Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Certifico Macchine 4


Scarica gratuitamente Certifico Macchine 4 e prova tutte le funzioni del Software

Vedi il sito dedicato cem4.eu

Vedi le versioni in Promo fino al 31 Maggio

Guida applicazione sistema HACCP

ID 6315 | | Visite: 6722 | Documenti HACCPPermalink: https://www.certifico.com/id/6315

Temi: Food , HACCP

Guida UE HACCP

Guida applicazione sistema HACCP

Guida all’applicazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP e alla semplificazione dell’attuazione dei principi del sistema HACCP in talune imprese alimentari.

Il presente documento, destinato prevalentemente agli operatori del settore alimentare e alle autorità competenti, intende fornire orientamenti sull’applicazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP e sulla flessibilità in sede di attuazione di tali procedure, in particolare nel caso delle piccole imprese.

L’articolo 5 del regolamento (CE) n. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio sull’igiene dei prodotti alimentari impone agli operatori del settore alimentare di predisporre, attuare e mantenere una procedura permanente basata sui principi del sistema HACCP (Analisi dei pericoli e punti critici di controllo).

I sistemi HACCP sono generalmente considerati un strumento utile a consentire agli operatori del settore alimentare di controllare i pericoli inerenti ai prodotti alimentari. Data l’ampia gamma di imprese alimentari prese in considerazione dal regolamento (CE) n. 852/2004 e la grande varietà di prodotti alimentari e di procedure di produzione applicate agli alimenti, appare utile redigere linee guida generali sullo sviluppo e sull’applicazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP.

Il regolamento (CE) n. 852/2004 consente l’applicazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP con una flessibilità sufficiente a garantirne l’applicazione in qualsiasi situazione. Fin dall’adozione del regolamento la Commissione è stata invitata a chiarire in quale misura la flessibilità può essere applicata con riguardo all’attuazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP.

Il presente documento è inteso a fornire chiarimenti sulle prescrizioni dell’articolo 5 del regolamento (CE) n. 852/2004 e sulla flessibilità che può essere consentita in particolare nel caso delle piccole imprese.

La direzione generale Salute e tutela dei consumatori della Commissione ha organizzato una serie di incontri con esperti degli Stati membri nell’intento di esaminare tali questioni e giungere a un accordo su di esse. Inoltre, anche per ragioni di trasparenza, la Commissione ha promosso una discussione con le parti interessate in modo da consentire ai portatori dei diversi interessi socioeconomici di far sentire la propria voce.

A tal fine la Commissione ha organizzato una riunione con i rappresentanti dei produttori, dell’industria, del settore della distribuzione e dei consumatori allo scopo di discutere le questioni inerenti all’attuazione delle procedure basate sui principi del sistema HACCP e alla necessaria flessibilità. Si è considerato che la procedura fosse utile e che dovesse continuare alla luce dell’esperienza acquisita con la piena applicazione del regolamento a partire dal 1° gennaio 2006.

Il presente documento è diretto ad aiutare tutti coloro che intervengono nella catena della produzione alimentare a comprendere meglio l’attuazione dei principi del sistema HACCP e la connessa flessibilità. Il presente documento non possiede tuttavia una veste giuridica formale e, in caso di controversie, la responsabilità in merito all’interpretazione delle norme giuridiche incombe alla Corte di giustizia.

Europen Commission 2005

Collegati:

Pin It
Scarica questo file (Linee guida generali procedure sistema HACCP.pdf)Linee guida generali procedure sistema HACCPEuropean Commission 2005IT204 kB(522 Downloads)

Tags: Food HACCP