Slide background




Il Performance Level SRP/CS di E/E/PES di trattori e macchine agricole e forestali: AgPL

ID 2575 | | Visite: 9058 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/2575

Il Performance Level di SRP/SC di trattori e macchine agricole e silvicoltura: AgPL

EN 16590-1 (ISO 25119-1) è la norma armonizzata per la Sicurezza Sistemi di Comando di trattori e macchine agricole e per silvicoltura ed individua un Performance Level "dedicato": acronimo AgPL, (Agricultural Performance Level) "equivalente" EN ISO 13849-1 Sicurezza del macchinario - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza. Parte 1: principi generali per la progettazione, norma che da "Presunzione Conformità" al RESS 1.2.1 Allegato I Direttiva macchine 2006/42/CE.

Le norme della serie ISO 25119 (europea EN 16590-1) sono gli standard internazionali di riferimento per la progettazione delle parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza (SRP/CS) di E/E/PES di macchine quali trattori e macchine agricole e per la silvicoltura.

Il parametro di riferimento, AgPL (Agricultural Performance Level), indica la capacità delle parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza (Safety-Related Part of a Control System) SRP/CS di eseguire una funzione di sicurezza in condizioni prevedibili, con valori che vanno da "a" ad "e" (vedi equivalente EN ISO 13849-1).

Le Norme della serie EN 16590-1 definiscono un approccio alla progettazione e valutazione di sicurezza, per tutte le attività e il ciclo di vita, di sistemi rilevanti per la sicurezza SRP/CS, che comprendono equipaggiamenti elettrici (E) e/o elettronici (E) e/o componenti elettronici programmabili (PES) definiti acronimo "E/E/PES" dei trattori utilizzati in agricoltura e silvicoltura e sulle macchine semoventi con uomo a bordo, montate, semi-montate e macchine utilizzate in agricoltura trainata. Sono anche applicabili a macchine per spazzatura stradale, ecc.

Esse coprono i possibili rischi causati dal comportamento funzionale di SRP/CS di E/E/PES (ad esempio: scosse elettriche, incendi, livello di prestazioni nominale di E/E/PES dedicati alla sicurezza attiva e passiva).

Gli E/E/PES in questione sono spesso dedicati a funzioni critiche delle SRP/CS. Questi possono consistere di hardware o software ed essere parti separate o integrate di un sistema di controllo, e possono svolgere funzioni esclusivamente critiche o essere anche parti di una funzione operativa.

In generale, il progettista (e in una certa misura, l'utente) combinerà la progettazione e la validazione di questi SRP/CS come parte della valutazione del rischio.

L'obiettivo è quello di ridurre i rischi associati a un dato di pericolo (o situazione pericolosa) in tutte le condizioni di impiego della macchina. Ciò può essere ottenuto applicando varie misure di protezione (sia SRP/CS e non-SRP/CS) con il risultato finale di raggiungere una condizione di sicurezza.

Lo standard normativo di riferimento è la (parte 1a) EN 16590-1 Trattori e macchine agricole e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo

Lo standard EN 16590-1 (ISO 25119-1) stabilisce i principi generali per la progettazione e lo sviluppo di parti di sicurezza dei sistemi di controllo (SRP/CS) dei trattori utilizzati in agricoltura e silvicoltura e sulle macchine semoventi con uomo a bordo, montate, semi-montate e macchine utilizzate in agricoltura trainata. Sono anche applicabili a macchine per spazzatura stradale, ecc. Esso specifica le caratteristiche e le categorie richieste di SRP/CS per lo svolgimento delle funzioni di sicurezza.

EN 16590-1 ISO 25119-1 (ISO 25119-1) è applicabile alle parti relative alla sicurezza SRP/CS dei sistemi elettrici/elettronici/programmabili (E/E/PSE). 

Non è applicabile a sistemi non-E/E/PES (es idraulico, meccanico o pneumatico).

Gli standard della serie EN 16590 (nella trasposizione europea della ISO 25119), sono armonizzati per la Direttiva macchine, e la loro applicazione è "Presunzione di Conformità" ai RESS 1.2.1 e 1.7 dell'Allegato I della Direttiva macchine 2006/42/CE. 

