Slide background




Obbligo del datore di lavoro 2022 (individuazione Preposto/i sicurezza)

ID 15504 | | Visite: 8601 | Documenti Riservati SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/15504

Notita   Obbligo Datore di lavoro Preposto DL n  146 2021

Obbligo del datore di lavoro 2022 (individuazione Preposto/i sicurezza)

ID 15504 | 20.01.2022 / Documento allegato

Il DL n. 146/2021 (convertito / Legge 17 dicembre 2021 n. 215) ha apportato all'Art. 18 D.Lgs. 81/2008 (Obblighi del datore di lavoro e del dirigente), la modifica di cui al comma 1. b-bis relativa all'individuazione del/i preposto/i, non precedentemente esplicitata.

Preposto sicurezza 2022

Per tutte le novità del Preposto sicurezza 2022, si veda il Documento Il Preposto: Quadro normativo e giurisprudenza.

L’obbligo di individuazione del/i Preposto/i da parte del Datore di lavoro (nuovo) di cui all’Art. 18 ante / post modifica attuata dal DL n. 146/2021:

Art. 18 - Obblighi datore di lavoro e dirigenteante DL n. 146/2021 Art. 18 - Obblighi datore di lavoro e dirigente / post DL n. 146/2021
1. Il datore di lavoro, che esercita le attività di cui all'articolo 3, e i dirigenti, che organizzano e dirigono le stesse attività secondo le attribuzioni e competenze ad essi conferite, devono: 1. Il datore di lavoro, che esercita le attività di cui all'articolo 3, e i dirigenti, che organizzano e dirigono le stesse attività secondo le attribuzioni e competenze ad essi conferite, devono:
... ...
--- b -bis) individuare il preposto o i preposti per l’effettuazione delle attività di vigilanza di cui all’articolo 19.
I contratti e gli accordi collettivi di lavoro possono stabilire l’emolumento spettante al preposto per lo svolgimento delle attività di cui al precedente periodo. Il preposto non può subire pregiudizio alcuno a causa dello svolgimento della propria attività»; (1)
... ...

(1) Lettera aggiunta dalla Legge 17 dicembre 2021 n. 215 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 21 ottobre 2021, n. 146, recante misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili. (GU n.301 del 20.12.2021).

Come riportato al comma b-bis) secondo periodo:

1. Eventuali emolumenti possono essere riconosciuti al/i preposto/i se stabiliti dai contratti e gli accordi collettivi di lavoro;
2. Il/i preposto/i non può/possono subire pregiudizio alcuno a causa dello svolgimento della propria attività.

Schematicamente:

Notita   Datore di lavoro DL n  146 2021 Fig  1
...

Sanzioni

Articolo 55 - Sanzioni per il datore di lavoro e il dirigente del Dlgs 81/2008

Le nuove disposizioni del  DL n. 146/2021, convertito in Legge 17 dicembre 2021 n. 215, sanzionano penalmente il datore di lavoro che non ottempera agli obblighi di nomina, di formazione del preposto e di comunicazione del nominativo del preposto nell’ambito degli appalti.

La formazione del datore di lavoro, rientrante tra gli obblighi dell’art. 37, comma 7, è soggetta alla sanzione già prevista per tale disposizione dall’art. 55, comma 5, lett. c) del Dlgs 81/2008. Mentre, la nomina e la comunicazione del nominativo del preposto nell’ambito degli appalti, sono sanzionate dall’art. 55, comma 5, lett. d) del Dlgs 81/2008

Articolo 55 co.5 - Sanzioni per il datore di lavoro e il dirigente del Dlgs 81/2008

5. Il datore di lavoro e il dirigente sono puniti:
[...]
c) con l'arresto da due a quattro mesi o con l'ammenda da 1.200 a 5.200 euro per la violazione dell'articolo 18, comma 1, lettere c), e), f) e q), 36, commi 1 e 2, 37, commi 1, 7, 7-ter, 9 e 10, 43, comma 1, lettere d) ed e-bis), 46, comma 2;
d) con l’arresto da due a quattro mesi o con l’ammenda da 1.500 a 6.000 euro per la violazione degli articoli 18, comma 1, lettere a) , b -bis ), d) e z) , prima parte, e 26, commi 2, 3, primo periodo, e 8 -bis;

In verde le modifiche di cui DL n. 146/2021, convertito / Legge 17 dicembre 2021 n. 215 al Dlgs 81/2008.

