Slide background




Il Performance Level SRP/CS di E/E/PES di trattori e macchine agricole e forestali: AgPL

ID 2575 | | Visite: 10182 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/2575

Il Performance Level di SRP/SC di trattori e macchine agricole e silvicoltura: AgPL

EN 16590-1 (ISO 25119-1) è la norma armonizzata per la Sicurezza Sistemi di Comando di trattori e macchine agricole e per silvicoltura ed individua un Performance Level "dedicato": acronimo AgPL, (Agricultural Performance Level) "equivalente" EN ISO 13849-1 Sicurezza del macchinario - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza. Parte 1: principi generali per la progettazione, norma che da "Presunzione Conformità" al RESS 1.2.1 Allegato I Direttiva macchine 2006/42/CE.

Le norme della serie ISO 25119 (europea EN 16590-1) sono gli standard internazionali di riferimento per la progettazione delle parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza (SRP/CS) di E/E/PES di macchine quali trattori e macchine agricole e per la silvicoltura.

Il parametro di riferimento, AgPL (Agricultural Performance Level), indica la capacità delle parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza (Safety-Related Part of a Control System) SRP/CS di eseguire una funzione di sicurezza in condizioni prevedibili, con valori che vanno da "a" ad "e" (vedi equivalente EN ISO 13849-1).

Le Norme della serie EN 16590-1 definiscono un approccio alla progettazione e valutazione di sicurezza, per tutte le attività e il ciclo di vita, di sistemi rilevanti per la sicurezza SRP/CS, che comprendono equipaggiamenti elettrici (E) e/o elettronici (E) e/o componenti elettronici programmabili (PES) definiti acronimo "E/E/PES" dei trattori utilizzati in agricoltura e silvicoltura e sulle macchine semoventi con uomo a bordo, montate, semi-montate e macchine utilizzate in agricoltura trainata. Sono anche applicabili a macchine per spazzatura stradale, ecc.

Esse coprono i possibili rischi causati dal comportamento funzionale di SRP/CS di E/E/PES (ad esempio: scosse elettriche, incendi, livello di prestazioni nominale di E/E/PES dedicati alla sicurezza attiva e passiva).

Gli E/E/PES in questione sono spesso dedicati a funzioni critiche delle SRP/CS. Questi possono consistere di hardware o software ed essere parti separate o integrate di un sistema di controllo, e possono svolgere funzioni esclusivamente critiche o essere anche parti di una funzione operativa.

In generale, il progettista (e in una certa misura, l'utente) combinerà la progettazione e la validazione di questi SRP/CS come parte della valutazione del rischio.

L'obiettivo è quello di ridurre i rischi associati a un dato di pericolo (o situazione pericolosa) in tutte le condizioni di impiego della macchina. Ciò può essere ottenuto applicando varie misure di protezione (sia SRP/CS e non-SRP/CS) con il risultato finale di raggiungere una condizione di sicurezza.

Lo standard normativo di riferimento è la (parte 1a) EN 16590-1 Trattori e macchine agricole e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo

Lo standard EN 16590-1 (ISO 25119-1) stabilisce i principi generali per la progettazione e lo sviluppo di parti di sicurezza dei sistemi di controllo (SRP/CS) dei trattori utilizzati in agricoltura e silvicoltura e sulle macchine semoventi con uomo a bordo, montate, semi-montate e macchine utilizzate in agricoltura trainata. Sono anche applicabili a macchine per spazzatura stradale, ecc. Esso specifica le caratteristiche e le categorie richieste di SRP/CS per lo svolgimento delle funzioni di sicurezza.

EN 16590-1 ISO 25119-1 (ISO 25119-1) è applicabile alle parti relative alla sicurezza SRP/CS dei sistemi elettrici/elettronici/programmabili (E/E/PSE). 

Non è applicabile a sistemi non-E/E/PES (es idraulico, meccanico o pneumatico).

Gli standard della serie EN 16590 (nella trasposizione europea della ISO 25119), sono armonizzati per la Direttiva macchine, e la loro applicazione è "Presunzione di Conformità" ai RESS 1.2.1 e 1.7 dell'Allegato I della Direttiva macchine 2006/42/CE. 

