Slide background

Linea guida emissioni impianti di produzione energia elettrica

ID 13085 | | Visite: 1347 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/13085

Linee guida decreto 14 aprile 2017

Linea guida emissioni impianti di produzione energia elettrica 

Linea guida per gli adempimenti previsti dal Decreto 14 aprile 2017 in relazione ai sistemi di misura alle emissioni per gli impianti di produzione energia elettrica ai sensi del DM 6 luglio 2012

Delibera SNPA n. 96/2021

La presente Linea Guida si prefigge lo scopo di fornire una modalità operativa per le Agenzie di Protezione dell’Ambiente aderenti al SNPA per la valutazione e la verifica di quanto previsto dal Decreto 14 aprile 2017 che ha disciplinato le condizioni di accesso all’incremento delle incentivazioni per la produzione di energia elettrica dagli impianti di produzione di energia elettrica individuati all’art.8 c.4 lettere a) e b) del DM 6 luglio 2012.

Tale decreto ha individuato ARPA come Autorità di controllo per l’effettuazione di alcuni controlli, verifiche e comunicazioni da effettuare al GSE.

Gli impianti oggetto del decreto utilizzano come alimentazione:

- prodotti di origine biologica;
- sottoprodotti di origine biologica di cui alla Tabella 1-A del decreto stesso;

Il DM 6 luglio 2012 è stato emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico con la finalità di sostenere la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili attraverso la definizione di incentivi e modalità di accesso semplici e stabili nell’ambito degli obiettivi, stabiliti nei Piani nazionali di azione per le energie rinnovabili; il successivo Decreto 14 aprile 2017 ha disciplinato le condizioni di accesso all’incremento delle incentivazioni per la produzione di energia elettrica dagli impianti di produzione di energia elettrica individuati all’art.8 c.4 lettere a) e b) del DM 6 luglio 2012, incaricando ARPA all’effettuazione dei controlli.

L’obiettivo di tale Linea Guida è di uniformare a livello di sistema delle Agenzie italiane e ai soli fini dell’attività di controllo disciplinata dal Decreto 14 aprile 2017

- i criteri di approccio nella valutazione dei SAE (Sistemi di Analisi Emissioni) e dei SME (Sistemi di monitoraggio Emissioni) in sede di Verifica iniziale
- la modalità di raccolta dati per la valutazione dei valori emissivi e di conseguenza il rispetto dei valori limiti
- le modalità di comunicazioni tra le ARPA e il Gestore e tra ARPA e il GSE

Al fine di fornire un supporto alle Agenzie per la valutazione dei sistemi di misura emissioni, tenuto conto che i “SAE” sono stati introdotti a livello nazionale con il Decreto 14 aprile 2017 , con la presente vengono fornite indicazioni e specifiche per tali sistemi.

Per i SME (> 15 MW) si rimanda invece agli apparati prescrittivi dell’autorizzazione vigente e alle Linee Guida eventualmente disponibili in materia a livello regionale/nazionale. 

...

Fonte: SNPA

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Linea guida emissioni impianti di produzione energia elettrica.pdf
Delibera SNPA n. 96/2021
7044 kB 23

Tags: Ambiente Emissioni Abbonati Ambiente ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 05, 2022 16825

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

La percezione della tecnologia 5G in due quartieri romani
Feb 24, 2023 236

La percezione della tecnologia 5G in due quartieri romani

l ruolo dei processi partecipativi nel governo del territorio. Indagine pilota / La percezione della tecnologia 5G in due quartieri romani ID 19050 | ISPRA (Quaderni) Ambiente e Società 25/2022 In questa indagine sono state individuate e analizzate le opinioni e le percezioni delle comunità locali… Leggi tutto
Applicazione dell analisi isotopica per l apporzionamento della sostanza organica
Feb 17, 2023 227

Applicazione dell’analisi isotopica per l’apporzionamento della sostanza organica

Applicazione dell’analisi isotopica per l’apporzionamento della sostanza organica ID 18988 | 17.02.2023 Applicazione dell’analisi isotopica per l’apporzionamento della sostanza organica: studio di un invaso artificiale ISPRA Quaderni 6/2023 Con lo studio degli isotopi stabili del carbonio e… Leggi tutto
RaStEM
Feb 15, 2023 219

RaStEM: strumento di supporto per la progettazione degli interventi di difesa del suolo

RaStEM: uno strumento di supporto per la progettazione degli interventi di difesa del suolo ID 18973 | 15.02.2023 ISPRA Manuali e linee guida 202/2023 Il monitoraggio degli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico che ISPRA svolge da più di venticinque anni per conto del Ministero… Leggi tutto
Scegliere come misurare la sostenibilit
Feb 08, 2023 444

Scegliere come misurare la sostenibilità / Linee guida ISPRA 2023

Scegliere come misurare la sostenibilità / Linee guida ISPRA 2023 ID 18929 | 08.02.2023 / In allegato Linee guida Linee guida ad una scelta consapevole dei metodi per misurare la sostenibilità aziendale Il tema della sostenibilità e dei modelli olistici di misurazione delle performance delle… Leggi tutto