Slide background
Slide background

Divieto di carico in comune ADR

ID 4455 | | Visite: 3630 | Documenti Riservati Trasporto ADRPermalink: https://www.certifico.com/id/4455

Divieto di carico in comune ADR

Documento allegato estratto ADR 2017 sul divieto di carico in comune di colli  nello stesso veicolo o contenitore, in accordo con la Sezione 7.5.2 ADR

Per leggere le tabelle di carico in comune ammesso/non ammesso, si fa riferimento alle etichette apposte sul collo e si effettua un incrocio tra 2 colli con etichette differenti.

7.5.2.
Divieto di carico in comune

7.5.2.1.
I colli muniti d'etichette di pericolo differenti non devono essere caricati in comune nello stesso veicolo o contenitore, salvo se il carico in comune sia autorizzato secondo la seguente tabella, che si fonda sulle etichette di pericolo di cui i colli sono muniti.

NOTE

1:
Conformemente al 5.4.1.4.2, distinti documenti di trasporto devono essere redatti per le spedizioni che non possono essere caricate in comune nello stesso veicolo o contenitore.


2:
Per i colli contenenti solo materie o oggetti della classe 1, muniti di un'etichetta conforme ai modelli n. 1, 1.4, 1.5 o 1.6, il carico in comune è autorizzato conformemente al 7.5.2.2, indipendentemente dalle altre etichette di pericolo richieste per questi colli. La tabella al 7.5.2.1 si applica solamente se tali colli vengono caricati con colli contenenti materie o oggetti di altre classi




X
Ammesso il carico in comune.

(a)
Ammesso il carico in comune con materie ed oggetti del gruppo 1.4.S.

(b)
Carico in comune autorizzato tra le merci della classe 1 e i congegni di salvataggio della classe 9 (nn. ONU 2990, 3072 e 3268).

(c)
Carico in comune autorizzato fra i dispositivi pirotecnici di sicurezza della divisione 1.4, gruppo di compatibilità G (n. ONU 0503) ed i dispositivi di sicurezza a innesco elettrico della classe 9 (n. ONU 3268).

(d)
Carico in comune autorizzato fra gli esplosivi per mina (con l'eccezione del n. ONU 0083, esplosivo per mina (di lancio) del tipo C) e il nitrato di ammonio (nn. ONU 1942 e 2067), del nitrato di ammonio in emulsione, sospensione o gel (n. ONU 3375) e dei nitrati di metalli alcalini e dei nitrati di metalli alcalinoterrosi a condizione che l'insieme sia considerato come forma di esplosivo per mina della classe 1 ai fini della pannellatura, della separazione, del caricamento e del carico massimo ammissibile. I nitrati di metalli alcalini comprendono il nitrato di cesio (n. ONU 1451), il nitrato di litio (n. ONU 2722), il nitrato di potassio (n. ONU 1486), il nitrato di rubidio (n. ONU 1477) ed il nitrato di sodio (n. ONU 1498). I nitrati di metalli alcalinoterrosi includono il nitrato di bario (n. ONU 1446), il nitrato di berillio (n. ONU 2464), il nitrato di calcio (n. ONU 1454), il nitrato di magnesio (n. ONU 1474) e il nitrato di stronzio (n. ONU 1507).

7.5.2.2.
I colli contenenti materie od oggetti della classe 1, muniti di un'etichetta conforme ai modelli nn. 1, 1.4, 1.5 o 1.6, ma che appartengono a gruppi di compatibilità differenti, non devono essere caricati in comune nello stesso veicolo o contenitore, salvo che il carico in comune sia autorizzato secondo la seguente tabella per i gruppi di compatibilità corrispondenti.

X
Carico in comune autorizzato.

(a)
I colli contenenti degli oggetti del gruppo di compatibilità B e quelli contenenti materie ed oggetti del gruppo di compatibilità D possono essere caricati in comune sullo stesso automezzo o medesimo contenitore, a condizione che essi siano separati in modo da impedire ogni trasmissione della detonazione degli oggetti del gruppo di compatibilità B alle materie od oggetti del gruppo di compatibilità D. La separazione deve essere assicurata mediante scomparti separati oppure collocando uno dei due tipi di esplosivo in uno speciale sistema di contenimento. Ogni altro metodo di separazione deve essere stato approvato dall'autorità competente.

(b)
Differenti categorie di oggetti della divisione 1.6, gruppo di compatibilità N, possono essere caricate in comune come oggetti della divisione 1.6, gruppo di compatibilità N, soltanto se è dimostrato mediante prove o per analogia che non vi sono rischi supplementari di detonazione a causa di influenza tra gli oggetti. Altrimenti essi devono essere trattati come oggetti della divisione di rischio 1.1.

(c)
Quando oggetti del gruppo di compatibilità N sono trasportati con materie e oggetti dei gruppi di compatibilità C, D o E, gli oggetti del gruppo di compatibilità N devono essere considerati come aventi le caratteristiche del gruppo di compatibilità D.

(d)
I colli contenenti materie e oggetti del gruppo di compatibilità L possono essere caricati in comune nello stesso veicolo o contenitore con colli contenenti lo stesso tipo di materie e oggetti dello stesso gruppo di compatibilità.

7.5.2.3.
Per l'applicazione dei divieti di carico in comune in uno stesso veicolo, non sarà tenuto conto delle materie contenute nei contenitori chiusi a pareti piene. Tuttavia, i divieti di carico in comune previsti al 7.5.2.1 relativi al carico in comune di colli muniti di etichette conformi ai modelli nn. 1, 1.4 1.5 o 1.6 con altri colli, ed al 7.5.2.2 relativi al carico in comune di materie ed oggetti esplosivi dei differenti gruppi di compatibilità si applicano anche tra le merci pericolose contenute in un contenitore e le altre merci pericolose caricate nello stesso veicolo, indipendentemente dal fatto che queste ultime siano contenute o no in uno o più contenitori.

7.5.2.4.
Il carico in comune di merci pericolose imballate in quantità limitate con ogni tipo di materia e oggetto esplosivo, salvo quelli della divisione 1.4 e dei nn. ONU 0161 e 0499, è vietato.

segue

Certifico Srl - IT Rev. 00 2017



Tags: Merci Pericolose Abbonati Trasporto ADR Carico in comune

Ultimi archiviati Merci Pericolose

Dic 17, 2018 73

Guidelines application of EN 13094:2015 compliance ADR

Guidelines for the application of EN 13094:2015 compliance ADR The European standard EN 13094 specifies requirements for the design and construction of metallic gravity-discharge tanks intended for the carriage of substances having a vapour pressure not exceeding 110 kPa (absolute pressure) for… Leggi tutto
Dic 17, 2018 72

Guideline tanks for transport of dangerous goods EN 12972

Guideline tanks for transport of dangerous goods EN 12972 Guideline for the application of EN 12972 (Tanks for transport of dangerous goods - Testing, inspection and marking of metallic tanks) for compliance with RID/ADR At its 105th session, held on November 2018, the Working Party adopted the… Leggi tutto
ADR 2019 Applicazione e recepimento
Nov 26, 2018 350

Direttiva (UE) 2018/1846

ADR 2019: Applicazione e recepimento Direttiva (UE) 2018/1846 della Commissione del 23 novembre 2018 che modifica gli allegati della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al trasporto interno di merci pericolose al fine di tenere conto del progresso scientifico e… Leggi tutto

Più letti Merci Pericolose

Set 07, 2017 38694

GHS - Fourth revised edition

in GHS
GHS - Fourth revised edition GHSGlobally Harmonized System of Classification and Labelling of Chemicals Il GHS è un regolamento internazionale per la classificazione, l'etichettatura e l'imballaggio di sostanze chimiche che deve essere integrato nel diritto nazionale.Nel quadro della Conferenza… Leggi tutto