Slide background

Sostanze ozono lesive e/o cancerogene in uso nei laboratori SNPA

ID 5807 | | Visite: 1789 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/5807

ISPRA 278 2018

Sostanze ozono lesive e/o cancerogene in uso nei laboratori SNPA

Valutazione di alternative compatibili dal punto di vista ambientale e della salute umana nelle procedure di misura

ISPRA 278/2018

Il Gruppo di Lavoro “Ricognizione dei metodi analitici che utilizzano reagenti ozono alteranti e/o cancerogeni” ha risposto all’esigenza di valutare procedure di misura nelle quali vengano utilizzate sostanze più compatibili per il rispetto dell’ambiente e della salute umana, esigenza individuata all’interno del Piano Triennale 2014-2016 del Sistema SNPA.

Il prodotto finale delle attività del GdL è stato la stesura di un rapporto con indicazioni per gli operatori dei laboratori nell’acquisizione di sostanze pericolose e nella scelta di metodi più compatibili dal punto di vista della protezione della salute umana e dell’ambiente.

______

INDICE

1. INTRODUZIONE
1.1 Il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA)
1.2 Obiettivi del GdL Area 1- Prodotto 5
2. GRUPPO DI LAVORO PRODOTTO N. 5
2.1 Quadro normativo
2.1.1 Ozono lesivi e cancerogeni
2.1.2 Ozono lesivi: dal Protocollo di Montreal alla normativa nazionale
2.2 Materiali e metodi
2.2.1 Ricognizione dell’utilizzo di sostanze pericolose (H350, H351 e H420) presso i laboratori ARPA/APPA: Questionario
2.2.2 Lavoro di omogeneizzazione e verifica del database in riferimento al quadro normativo vigente
2.2.3 Valutazione di sostanze o metodi alternativi per eliminare o rendere maggiormente compatibile dal punto di vista ambientale l’uso di composti H350, H351 e/o H420
3. RISULTATI
3.1 Analisi del database
3.1.1 Solventi
3.1.2 Reagenti
3.1.3 Soluzioni di riferimento/standard certificati
3.2 Approfondimenti di procedure di misura che prevedono l’utilizzo di sostanze pericolose
3.2.1 Procedura di misurazione degli idrocarburi nelle matrici solide e acquose
3.2.2 Procedura di misurazione della Richiesta Chimica di Ossigeno (COD)
3.2.3 Questione formaldeide
3.2.4 Tensioattivi anionici
3.3 Riduzione del rischio con l’utilizzo di corretti dispositivi collettivi
3.3.1 La Normativa
3.3.2 Verifica di efficienza di una cappa chimica
4. ALLEGATI
4.1 Allegato A- POD del GdL Area 1 Prodotto 5
4.2 Allegato B- Database
4.3 Allegato C- Esempio di procedura di conferma metrologica di Materiali di Riferimento liquidi
4.4 Allegato D- Sostanze di nicchia
4.4.1 Fucsina Basica
4.4.2 Arsenito di Sodio
4.4.3 Idrossilammina Cloridrato
4.4.4 Cloramfenicolo
4.4.5 Fenolftaleina
4.4.6 Furfurolo
4.4.7 Cromato di Sodio
4.4.8 Cloruro di Berillio
4.4.9 1,2-dicloroetano
4.4.10 Benzene
4.4.11 Formazina
4.4.12 Terre di diatomee
4.5 Allegato E- Progetto formalina free
4.6 Allegato F- Schema metodi approfonditi per la determinazione dei tensioattivi

Fonte:ISPRA

Collegati:

Pin It

Tags: Chemicals Emergenze ambientali Ambiente Guida ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 27, 2017 12647

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

Il danno ambientale
Ott 17, 2019 180

Il danno ambientale in Italia: i casi accertati negli anni 2017 e 2018

Il danno ambientale in Italia: i casi accertati negli anni 2017 e 2018 Rapporto ISPRA 312/2019 L’edizione 2019 del Rapporto sul Danno Ambientale in Italia rappresenta il primo rapporto ISPRA sull’azione dello Stato in materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale. Il Rapporto si… Leggi tutto
Linee guida terre rocce da scavo
Set 30, 2019 314

Linee guida SNPA 22/2019 | Terre e rocce da scavo

Linee guida sull’applicazione della disciplina per l’utilizzo delle terre e rocce da scavo Linee Guida SNPA n. 22/2019 Le “linee guida (LG) sull’applicazione della disciplina per l’utilizzo di terre e rocce da scavo (TRS)” restituiscono una prospettiva del SNPA unitaria e trasparente del complesso… Leggi tutto
Frutti dimenticati recuperata
Ago 23, 2019 272

Frutti dimenticati e biodiversità recuperata | Quaderni 2019

Frutti dimenticati e biodiversità recuperata Il germoplasma frutticolo e viticolo delle agricolture tradizionali italiane. Casi studio: Campania e Veneto ISPRA | Quaderni Agosto 2019 Con la pubblicazione di questo Quaderno sui frutti dimenticati e la biodiversità recuperata, dedicato alle regioni… Leggi tutto
First national census on HFC italian alternative technologies
Lug 22, 2019 313

First national census on HFC italian alternative technologies

First national census on HFC italian alternative technologies L'”Emendamento Kigali” al Protocollo di Montreal che mira a ridurre la produzione e il consumo di idrofluorocarburi (HFC), avrà impatti significativi sui Paesi in via di sviluppo, dove il passaggio dagli HCFC (Idroclorofluorocarburi)… Leggi tutto
Rapporto 310 2019
Lug 17, 2019 203

Le attività di ISPRA per la tutela dei beni culturali

Le attività di ISPRA per la tutela dei beni culturali: la partecipazione al progetto Artek ArTeK (Satellite Enabled Services for Preservation and Valorisation of Cultural Heritage) è un progetto finalizzato a fornire uno strumento che permetta di monitorare lo stato di conservazione e il rischio di… Leggi tutto
Ricerca e applicazione di metodologie ecotossicologiche
Lug 09, 2019 266

Ricerca e applicazione di metodologie ecotossicologiche

Ricerca e applicazione di metodologie ecotossicologiche 8a edizione delle Giornate di Studio “Ricerca e applicazione di metodologie ecotossicologiche” Questa edizione delle giornate di studio (Livorno 26-28 novembre 2018) ha riscosso un notevole successo, registrando una affluenza di oltre 200… Leggi tutto