Lo Standard ISO 25119 è composto dalle seguenti parti:

EN 16590-1:2014 Trattori e macchine agricole e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo
EN 16590-2:2014 Trattori e macchine per l'agricoltura e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 2: Concetti
EN 16590-3:2014 Trattori e macchine per l'agricoltura e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 3: Sviluppo, hardware, software
EN 16590-4:2014 Trattori e macchine per l'agricoltura e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 4: Produzione, gestione, modifica e processi di supporto

Commissioni Tecniche UNI: [Macchine e attrezzature agricole, da giardinaggio e forestali] 

EN 16590-1:2014 Trattrici, macchine agricole e forestali - Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo che modifica la ISO 25119-1.

In allegato Preview delle norme

Info e download file CEM EN 16590-1 | certifico.com

Info e download file CEM EN 16590-1 | cem4.eu



Tags: Normazione Direttiva macchine

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

UNI TR 11331 2021
Set 20, 2021 39

UNI/TR 11331:2021

UNI/TR 11331:2021 Sistemi di gestione ambientale - Indicazioni relative all'applicazione della UNI EN ISO 14001 in Italia, formulate a partire dalle criticità emerse e dalle esperienze pratiche Il rapporto tecnico fornisce indicazioni riguardanti l'applicazione, in Italia, dei sistemi di gestione… Leggi tutto
Set 08, 2021 51

UNI EN 14181:2015

UNI EN 14181:2015 / Preview in allegato Emissioni da sorgente fissa - Assicurazione della qualità di sistemi di misurazione automatici La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN 14181 (edizione novembre 2014). La norma europea specifica le procedure per… Leggi tutto
Requisti di sicurezza ambientali sistemi di refrigerazione e pompe di calore   norme serie ISO 5149 X
Set 01, 2021 151

Requisti di Sicurezza e ambientali di sistemi di refrigerazione e pompe di calore: le norme della serie ISO 5149-X

Requisti di sicurezza e ambientali di sistemi di retfe eurigerazione e pompe di calore: le norme della serie ISO 5149-X ID 14443 | 01.09.2021 / Documento completo allegato (Vedi anche il Documento EN 378-X) Le norme internazionali della serie ISO ISO 5149-X sono alla basse della modifica delle… Leggi tutto
Set 01, 2021 94

ISO 21922:2021

ISO 21922:2021 ID 14441 | 01.09.2021 / Preview in attachment Refrigerating systems and heat pumps - Valves - Requirements, testing and marking Introduction This document is intended to describe the safety requirements, safety factors, test methods, test pressures used, and marking of valves and… Leggi tutto
Norme armonizzate Direttiva imbarcazioni diporto 12 2017
Ago 27, 2021 118

Decisione di esecuzione (UE) 2021/1407

Decisione di esecuzione (UE) 2021/1407 Decisione di esecuzione (UE) 2021/1407 della Commissione del 26 agosto 2021 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/919 per quanto riguarda le norme armonizzate relative a tubi per combustibile resistenti al fuoco, tubi per combustibile non… Leggi tutto
Norme armonizzate direttiva strumenti di misura
Ago 26, 2021 106

Norme armonizzate direttiva strumenti di misura Luglio 2012

Norme armonizzate direttiva strumenti di misura Luglio 2012 2012/C 218/08 Comunicazione della Commissione nell’ambito dell’applicazione della direttiva 2004/22/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa agli strumenti di misura GU C 218 del 24.7.2012 [box-warning]26.08.2021Comunicazione… Leggi tutto
Norme armonizzate direttiva strumenti di misura
Ago 26, 2021 105

Decisione di esecuzione (UE) 2021/1402

Norme armonizzate direttiva strumenti di misura Agosto 2021 Decisione di esecuzione (UE) 2021/1402 della Commissione del 25 agosto 2021 relativa alle norme armonizzate per i contatori dell’acqua e gli altri sistemi di misura elaborate a sostegno della direttiva 2014/32/UE del Parlamento europeo e… Leggi tutto

Più letti Normazione