Slide background




Procedura LOTO Disciplina | Format procedura

ID 5249 | | Visite: 26376 | Documenti Riservati SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/5249

LOTO procedura

Procedura LOTO LOCKOUT/TAGOUT Disciplina | Format procedura

ID 5249 | Update Rev. 3.0 del 18.04.2021 / In allegato modello procedura

In allegato modello che illustra, con immagini, riferimenti normativi, l'applicazione della procedura di lockout/tagout.

La procedura di lockout/tagout è la metodologia più diffusa per effettuare l’isolamento sicuro delle fonti di alimentazione di una macchina/attrezzatura/processo e permette di elevare il livello di sicurezza durante la fase di manutenzione, ordinaria e straordinaria, mediante il controllo dell’energia pericolosa. Una procedura di lockout/tagout è applicabile in tutti i casi in cui permane il rischio derivante dall’avvio inatteso della macchina/attrezzatura/processo. Le potenziali fonti di energia pericolosa devono essere identificate, isolate e bloccate e/o contrassegnate prima dell’inizio dell’attività di manutenzione.

Il modello allegato è stato elaborato sulla base dei seguenti riferimenti normativi:

Direttiva macchine 2006/42/CE;
ANSI/ASSE Z244.1;
OSHA 29 CFR 1910.147
;
CEI 11-27;
CEI EN 60204-1:2018.

Update del 18.04.2021:

- aggiornato modello procedura;
- aggiornati riferimenti normativi;
- inseriti nuovi moduli.

Il modello risulta essere così strutturato:

Indice

1. Premessa
2. Riferimenti normativi
2.1 Direttiva macchine 2006/42/CE
2.2 ANSI/ASSE Z244.1 - 2016
2.3 OSHA 29 CFR 1910.147
2.4 CEI 11-27:2014 (Ed. IV) | Lavori su impianti elettrici
2.5 EN 60204-1:2018 | Equipaggiamento elettrico delle macchine Parte 1: regole generali
3. Definizioni
4. Obiettivo
5. Fasi procedura
A. Procedura LOCKOUT/TAGOUT
B. Scheda procedura controllo energia
C. Applicazione procedura | Modulo ordine di lavoro
D. Check list di verifica corretta applicazione procedura
E. Registro di informazione, formazione ed addestramento procedura LOTO

Estratto

[...]

3. Definizioni

“Persona autorizzata” (Authorized people): personale autorizzato ad applicare la procedura di lockout a seguito di specifico training.

“Persona interessata” (Affected people): il personale che opera nelle immediate vicinanze dell’impianto o macchinario sottoposto a lockout.

“LOCKOUT”: si intende il posizionamento di un lucchetto in corrispondenza della posizione OFF di un dispositivo di isolamento (sezionatore, valvola, ecc.) di una qualsiasi fonte energetica (energia elettrica, fluido pericoloso, ecc.).

“TAGOUT”: si intende il posizionamento di un cartello in corrispondenza del lucchetto usato per il lockout, riportante chiaramente il nominativo dell’operatore autorizzato.

4. Obiettivo

L'obiettivo di questa procedura è di stabilire un mezzo di controllo positivo per impedire l'avvio o l'attivazione accidentale di macchinari o sistemi durante la riparazione, la pulizia e/o la manutenzione.             

Questa procedura è utile a:

1. stabilire un mezzo sicuro per arrestare macchinari, attrezzature e sistemi;
2. vietare al personale non autorizzato o ai sistemi di controllo remoto di avviare macchinari o apparecchiature durante la manutenzione;
3. fornire un sistema di controllo secondario (TAGOUT) quando è impossibile bloccare in maniera sicura il macchinario o l'attrezzatura;
4. stabilire la responsabilità per l'implementazione e il controllo delle procedure di LOCKOUT/TAGOUT.

5. Fasi procedura

In linea di principio, la procedura di LOCKOUT/TAGOUT richiede che l’isolamento e la messa in sicurezza di una macchina o di un impianto avvenga secondo una sequenza preordinata che prepari la macchina stessa o l’apparecchiatura all’applicazione dei dispositivi di isolamento e di “lucchettaggio”.

Prepararsi all’interruzione temporanea

Un addetto individua le fonti di energia presenti che devono essere messe sotto controllo e identifica il metodo di controllo da usare.

Notifica

Occorre quindi informare tutte le persone interessate (affected) che si è in procinto di operare sul macchinario effettuando il “lucchettaggio” dello stesso.

L’addetto comunica alle persone interessate le informazioni seguenti:

- cosa verrà isolato/etichettato;
- perché verrà isolato/etichettato;
- la durata dell’indisponibilità dell’impianto;
- chi è responsabile di LOCKOUT/TAGOUT;
- chi contattare per maggiori informazioni.

[...]

Dispositivi per l’esecuzione della procedura

Figura 3

Fig. 3 - Esempi dispositivi per l’applicazione della procedura

[...]

