli significativi, le situazioni pericolose e gli eventi rilevanti per le gru, se utilizzati come previsto e nelle condizioni previste dal fabbricante .

I rischi specifici derivanti da atmosfere potenzialmente esplosive, radiazioni ionizzanti, funzionamento in campi elettromagnetici al di là della gamma della EN 61000-6-2 e funzionamento nel settore farmaceutico o nell'industria alimentare non sono coperti dalla presente norma europea.

La norma non include i requisiti per il sollevamento di persone.

...
E. Norme e tipo di gru
 

...

F. Esempio di Valutazione dei Rischio (su norma di tipo C) 

In generale, nelle norme recenti di tipo C, è presente una tabella di raccordo fra i pericoli / rischi previsti e punto/i della norma che indica/no le misure di protezione da adottare in merito, es:

Tipo o gruppo Origine Punto norma EN 16851 Misure di protezione
Rischi meccanici elementari Schiacciamento 5.7.3, 7.1

La gru deve avere degli accessi alla zone di controllo progettati secondo la norma EN 13856.
La gru deve essere progettata in modo tale che l’accesso ai punti di manutenzione ed ispezione sia possibile in uno dei modi seguenti o con una combinazione degli stessi:

- punti di accesso permanenti progettati in conformità alla norma EN 13856;
- accessi attraverso vie esterne sulla strutture circostanti o su costruzioni simili permanenti;
- accesso da una piattaforma mobile elevabile.

Nel secondo e terzo caso si fa riferimento a sistemi esterni alla grù il cui uso deve essere specificato nel manuale di istruzioni per la manutenzione della gru.

... ... ... ...
Rottura durante l’uso Perdita di stabilità / ribaltamento  5.4.9, capitolo 6, 7.4 Per quanto riguarda i carrelli, devono essere progettati in modo da evitare deragliamenti involontari/accidentali.
Si possono usare, ad esempio, rulli per la guida del carrello o ruote specifiche. Deve essere impedito il ribaltamento del carrello in caso di guasto ad una ruota.
... ... ... ...
...

Data entrata in vigore: 23 marzo 2017

Il termine ultimo per il recepimento nazionale da parte dei Paesi sopraindicati è fissato a Luglio 2017.

La norma è stata armonizzata per la Direttiva 2006/42/CE, con la Comunicazione 2017/C 183/02 del 09 Giugno 2017.

Fonte: UNI

 
Attenzione: parti tradotte IT non ufficiali

Certifico Srl - IT Rev. 00 2017

Collegati
Pin It


Tags: Normazione Norme Direttiva macchine Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Radon 222
Gen 23, 2020 15

ISO 11665-8:2019

ISO 11665-8:2019 Measurement of radioactivity in the environment - Air: radon-222 - Part 8: Methodologies for initial and additional investigations in buildings This document specifies requirements for the determination of the activity concentration of radon in all types of buildings. The buildings… Leggi tutto
Serie UNI TS 11291 12
Gen 14, 2020 84

Intercambiabilita’ Smart meter gas | Serie UNI/TS 11291-12

Intercambiabilita’ Smart meter gas: pubblicata la nuova serie UNI/TS 11291-12 È stata pubblicata a catalogo UNI la nuova serie UNI/TS 11291-12 Sistemi di misurazione del gas – Dispositivi di misurazione del gas su base oraria – Intercambiabilità contatori con portata ≤ 10 m3/h con comunicazione… Leggi tutto
Gen 08, 2020 110

ISO Update 2020

ISO Update 2020 International Standards in process List of CD (committee draft) registered; DIS (draft International Standard) circulated, FDIS (final draft International Standard) circulated and Standards published, confirmed and withdrawn for a given period.____View Safety of machinery ISO/TC 199 Leggi tutto
Dic 26, 2019 101

IEC 60300-3-4:2007

IEC 60300-3-4:2007 Edition 2.0 2007-09 Dependability management - Part 3-4: Application guide - Guide to the specification of dependability requirements Gives guidance on specifying required dependability characteristics in product and equipment specifications, together with specifications of… Leggi tutto
Rettifica decisione di esecuzione  2019 451
Dic 10, 2019 227

Rettifica decisione di esecuzione (UE) 2019/451

Rettifica decisione di esecuzione (UE) 2019/451 Rettifica della decisione di esecuzione (UE) 2019/451 della Commissione, del 19 marzo 2019, relativa alle norme armonizzate per i prodotti da costruzione elaborate a sostegno del regolamento (UE) n. 305/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio GU L… Leggi tutto

Più letti Normazione