Slide background

Linea guida emissioni impianti di produzione energia elettrica

ID 13085 | | Visite: 145 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/13085

Linee guida decreto 14 aprile 2017

Linea guida emissioni impianti di produzione energia elettrica 

Linea guida per gli adempimenti previsti dal Decreto 14 aprile 2017 in relazione ai sistemi di misura alle emissioni per gli impianti di produzione energia elettrica ai sensi del DM 6 luglio 2012

Delibera SNPA n. 96/2021

La presente Linea Guida si prefigge lo scopo di fornire una modalità operativa per le Agenzie di Protezione dell’Ambiente aderenti al SNPA per la valutazione e la verifica di quanto previsto dal Decreto 14 aprile 2017 che ha disciplinato le condizioni di accesso all’incremento delle incentivazioni per la produzione di energia elettrica dagli impianti di produzione di energia elettrica individuati all’art.8 c.4 lettere a) e b) del DM 6 luglio 2012.

Tale decreto ha individuato ARPA come Autorità di controllo per l’effettuazione di alcuni controlli, verifiche e comunicazioni da effettuare al GSE.

Gli impianti oggetto del decreto utilizzano come alimentazione:

- prodotti di origine biologica;
- sottoprodotti di origine biologica di cui alla Tabella 1-A del decreto stesso;

Il DM 6 luglio 2012 è stato emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico con la finalità di sostenere la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili attraverso la definizione di incentivi e modalità di accesso semplici e stabili nell’ambito degli obiettivi, stabiliti nei Piani nazionali di azione per le energie rinnovabili; il successivo Decreto 14 aprile 2017 ha disciplinato le condizioni di accesso all’incremento delle incentivazioni per la produzione di energia elettrica dagli impianti di produzione di energia elettrica individuati all’art.8 c.4 lettere a) e b) del DM 6 luglio 2012, incaricando ARPA all’effettuazione dei controlli.

L’obiettivo di tale Linea Guida è di uniformare a livello di sistema delle Agenzie italiane e ai soli fini dell’attività di controllo disciplinata dal Decreto 14 aprile 2017

- i criteri di approccio nella valutazione dei SAE (Sistemi di Analisi Emissioni) e dei SME (Sistemi di monitoraggio Emissioni) in sede di Verifica iniziale
- la modalità di raccolta dati per la valutazione dei valori emissivi e di conseguenza il rispetto dei valori limiti
- le modalità di comunicazioni tra le ARPA e il Gestore e tra ARPA e il GSE

Al fine di fornire un supporto alle Agenzie per la valutazione dei sistemi di misura emissioni, tenuto conto che i “SAE” sono stati introdotti a livello nazionale con il Decreto 14 aprile 2017 , con la presente vengono fornite indicazioni e specifiche per tali sistemi.

Per i SME (> 15 MW) si rimanda invece agli apparati prescrittivi dell’autorizzazione vigente e alle Linee Guida eventualmente disponibili in materia a livello regionale/nazionale. 

...

Fonte: SNPA

Collegati



Tags: Ambiente Emissioni Abbonati Ambiente ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 27, 2017 14737

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

Indicazioni messa in sicurezza siti minerario dismessi
Mag 11, 2021 14

Indicazioni per la messa in sicurezza dei siti minerari dismessi

Indicazioni per la messa in sicurezza dei siti minerari dismessi Pubblicazione della REMI Il Documento Tecnico della Rete Remi riporta alcune pratiche adottate per la messa in sicurezza di siti minerari dismessi e valorizzati ai fini culturali, in assenza di una norma tecnica nazionale dedicata,… Leggi tutto
Manuale ISPRA 116 2014
Mag 05, 2021 44

Linea guida ISPRA 116/2014 | Monitoraggio delle acque TUA

Progettazione di reti e programmi di monitoraggio delle acque ai sensi del D.Lgs. 152/2006 e relativi decreti attuativi ISPRA Manuali e linee guida 116/2014 Delibera del Consiglio Federale delle Agenzie Ambientali. Seduta del 30 giugno 2014. DOC. n.42/14-CF L'implementazione della direttiva… Leggi tutto
Apr 27, 2021 57

Costa Concordia: Resoconto fotografico

Costa Concordia: resoconto fotografico dalla rimozione relitto al ripristino degli ambienti marini danneggiati L’incidente della Costa Concordia è stato indubbiamente un importante momento di prova per la capacità di risposta del Paese ad un complesso problema di natura tecnico-ingegneristica.… Leggi tutto
Le emergenze ambientali in mare  Il caso della M N Costa Concordia
Apr 27, 2021 98

Le emergenze ambientali in mare. Il caso della M/N "Costa Concordia"

Le emergenze ambientali in mare. Il caso della M/N "Costa Concordia" 17 Marzo 2021 Un’emergenza ambientale in mare si verifica quando un evento, accidentale o messo in atto deliberatamente, determina, in matrici quali organismi, sedimenti, acqua e atmosfera, condizioni tali da minacciare… Leggi tutto
Sviluppo e valutazione modelli di flusso acquiferi porosi
Apr 22, 2021 64

Sviluppo e valutazione di modelli di flusso in acquiferi porosi

Sviluppo e valutazione di modelli di flusso in acquiferi porosi Il presente manuale è specificamente dedicato ai “modelli di flusso in acquiferi porosi” ed ha come scopo principale di proporre degli schemi operativi, elaborati nella forma di schede di valutazione, che guidino passo per passo il… Leggi tutto
Italian greenhouse gas inventory 2019
Apr 15, 2021 81

Italian Greenhouse Gas Inventory 1990-2019

Italian Greenhouse Gas Inventory 1990-2019 National Inventory Report 2021 Nel documento si descrive la comunicazione ufficiale italiana dell’inventario delle emissioni dei gas serra in accordo a quanto previsto nell’ambito della Convenzione Quadro sui Cambiamenti Climatici delle Nazioni Unite… Leggi tutto
Bilancio idrologico
Apr 01, 2021 117

Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare

Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare Rapporti ISPRA 339/2021 Il Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare - BIGBANG: metodologia e stime. Rapporto sulla disponibilità naturale della risorsa idrica Nell’ambito delle proprie attività nazionali… Leggi tutto