A. Procedura LOCKOUT/TAGOUT

A  Procedura LOCKOUT TAGOUT

[...]

D. Check list di verifica corretta applicazione procedura

C  Check list

[...] Segue in allegato

Fonti
ANSI/ASSE Z244.1 - 2016 - The Control of Hazardous Energy Lockout, Tagout and Alternative Method | Licenza Certifico Srl
OSHA 29 CFR 1910.147 The control of hazardous energy (lockout/tagout)
CEI 11-27:2014 Lavori su impianti elettrici (Ed. IV)
EN 60204-1:2018 Sicurezza del macchinario- Equipaggiamento elettrico delle macchine Parte 1: regole generali
Oregon OSHA’s guide to controlling hazardous energy
Direttiva macchine 2006/42/CE

Certifico Srl - IT | Rev. 3.0 2021 / DOC-PDF
©Copia autorizzata Abbonati

Matrice Revisioni:

Rev. Data Oggetto Autore
3.0 18.04.2021 Aggiornato modello procedura
Aggiornati riferimenti normativi
Inseriti nuovi moduli
Certifico Srl
2.0 23.08.2018 Aggiornato modello procedura
Aggiunti riferimenti normativi
Certifico Srl
1.0 30.09.2015 -- Certifico Srl

Documento compreso nel Servizio di Abbonamento Tema Sicurezza

Maggiori Info e acquisto Documento

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Procedura LOTO - Rev. 3.0 2021.pdf
Certifico Srl - Rev. 3.0 2021
791 kB 341
Allegato riservato Procedura LOTO - Rev. 3.0 2021.docx
Certifico Srl - Rev. 3.0 2021
1613 kB 323
Allegato riservato Procedura LOTO - Rev. 2.0 2018.pdf
Certifico Srl - Rev. 2.0 2018
786 kB 480
Allegato riservato Procedura LOTO - Rev. 2.0 2018.docx
Certifico Srl - Rev. 2.0 2018
1521 kB 478
Allegato riservato Procedura LOTO - Rev. 1.0 2015.pdf
Certifico Srl - Rev. 1.0 2015
435 kB 34
Allegato riservato Procedura LOTO - Rev. 1.0 2015.doc
Certifico S.r.l. Rev. 1.0 2015
215 kB 29

Tags: Sicurezza lavoro Rischio attrezzature lavoro Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Dic 04, 2022 89

Sentenza CP Sez. 4 n. 23936 del 23 giugno 2010

Sentenza CP Sez. 4 n. 23936 del 23 giugno 2010 Il datore di lavoro durante il montaggio di un ponteggio è tenuto a garantire la presenza di un preposto incaricato specificatamente di sovrintendere alle operazioni di montaggio. Non è sufficiente adempiere a questo obbligo con la presenza in cantiere… Leggi tutto
Dic 02, 2022 38

Decreto direttoriale MLPS n. 13 del 16 marzo 2017

Decreto direttoriale MLPS n. 13 del 16 marzo 2017 Istituzione Gruppo di lavoro tecnico con funzioni consultive per l’esame della documentazione relativa al rilascio delle autorizzazioni di cui all’articolo 131 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81. [box-warning]Ricostituzione Decreto… Leggi tutto
Dic 02, 2022 46

Circolare MLPS 8 giugno 2010 n. 18

Circolare MLPS 8 giugno 2010 n. 18 Articolo 131 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i. - Autorizzazione alla costruzione ed all'impiego di ponteggi fissi. Collegati
Ponteggi fissi: quadro normativo
Leggi tutto
Dic 02, 2022 43

Decreto Legislativo 4 agosto 1999 n. 359

Decreto Legislativo 4 agosto 1999 n. 359 Attuazione della direttiva 95/63/CE che modifica la direttiva 89/655/CEE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e salute per l'uso di attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori. (GU n.246 del 19.10.1999) Collegati[box-note]Direttiva 95/63/CEDirettiva… Leggi tutto
Circolare MI n  1689 del 01 04 2011
Dic 02, 2022 48

Circolare Min. Interno n. 1689 del 01.04.2011

Circolare Min. Interno n. 1689 del 01.04.2011 Locali di pubblico spettacolo di tipo temporaneo o permanente. Verifica della solidità e sicurezza dei carichi sospesi. Le Commissioni di vigilanza istituite per l' applicazione dell'art. 80 del TULPS Regio Decreto 18 giugno 1931 n. 773 hanno, tra l'… Leggi tutto
Dic 02, 2022 69

Decreto Ministeriale 2 settembre 1968

Decreto Ministeriale 2 settembre 1968 - Misure tecniche di sicurezza per i ponteggi metallici fissi ID 18267 | 02.12.2022 Decreto Ministeriale 2 settembre 1968 - Riconoscimento di efficacia di alcune misure tecniche di sicurezza per i ponteggi metallici fissi, sostitutive di quelle indicate nel… Leggi tutto

Più letti Sicurezza