Slide background
Slide background




Regolamento POPs | Proposta CE valore limite pentaclorofenolo

ID 12414 | | Visite: 1344 | News ChemicalsPermalink: https://www.certifico.com/id/12414

Regolamento POPs  Proposta CE valore limite pentaclorofenolo

Regolamento POPs | Proposta CE valore limite pentaclorofenolo 

ID 12414 | Update 23.02.2021

Regolamento delegato (UE) 2021/277

Pubblicato nella GU L 62/1 del 23.2.2021 il Regolamento delegato (UE) 2021/277 della Commissione del 16 dicembre 2020 recante modifica dell’allegato I del regolamento (UE) 2019/1021 del Parlamento europeo e del Consiglio, relativo agli inquinanti organici persistenti per quanto riguarda il pentaclorofenolo e i suoi sali ed esteri. 

Proposta della Commissione recante modifica dell'allegato I del regolamento (UE) 2019/1021 del Parlamento europeo e del Consiglio, relativo agli inquinanti organici persistenti per quanto riguarda il pentaclorofenolo e i suoi sali ed esteri

Bruxelles, 16.12.2020, C(2020) 8844 final

L'articolo 1 del regolamento (UE) 2019/1021 ("regolamento POP") definisce quale obiettivo del regolamento quello di tutelare la salute umana e l'ambiente dagli inquinanti organici persistenti (Persistent Organic Pollutants - "POP") vietando, eliminando gradualmente il prima possibile o limitando la fabbricazione, l'immissione in commercio e l'uso di sostanze soggette alla convenzione di Stoccolma sui POP.

Il pentaclorofenolo (PCP) e i suoi sali ed esteri figurano nell'allegato I del regolamento POP senza valore limite come contaminante non intenzionale in tracce (UTC, Unintentional Trace Contaminant). Nell'UE era impiegato principalmente come pesticida. Al momento dell'inserimento nel regolamento POP si è ritenuto superfluo il valore limite, in quanto non si prevedeva di reperire PCP in miscele e articoli. La Commissione, l'ECHA e alcune autorità competenti degli Stati membri responsabili del regolamento POP hanno di recente ricevuto richieste afferenti al valore limite per la presenza di PCP in articoli. Tali richieste sembrano riguardare la presenza di PCP nei trucioli di recupero destinati alla produzione di pannelli di legno e in materie tessili importate. L'assenza di uno specifico valore limite UTC genera incertezza del diritto poiché i portatori d'interessi non sanno se si applichi un valore limite, né quale valore limite. L'assenza di un valore limite sarebbe interpretata come se fosse applicabile il limite di rilevazione, che sarebbe così basso da creare problemi in alcuni casi, per esempio ostacolando l'immissione in commercio di articoli prodotti con trucioli di legno riciclato.

Sulla scorta delle informazioni attualmente a disposizione, si ritiene opportuno fissare un valore limite per la presenza di PCP sotto forma di contaminante non intenzionale in tracce (UTC) in sostanze, in miscele o in articoli. Tale UTC chiarirebbe la situazione sotto il profilo giuridico e agevolerebbe l'applicazione della normativa.

In base alle informazioni disponibili, tale valore limite dovrebbe essere fissato a 5 mg/kg (0,0005 % in peso) per la presenza di PCP sotto forma di UTC in sostanze, in miscele e in articoli.

...

Fonte: CE

Collegati:
[box-note]Regolamento (UE) 2019/1021 (POPs) | Consolidato
POPs Persistent Organic Pollutants: Convenzioni/Norme/Elenchi[
Regolamento delegato (UE) 2021/277/box-note]

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Proposta regolamento pentaclorofenolo POPS 16.12.2020.pdf)Proposta regolamento pentaclorofenolo POPS
CE 16.12.2020
IT353 kB274

Tags: Chemicals Regolamento POPs

Ultimi archiviati Chemicals

Recast Drinking Water Directive
Lug 01, 2022 39

Recast Drinking Water Directive, state of play

Recast Drinking Water Directive, state of play EU JRC - June 2022 Guidance note for the analysis of microbiological parameters The quality of drinking water in the European Union is verified by measuring parameters established in the recast of the Drinking Water Directive (DWD) 2020/2184. Compared… Leggi tutto
Giu 24, 2022 56

Regolamento (UE) 2021/2142

Regolamento (UE) 2021/2142 Regolamento (UE) 2021/2142 della Commissione del 3 dicembre 2021 che modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di alcaloidi oppiacei in alcuni prodotti alimentari. (GU L 433 del 6.12.2021) Collegati[box-note]Regolamento (CE) n.… Leggi tutto
Faster action on groups of harmful chemicals
Giu 17, 2022 87

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021

ECHA - Integrated Regulatory Strategy (IRS) Annual Report 2021 Faster action on groups of harmful chemicals - Integrated Regulatory Strategy Annual Report June 2022 Helsinki, 17 giugno 2022 È stato pubblicato il quarto rapporto dell'ECHA nell'ambito della sua strategia di regolamentazione… Leggi tutto
Mag 31, 2022 112

Decreto 11 ottobre 2001

Decreto 11 ottobre 2001 Condizioni per l'utilizzo dei trasformatori contenenti PCB in attesa della decontaminazione o dello smaltimento. (GU n.255 del 02.11.2001) Collegati
D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216Decreto Legislativo 22 maggio 1999 n. 209
Leggi tutto
Mag 31, 2022 128

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 216 Attuazione della direttiva CEE n. 85/467 recante sesta modifica (PCB/PCT) della direttiva CEE n. 76/769 concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative degli Stati membri relative alle restrizioni in materia di immissione… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Mar 17, 2022 65043

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto