Slide background




D.P.R. 20 marzo 1956 n. 320

ID 9703 | | Visite: 5202 | Decreti Sicurezza lavoroPermalink: https://www.certifico.com/id/9703

D P R  20 marzo 1956 n  320

D.P.R. 20 marzo 1956 n. 320

Norme per la prevenzione degli infortuni e l'igiene del lavoro in sotterraneo.

(GU n. 109 del 5-5-1956 - SO)

D.P.R. 20 marzo 1956 n. 320
...

Capo I - Disposizioni generali

1. Campo di applicazione.

Le norme di prevenzione degli infortuni e di igiene del lavoro contenute nel presente decreto si applicano ai lavori eseguiti in sotterraneo per costruzione, manutenzione e riparazione di gallerie, caverne, pozzi e opere simili, a qualsiasi scopo destinati, ai quali siano addetti lavoratori subordinati ai sensi dell'art. 3 del decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1955, n. 547.
Per le gallerie di lunghezza non superiore ai metri 50, si applicano solamente le norme dei capi II, VII, VIII e X.
Le disposizioni contenute nei capi XI, XII e XIII si applicano anche ai lavori esterni connessi a quelli in sotterraneo, in sostituzione delle norme previste, per la stessa materia, del decreto del Presidente della Repubblica 19 marzo 1956, n. 303, contenente norme generali per l'igiene del lavoro.

2. Esclusioni.

Sono escluse dal campo di applicazione delle presenti norme, in quanto vi provvedono altre disposizioni:
a) le miniere, cave e torbiere;
b) i comuni pozzi idrici;
c) gli altri pozzi, i cunicoli e i vani sotterranei facenti parte o costituenti opere complementari od accessorie degli edifici;
d) le fondazioni di opere di qualsiasi specie.

______

Testo nativo e Testo consolidato 2019 con le modifiche apportate dagli atti:

11/06/1956
Avviso di rettifica (in G.U. 11/06/1956, n.142)

26/01/1995
DECRETO LEGISLATIVO 19 dicembre 1994, n. 758 (in SO n.9, relativo alla G.U. 26/01/1995, n.21)

26/08/2003
DECRETO LEGISLATIVO 12 giugno 2003, n. 233 (in G.U. 26/08/2003, n.197)

05/08/2009
DECRETO LEGISLATIVO 3 agosto 2009, n. 106 (in SO n.142, relativo alla G.U. 05/08/2009, n.180)

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (D.P.R. 20 marzo 1956 n. 320 Consolidato 2019.pdf)D.P.R. 20 marzo 1956 n. 320 Consolidato 2019
 
IT697 kB993
Scarica questo file (D.P.R. 20 marzo 1956 n. 320.pdf)D.P.R. 20 marzo 1956 n. 320
 
IT1355 kB680

Tags: Sicurezza lavoro Rischio cantieri

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Obbligo di comunicazione di avvenuta installazione delle apparecchiature a risonanza magnetica
Set 27, 2022 8

Obbligo di comunicazione di avvenuta installazione delle apparecchiature a risonanza magnetica

Obbligo di comunicazione di avvenuta installazione delle apparecchiature a risonanza magnetica ID 17693 | 27.09.2022 / Fact sheet INAIL 2022 Obbligo di comunicazione di avvenuta installazione delle apparecchiature a risonanza magnetica: aggiornamento ai sensi del DM salute 14/01/2021 e indicazioni… Leggi tutto
Manuale ISPRA n  93 2013
Set 26, 2022 58

Valutazione rischio biologico nelle attività istituzionali delle Agenzie per la Protezione dell’Ambiente

Valutazione rischio biologico nelle attività istituzionali delle Agenzie per la Protezione dell’Ambiente ID 17692 | 26.09.2022 / In allegato Linee guida Manuale ISPRA 93/2013 Criteri ed indirizzi per la tutela della salute e sicurezza in tema di valutazione del rischio biologico nelle attività… Leggi tutto
Scheda nazionale infortuni sul lavoro COVID 19
Set 23, 2022 86

Covid-19 | Contagi sul lavoro denunciati all’INAIL: 31 Agosto 2022

Covid-19 | Contagi sul lavoro denunciati all’INAIL: 31 Agosto 2022 Covid-19, i contagi sul lavoro denunciati all’Inail dall’inizio della pandemia sono quasi 300mila Come emerge dal nuovo report bimestrale curato dalla Consulenza statistico attuariale dell’Istituto, pubblicato oggi insieme alle… Leggi tutto
Regio Decreto Legge 15 marzo 1923 n  692
Set 20, 2022 166

R.D.L. 15 marzo 1923 n. 692

Regio Decreto-Legge 15 marzo 1923 n. 692 / Durata massima orario di lavoro effettivo 8 ore/giorno o le 48 ore/sett. (in vigore) Relativo alla limitazione dell'orario di lavoro per gli operai ed impiegati delle aziende industriali o commerciali di qualunque natura. (GU n.84 del 10.04.1923) - Regio… Leggi tutto

Più letti Sicurezza