Slide background




Utilizzo informazioni REACH/CLP sicurezza nichelatura elettrolitica

ID 15447 | | Visite: 1100 | Documenti Sicurezza EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/15447

Utilizzo RECH E CLP sicurezza nichelatura

Utilizzo delle informazioni fornite da REACH/CLP per garantire l’uso sicuro delle sostanze chimiche Nichelatura elettrolitica: un caso studio

Caso studio HSE: Settore dei trattamenti di superficie e della placcatura di metalli

Il presente è un caso studio di un’azienda utilizzatrice a valle che opera nel settore dei trattamenti di superficie e della placcatura di metalli. Lo studio intende illustrare, in modo concreto e realistico, i casi in cui si applicano le informazioni sulla catena di approvvigionamento fornite da REACH/CLP e il modo in cui queste possono essere utilizzate per aiutare l’azienda a rispettare i propri obblighi derivanti dalle principali legislazioni in materia di ambiente, salute e sicurezza sul lavoro. 

Il presente caso studio è stato realizzato dall’ECHA con il supporto dei rappresentanti dell’autorità e del settore. Illustra i casi in cui le informazioni sulla catena di approvvigionamento fornite da REACH/CLP possono essere usate per aiutare gli utilizzatori a valle nell’adempimento degli obblighi di cui a determinate legislazioni in materia di ambiente, salute e sicurezza sul lavoro

Il presente è un caso studio di un’azienda utilizzatrice a valle che opera nel settore dei trattamenti di superficie e della placcatura di metalli. Lo studio intende illustrare, in modo concreto e realistico, i casi in cui si applicano le informazioni sulla catena di approvvigionamento fornite da REACH/CLP e il modo in cui queste possono essere utilizzate per aiutare l’azienda a rispettare i propri obblighi derivanti dalle principali legislazioni in materia di ambiente, salute e sicurezza sul lavoro. Gli esempi forniti nel presente documento mostrano diversi modi in cui possono essere utilizzate le informazioni sulla catena di approvvigionamento.

Gli esempi, tuttavia, non intendono individuare e illustrare in modo esaustivo tutti gli obblighi o le modalità in cui le informazioni possono essere utilizzate nell’ambito di queste legislazioni. Quella descritta in questo caso studio è un’azienda ipotetica e la nichelatura elettrolitica è solo uno dei molti processi impiegati nel settore dei trattamenti di superficie e della placcatura. Allo stesso modo, le sostanze chimiche trattate in questo documento rappresentano solo una parte dell’ampia gamma di sostanze e miscele utilizzate in questo settore industriale. Questo caso studio è stato scelto per illustrare un processo-tipo che prevede l’uso di sostanze chimiche e in cui le conoscenze acquisite possono essere applicate in altri settori industriali.
_______

Sommario

A. DESCRIZIONE DELL’IPOTETICO LABORATORIO DI NICHELATURA E DELLE RELATIVE ATTIVITÀ 6

1. OSSERVAZIONI GENERAL

2. PROCESSI
2.1 Trattamento di superficie
2.2 Manutenzione
3
. MISURE DI CONTROLLO
3.1 Ambiente

4. OBBLIGHI DI LEGGE CONTEMPLATI
4.1 REACH
4.2 Direttiva sulle emissioni industriali (2010/75/UE, IED)
4.3 Direttiva agenti chimici (98/24/CE, CAD)
4.4 Gerarchia dei controlli
4.5 Direttiva agenti cancerogeni e mutageni durante il lavoro (2004/37/CE, CMD)
5
. INFORMAZIONI SU ALTRE LEGISLAZIONI
5.1 Seveso
5.2 Direttive sui prodotti
5.3 Inquinanti organici persistenti

B. DIMOSTRAZIONE DELL’USO DELLE INFORMAZIONI

6. DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA IED
6.1 Obbligo di legge per il gestore
6.2 Parametri richiesti
6.3 Uso delle informazioni del regolamento REACH all’interno della domanda

7. VALUTAZIONE DEI RISCHI PER CAD E CDM
7.1 Obblighi giuridici del datore di lavoro
7.2 Valutazione dei rischi sul luogo di lavoro
7.3 Uso delle informazioni del regolamento REACH nella valutazione dei rischi

8. INFORMAZIONE E FORMAZIONE PER I LAVORATORI
8.1 Obblighi giuridici del datore di lavoro
8.2 Uso delle informazioni del regolamento REACH nell’ambito della formazione

9. GESTIONE DEI RISCHI NELLE ATTIVITÀ GIORNALIERE

APPENDICE 1. ELENCO DEI TERMINI
APPENDICE 2. TABELLA RIASSUNTIVA DELLE INFORMAZIONI SULLE SOSTANZE CHIMICHE
APPENDICE 3. ELENCO DI RIFERIMENTO DELL’USO DELLE INFORMAZIONI SUGGERITO

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Utilizzo informazioni REACH-CLP sicurezza nichelatura elettrolitica.pdf
ECHA 2015
11570 kB 73

Tags: Sicurezza lavoro Chemicals Rischio chimico Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Dic 04, 2022 92

Sentenza CP Sez. 4 n. 23936 del 23 giugno 2010

Sentenza CP Sez. 4 n. 23936 del 23 giugno 2010 Il datore di lavoro durante il montaggio di un ponteggio è tenuto a garantire la presenza di un preposto incaricato specificatamente di sovrintendere alle operazioni di montaggio. Non è sufficiente adempiere a questo obbligo con la presenza in cantiere… Leggi tutto
Dic 02, 2022 41

Decreto direttoriale MLPS n. 13 del 16 marzo 2017

Decreto direttoriale MLPS n. 13 del 16 marzo 2017 Istituzione Gruppo di lavoro tecnico con funzioni consultive per l’esame della documentazione relativa al rilascio delle autorizzazioni di cui all’articolo 131 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81. [box-warning]Ricostituzione Decreto… Leggi tutto
Dic 02, 2022 50

Circolare MLPS 8 giugno 2010 n. 18

Circolare MLPS 8 giugno 2010 n. 18 Articolo 131 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i. - Autorizzazione alla costruzione ed all'impiego di ponteggi fissi. Collegati
Ponteggi fissi: quadro normativo
Leggi tutto
Dic 02, 2022 46

Decreto Legislativo 4 agosto 1999 n. 359

Decreto Legislativo 4 agosto 1999 n. 359 Attuazione della direttiva 95/63/CE che modifica la direttiva 89/655/CEE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e salute per l'uso di attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori. (GU n.246 del 19.10.1999) Collegati[box-note]Direttiva 95/63/CEDirettiva… Leggi tutto
Circolare MI n  1689 del 01 04 2011
Dic 02, 2022 53

Circolare Min. Interno n. 1689 del 01.04.2011

Circolare Min. Interno n. 1689 del 01.04.2011 Locali di pubblico spettacolo di tipo temporaneo o permanente. Verifica della solidità e sicurezza dei carichi sospesi. Le Commissioni di vigilanza istituite per l' applicazione dell'art. 80 del TULPS Regio Decreto 18 giugno 1931 n. 773 hanno, tra l'… Leggi tutto
Dic 02, 2022 73

Decreto Ministeriale 2 settembre 1968

Decreto Ministeriale 2 settembre 1968 - Misure tecniche di sicurezza per i ponteggi metallici fissi ID 18267 | 02.12.2022 Decreto Ministeriale 2 settembre 1968 - Riconoscimento di efficacia di alcune misure tecniche di sicurezza per i ponteggi metallici fissi, sostitutive di quelle indicate nel… Leggi tutto

Più letti Sicurezza