Slide background
Slide background




Report EU materiali a contatto con alimenti

ID 4451 | | Visite: 2830 | Documenti Chemicals UEPermalink: https://www.certifico.com/id/4451

Temi: Chemicals , Food



Report on the inter-laboratory comparison exercise organised by the European Union Reference Laboratory for Food Contact Materials

Determination of elements in acetic acid solutions and in migration from ceramic and glass tableware

JRC Agosto 2017

Questa relazione presenta l'esito di un esercizio di confronto interlaboratorio (ILC) sulla determinazione di metalli selezionati in soluzioni di acido acetico e la determinazione della migrazione di elementi da tavola in ceramica e da vetro.

L'esercizio è stato organizzato dal Laboratorio di riferimento dell'Unione europea per i materiali di contatto alimentare (EURL-FCM) nel 2016 per valutare l'esecutività delle misure in discussione per la futura revisione della direttiva 84/500/CEE della ceramica e dell'attuazione delle disposizioni previste dal regolamento della Commissione 10/2011 per le materie plastiche.

Nel 2015 i Laboratori Nazionali di Riferimento (NRLs) hanno chiesto all'EURL FCM di organizzare un ILC con l'obiettivo

(i) di verificare le capacità analitiche dei laboratori partecipanti per quantificare Cu, Fe, Zn e Sb in una soluzione di acido acetico del 3% e Ba , Co, Mn, Pb, Cd e Al in una soluzione di acido acetico 4%;

(Ii) testare le prestazioni dei laboratori per eseguire il test di migrazione sugli articoli in ceramica e vetro e

(iii) derivare criteri di precisione, tra cui ripetibilità e riproducibilità per il rilascio di elementi da stoviglie.

La partecipazione a questa ILC era obbligatoria per i NRL nominati e aperta ai Laboratori Ufficiali di Controllo (OCL) e ad altri laboratori invitati. Un totale di 53 partecipanti provenienti da 27 paesi iscritti all'esercizio. Ventiquattresimi NRLs provenienti da 27 paesi hanno partecipato a questa ILC e tutti hanno riportato risultati. I risultati del laboratorio sono stati valutati utilizzando z-score secondo ISO 13528: 2015.

La deviazione standard di riferimento per la valutazione ILC (σpt) per tutti i misurati è stata calcolata in base a esercizi precedenti ILC03/04 2014 per le soluzioni specchiate e utilizzando la robusta deviazione standard di riproducibilità per l'esercizio di migrazione su stoviglie. Ripetibilità e riproducibilità Le deviazioni standard per la quantificazione degli elementi in acido acetico 3% e acido acetico 4% (soluzioni e liquidi spezzati) sono stati calcolati utilizzando approcci robusti [3, 5].

Il risultato di questo esercizio era soddisfacente. Il tasso di successo è stato superiore all'80% per gli elementi in tutti i campioni tranne per Sb in acido acetico 3% (79%).

Non è stata osservata alcuna differenza tra la performance di NRLs e OCL. Poiché l'esercizio ha richiesto la stima dell'incertezza, ogni laboratorio ha fornito una valutazione aggiuntiva, indicando quanto sia ragionevole la stima dell'incertezza di misura. I punteggi Zeta erano sistematicamente più alti dei punteggi z, indicando che c'è spazio per migliorare la stima delle incertezze di misura.

Fonte: Commissione Europea

Scarica questo file (Report for Food Contact Materials EU.pdf)Report for Food Contact Materials EUCE/JRC 2017EN5453 kB(548 Downloads)

Tags: Chemicals Food

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Apr 16, 2021 54

Seconda relazione consuntiva CE: furani e i bifenili policlorurati - 2007

Seconda relazione consuntiva CE: furani e i bifenili policlorurati - 2007 Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento Europeo e al Comitato economico e sociale europeo relativa all’attuazione della strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati (COM(2001)… Leggi tutto
Decisione UE 2021 592
Apr 13, 2021 41

Decisione (UE) 2021/592 del Consiglio del 7 aprile 2021

Decisione (UE) 2021/592 del Consiglio del 7 aprile 2021 relativa alla presentazione, a nome dell’Unione europea, di una proposta di inclusione del clorpirifos nell’allegato A della convenzione di Stoccolma sugli inquinanti organici persistenti GU L 125/52 del 13.04.2021 Entrata in vigore:… Leggi tutto
Report EFSA 2019 Pesticide
Apr 12, 2021 59

Reports EFSA on pesticide residue analysis performed in 2019

Reports EFSA on pesticide residue analysis performed in 2019 EFSA, 07 Aprile 2021 Pubblicato l’ultimo rapporto sui residui di pesticidi negli alimenti nell’Unione europea, uno spaccato dei tenori di residui riscontrati nell’intero territorio in un paniere di prodotti di largo consumo. Nel 2019 sono… Leggi tutto
Apr 09, 2021 88

Protocollo inquinanti organici persistenti della convenzione del 1979

Protocollo sugli inquinanti organici persistenti della convenzione del 1979 sull'inquinamento atmosferico transfrontaliero a grande distanza (GU L 81, 19.3.2004) Collegati
La Convenzione di Stoccolma: Inquinanti organici persistentiRegolamento (UE) 2019/1021 (POPs) | Consolidato
Leggi tutto
Apr 09, 2021 103

Comunicazione 2001/C 322/02

Comunicazione 2001/C 322/02 Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento europeo e al Comitato economico e sociale - Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati 2001/C 322/02 (COM/2001/0593 definitivo) (GU n. 322 del 17.11.2001) Leggi tutto
Apr 01, 2021 73

Direttiva 2001/60/CE

Direttiva 2001/60/CE Direttiva 2001/60/CE della Commissione, del 7 agosto 2001, recante adeguamento al progresso tecnico della direttiva 1999/45/CE del Parlamento europeo e del Consiglio concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Feb 28, 2020 43665

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto