Slide background
Slide background

Come spedire merce pericolosa in quantità limitata - limited quantity

ID 1798 | | Visite: 23063 | Documenti Merci Pericolose ConsulentePermalink: https://www.certifico.com/id/1798



Come spedire merce pericolosa in quantità limitata - Limited Quantity (LQ)

Rev. 1.0 2017

Il documento illustra i ltrasporto/spedizione di merci pericolose in quantità limitata via strada ADR,via ferrovia RID, via navigabile interna ADN e via mare IMDG.
In fondo allo stesso è riportato il Capitolo 3.4 ADR Merci pericolose imballate in quantità limitate.

Prima di spedire una merce pericolosa in quantità limitata (limited quantity), in imballaggi combinati, occorre verificare che:

- gli imballaggi interni contengano una quantità ≤ a quella indicata nella colonna 7a della lista delle merci pericolose del cap. 3.2;
- l’imballaggio esterno sia conforme alle disposizioni di costruzione del capitolo 6.1.4;
- il collo pronto per la spedizione abbia un peso lordo ≤ a 30 kg;
- all’esterno del collo sia riportata la specifica marcatura per quantità limitata;
- il marchio per quantità limitata sia conforme alle specifiche tecniche.

Il simbolo inoltre de essere facilmente visibile, leggibile e resistente alle condizioni atmosferiche senza una sostanziale riduzione dell’efficacia. Le parti superiori e inferiori e la linea di contorno devono essere nere. L’area centrale deve essere bianca o di un colore di sfondo contrastante adatto. Le dimensioni minime devono essere di 100 mm x 100 mm e lo spessore minimo della linea che disegna una losanga deve essere pari a 2 mm. 

Sugli imballaggi esterni, deve essere posizionato il relativo simbolo come illustrato:


Se la dimensione del collo lo esige, la dimensione può essere ridotta in modo da essere almeno 50 mm x 50 mm a condizione che il marchio rimanga chiaramente visibile.

Un eventuale sovrimballaggio (es. pellicola termoretraibile e/o estensibile avvolgi pallets) deve mostrare questo simbolo, a meno che le stesse segnalazioni riportate sui colli risultino ben visibili all’esterno del sovrimballaggio.

Nel caso in cui però l'autocarro trasporti prodotti fitosanitari confezionati con imballaggi non rientranti nell'esenzione, ovvero soggetti all'ADR, è sufficiente il pannello arancio sia sulla parte anteriore e che posteriore del veicolo.

Segue in allegato

Matrice Revisioni

Rev. Data Update Da
1.0 Luglio 2017 ADR 2017 Cap. 3.4 Certifico Srl
0.0 Giugno 2016 ADR 2015 Certifico Srl


Tags: Merci Pericolose Quantità limitate/Esenti Abbonati Trasporto ADR

Ultimi archiviati Merci Pericolose

Dic 17, 2018 227

Guidelines application of EN 13094:2015 compliance ADR

Guidelines for the application of EN 13094:2015 compliance ADR The European standard EN 13094 specifies requirements for the design and construction of metallic gravity-discharge tanks intended for the carriage of substances having a vapour pressure not exceeding 110 kPa (absolute pressure) for… Leggi tutto
Dic 17, 2018 226

Guideline tanks for transport of dangerous goods EN 12972

Guideline tanks for transport of dangerous goods EN 12972 Guideline for the application of EN 12972 (Tanks for transport of dangerous goods - Testing, inspection and marking of metallic tanks) for compliance with RID/ADR At its 105th session, held on November 2018, the Working Party adopted the… Leggi tutto
ADR 2019 Applicazione e recepimento
Nov 26, 2018 778

Direttiva (UE) 2018/1846

ADR 2019: Applicazione e recepimento Direttiva (UE) 2018/1846 della Commissione del 23 novembre 2018 che modifica gli allegati della direttiva 2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa al trasporto interno di merci pericolose al fine di tenere conto del progresso scientifico e… Leggi tutto

Più letti Merci Pericolose

Set 07, 2017 40070

GHS - Fourth revised edition

in GHS
GHS - Fourth revised edition GHSGlobally Harmonized System of Classification and Labelling of Chemicals Il GHS è un regolamento internazionale per la classificazione, l'etichettatura e l'imballaggio di sostanze chimiche che deve essere integrato nel diritto nazionale.Nel quadro della Conferenza… Leggi tutto