Art. 55 co. 5 - Sanzioni per il datore di lavoro e il dirigente / ante DL n. 146/2021 Art. 55 co. 5 - Sanzioni per il datore di lavoro e il dirigente / post DL n. 146/2021

5. Il datore di lavoro e il dirigente sono puniti:

5. Il datore di lavoro e il dirigente sono puniti:

... ...

c) con l'arresto da due a quattro mesi o con l'ammenda da 1.200 a 5.200 euro per la violazione dell'articolo 18, comma 1, lettere c), e), f) e q), 36, commi 1 e 2, 37, commi 1, 7, 9 e 10, 43, comma 1, lettere d) ed e-bis), 46, comma 2;

c) con l'arresto da due a quattro mesi o con l'ammenda da 1.200 a 5.200 euro per la violazione dell'articolo 18, comma 1, lettere c), e), f) e q), 36, commi 1 e 2, 37, commi 1, 7, 7-ter, 9 e 10, 43, comma 1, lettere d) ed e-bis), 46, comma 2;

d) con l'arresto da due a quattro mesi o con l'ammenda da 1.500 a 6.000 euro per la violazione degli articoli 18, comma 1, lettere a), d) e z) prima parte, e 26, commi 2 e 3, primo periodo. Medesima pena si applica al soggetto che viola l'articolo 26, commi 3, quarto periodo, o 3-ter.

d) con l’arresto da due a quattro mesi o con l’ammenda da 1.500 a 6.000 euro per la violazione degli articoli 18, comma 1, lettere a) , b -bis ), d) e z) , prima parte, e 26, commi 2, 3, primo periodo, e 8 -bis;

 ...

Altri Documenti d'interesse sul Preposto 2022

Notita  Preposto sicurezza D L  n  146 2021

Novità sulla figura del Preposto sicurezza D.L. n. 146/2021 / Note

Il Preposto: Quadro normativo e giurisprudenza

Modulo nomina / incarico Preposto sicurezza 2022

Modulo di comunicazione preposto appaltatori e subappaltatori 2022

...
segue in allegato

Certifico Srl - IT | Rev. 0.0 2022
©Copia autorizzata Abbonati 

Collegati


Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Obbligo datore di lavoro 2022 (individuazione Preposto) Rev. 00 2022.pdf
Certifico Srl - Rev. 0.0 2022
328 kB 499
DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Art. 18 - D.Lgs. 81_2008.pdf)Art. 18 - D.Lgs. 81/2008
Certifico Srl - Rev. 0.0 2022
IT657 kB317

Tags: Sicurezza lavoro Datore lavoro Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Rapporto ISTISAN 22 11
Mag 26, 2022 21

Sensibilità chimica multipla: un campanello di allarme da inquinamento chimico?

Sensibilità chimica multipla: un campanello di allarme da inquinamento chimico? Rapporto ISTISAN 22/11 (EN) La sensibilità chimica multipla è una sindrome multisistemica dai risvolti ancora poco definiti. Data la correlazione ipotizzata con l’esposizione a basse dosi (sotto i limiti di legge) o a… Leggi tutto
Contagi sul lavoro denunciati all INAIL Schede 30 Aprile 2022
Mag 24, 2022 50

Covid-19 | Contagi sul lavoro denunciati all’INAIL: Schede 30 Aprile 2022

Covid-19 | Contagi sul lavoro denunciati all’INAIL: Schede 30 Aprile 2022 ID 16707 | 24.05.2022 Covid-19, in aprile i contagi sul lavoro in aumento del 6,3%. Dall’inizio della pandemia sono 260mila A rilevarlo è il 27esimo report nazionale elaborato dalla Consulenza statistico attuariale Inail, che… Leggi tutto

Più letti Sicurezza