Slide background

Mobility management di istituto pubblico di ricerca

ID 12849 | | Visite: 421 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/12849

Mobility management

Mobility management di istituto pubblico di ricerca

Quaderni ISPRA 23/2020

Incentivare i dipendenti di Ispra a scelte di mobilità più sostenibile

Inserito nel contesto della Settimana Europea della Mobilità 2020 il Quaderno si rivolge a chi si occupa di gestione dei bisogni di mobilità dei dipendenti, individuando tra i molteplici ambiti coinvolti nella transizione verso un sistema di mobilità più sostenibile, quello comportamentale.

Nella prima parte l’autrice Martellato, mobility manager ISPRA, presenta i dati di scenario e le criticità dovute all’eccessivo uso individuale dell’automobile, mettendo in evidenza le componenti comportamentali sottese alle scelte modali ed esaminando il contesto normativo e organizzativo. La seconda parte tratta le scienze comportamentali per la sostenibilità e i comportamenti di viaggio, evidenziando l’importanza dei gruppi target e delle abitudini nelle scelte di mobilità. Nella terza parte propone un approccio comportamentale applicato al mobility management di Istituto nel monitoraggio con i questionari e nella comunicazione della mobilità sostenibile. Nelle conclusioni sono riassunte le linee operative di tale approccio. In appendice due contributi in tema di comunicazione della mobilità sostenibile per la Settimana Europea della Mobilità e la ripartenza dal lockdown orientata dall’ambiente.

____

PRESENTAZIONE
INTRODUZIONE
1. Verso un sistema di mobilità sostenibile
1.1 Il problema dell’insostenibilità dell’attuale sistema di trasporti nella città e le soluzioni
1.2 Analisi del contesto normativo del mobility management e le previsioni del PUMS di Roma
1.3 L’esperienza di un ente pubblico: analisi del contesto interno ed esterno all’organizzazione e vincoli
1.4 La figura del mobility manager
2. Le scienze comportamentali per la sostenibilità e i comportamenti di viaggio sostenibili
2.1 I fattori comportamentali e sociali che influenzano le scelte di mobilità
2.2 Il ruolo delle abitudini nello spostamento casa-lavoro
2.3 Coinvolgere in comportamenti a favore dell’ambiente
2.4 Caratteristiche degli spostamenti casa-lavoro e spinta al cambio di comportamento di mobilità
2.5 Dinamiche comportamentali ed esterne e benessere dell’Istituto: il ciclista può essere visto come un ‘free rider’
2.6 Buone prassi comportamentali: linee guida e comunicazione
3. Un approccio comportamentale al mobility management di istituto
3.1 Behavioral Insigts per le politiche di sostenibilità
3.2 Quando e come agire sulle abitudini di mobilità casa-lavoro dei dipendenti
3.3 Individuare i target per un sondaggio sugli spostamenti casalavoro
3.4 Il questionario come esperimento comportamentale. Survey di monitoraggio degli spostamenti casa-lavoro
3.5 Come applicare ‘spinte gentili’ e altre ricette comportamentali
3.6 Comunicazione del rischio nella mobilità sostenibile
3.7 Proposte ed esperimenti per il piano di mobilità e il bilancio di sostenibilità di Istituto
4. Conclusioni
ACRONIMI
APPENDICE 1. Camminare in città, bello ma che fatica…per chi fa comunicazione
APPENDICE 2. Per una ripartenza nel segno dell’ambiente: l’esperienza del lockdown, smartworking e mobilità sostenibile
GLOSSARIO
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI E SITOGRAFICI

Fonte: ISPRA

Collegati

Tags: Ambiente Guida ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 27, 2017 15162

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

Primo rapporto attivazioni snpa in situazioni di emergenza
Set 22, 2021 27

Primo rapporto attivazioni SNPA in situazioni di emergenza

Primo rapporto attivazioni SNPA in situazioni di emergenza Il primo rapporto sulle attivazioni del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) in situazioni di emergenza è stato elaborato dall’ISPRA, con la collaborazione dei referenti della Rete operativa SNPA per le emergenze… Leggi tutto
Gli apoidei e l agricoltura sostenibile
Set 20, 2021 32

Gli apoidei e l’agricoltura sostenibile

Gli apoidei e l’agricoltura sostenibile Gli impollinatori, in particolare gli insetti apoidei, rivestono grande rilievo nel garantire struttura, composizione e funzionamento degli habitat naturali e semi-naturali, inclusi quelli agricoli e dei contesti urbani e peri-urbani. Quasi il 90% delle… Leggi tutto
Linee guida monitoraggio rumore infrastrutture stradali
Set 07, 2021 78

Linee guida predisposizione piani di risanamento acustico infrastrutture di trasporto lineari

Linee guida per la predisposizione e la verifica dell’efficacia dei piani di risanamento acustico delle infrastrutture di trasporto lineari Delibera del Consiglio Federale Seduta del 20.10.2012 Doc. n. 23/12/CF La linea guida descrive le metodologie da adottare per la predisposizione dei Piani di… Leggi tutto
Linee guida monitoraggio rumore infrastrutture stradali
Set 07, 2021 79

Linee guida monitoraggio rumore infrastrutture stradali

Linee guida per il monitoraggio del rumore derivante da infrastrutture stradali Delibera del Consiglio Federale Seduta del 20.10.2012 Doc. n. 24/12/CF La Linea guida ha lo scopo di indicare criteri generali e fornire indicazioni per pianificare, progettare e svolgere il monitoraggio… Leggi tutto
Report SNPA 24 2021
Ago 30, 2021 88

Acque marino-costiere applicabilità ed efficacia metodi di classificazione EQB

Acque marino-costiere applicabilità ed efficacia metodi di classificazione EQB Report SNPA 24/2021 Applicabilità ed efficacia dei metodi di classificazione degli elementi di qualità biologica (EQB) utilizzati per la determinazione dello stato ecologico delle acque marino-costiere: il metodo M-Ambi… Leggi tutto
Rapporti direttiva Natura 2013 2018
Ago 04, 2021 119

Rapporti Direttive Natura (2013 - 2018)

Rapporti Direttive Natura (2013 - 2018) Sintesi dello stato di conservazione delle specie e degli habitat di interesse comunitario e delle azioni di contrasto alle specie esotiche di rilevanza unionale in Italia Il volume raccoglie i risultati emersi dalle tre rendicontazioni trasmesse dall’Italia… Leggi tutto
ISPRA per la salute
Lug 30, 2021 114

ISPRA per la salute

ISPRA per la salute Il quaderno nasce con lo scopo di effettuare una ricognizione delle attività dell’Istituto, sia pregresse che in corso, relative la relazione Ambiente e Salute (A&S). Il documento descrive in modo sintetico i principali determinati ambientali di salute e i loro possibili impatti… Leggi tutto