Lo Standard ISO 25119 è composto dalle seguenti parti:

EN 16590-1:2014 Trattori e macchine agricole e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo
EN 16590-2:2014 Trattori e macchine per l'agricoltura e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 2: Concetti
EN 16590-3:2014 Trattori e macchine per l'agricoltura e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 3: Sviluppo, hardware, software
EN 16590-4:2014 Trattori e macchine per l'agricoltura e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 4: Produzione, gestione, modifica e processi di supporto

Commissioni Tecniche UNI: [Macchine e attrezzature agricole, da giardinaggio e forestali] 

EN 16590-1:2014 Trattrici, macchine agricole e forestali - Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo che modifica la ISO 25119-1.

In allegato Preview delle norme

Info e download file CEM EN 16590-1 | certifico.com

Info e download file CEM EN 16590-1 | cem4.eu

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato ISO 25119 AgPL Macchine agricole e silvicoltura.pdf
Agricultural Performance Level
399 kB 40

Tags: Normazione Direttiva macchine

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Norme armonizzate Direttiva imbarcazioni diporto 12 2017
Giu 29, 2022 48

Decisione di esecuzione (UE) 2022/1029

Decisione di esecuzione (UE) 2022/1029 / Norme armonizzate imb. da diporto Giugno 2022 Decisione di esecuzione (UE) 2022/1029 della Commissione del 28 giugno 2022 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/919 per quanto riguarda le norme armonizzate relative ai dati principali delle unità… Leggi tutto
ISO 16103 Imballaggi di materie plastiche riciclate per il trasporto di merci pericolose
Giu 27, 2022 43

UNI EN ISO 16103:2005

UNI EN ISO 16103:2005 / Imballaggi di materie plastiche riciclate per il trasporto di merci pericolose Imballaggi - Imballaggi per il trasporto di merci pericolose - Materie plastiche riciclate La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN ISO 16103 (edizione… Leggi tutto
Giu 24, 2022 44

CEI EN 50554

CEI EN 50554 Norma di base per la valutazione in-situ di un impianto di radiodiffusione con riferimento all'esposizione ai campi elettromagnetici a radiofrequenza Data: Aprile 2022Classificazione CEI: 106-29_______ La pubblicazione contiene immagini e testo che, per una migliore lettura del… Leggi tutto
ISO 23601 Ed  2020
Giu 18, 2022 436

ISO 23601:2020

ISO 23601:2020 ID 16879 | 19.06.2022 / Preview in attachment ISO 23601:2020Safety identification - Escape and evacuation plan signs This document establishes design principles for displayed escape plans that contain information relevant to fire safety, escape, evacuation and rescue of the… Leggi tutto
Giu 12, 2022 92

CEI EN 62108: 2018

CEI EN 62108: 2018 Moduli e sistemi fotovoltaici a concentrazione (CPV) - Qualifica di progetto e approvazione di tipo; Classificazione: CEI 82-30 Data pubblicazione: 2022-04 La presente Norma specifica le prescrizioni minime per la qualifica di progetto e l’approvazione di tipo di moduli e sistemi… Leggi tutto
Giu 12, 2022 93

CEI EN IEC 63112:2022

CEI EN IEC 63112:2022 Campi fotovoltaici (FV) - Dispositivi di protezione dai guasti a terra - Sicurezza e funzionalità correlate alla sicurezza Classificazione CEI: 82-92 Data pubblicazione: 2022-04Questo documento è applicabile ai dispositivi di protezione dai guasti a terra a bassa tensione per… Leggi tutto
Giu 12, 2022 101

CEI EN IEC 61936-1:2022

CEI EN IEC 61936-1:2022 Impianti elettrici con tensione superiore a 1 kV in c.a. e 1,5 kV in c.c. - Parte 1: Corrente alternata Data pubblicazione: 2022-05 Classificazione CEI: 99-2 La Parte 1 della Norma CEI EN 61936 ha lo scopo di rendere sicuri il funzionamento e la conduzione degli impianti… Leggi tutto

Più letti Normazione