Slide background
Slide background
Slide background




NOSE: App per le emissioni odorigene

ID 15483 | | Visite: 154 | News ambientePermalink: https://www.certifico.com/id/15483

NOSE

NOSE (Network for Odour SEnsitivity)

“NOSE” è una Web App che consente ai cittadini di segnalare in tempo reale, in modalità anonima e georeferenziata, i miasmi avveriti sul territorio e – in particolare – nelle Aree ad Elevato Rischio di Crisi Ambientale (AERCA) della Sicilia. Il cittadino può registrarsi sul proprio smartphone dal sito https://nose-cnr.arpa.sicilia.it/ e segnalare il tipo di odore percepito, la sua intensità, se è accompagnato da disturbi fisici ed un eventuale commento. I dati aggregati per Comune sono disponibili e visualizzabili sulla App stessa, in tempo reale. Dal 30 Agosto 2019 NOSE è operativo sull’AERCA di Siracusa . Ad oggi le aree interessate dalla sperimentazione del NOSE sono quelle delle AERCA di Siracusa (Augusta, Floridia, Melilli, Priolo, Siracusa, Solarino) e dell’AERCA della Valle del Mela (Condrò, Gualtieri Sicaminò, Milazzo, Monforte San Giorgio, Pace del Mela, San Filippo del Mela, San Pier Niceto, Santa Lucia del Mela ed inoltre Monforte San Giorgio e Merì che pur non ricadendo nell’AERCA sono in una ubicazione limitrofa al suo perimetro.) a cui si aggiunge Catania con alcuni comuni limitrofi (Belpasso, Misterbianco, Motta S. Anastasia).

Chi cura il progetto di ricerca

La App è sviluppata dall’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-ISAC) in collaborazione con ARPA Sicilia ai fini di attività di ricerca scientifica con finalità operative.

Le fasi

Dopo una prima fase iniziale di messa a punto della Web App NOSE nella sua parte pubblica e quella di monitoraggio in tempo reale riservata agli addetti, il progetto prevede l’acquisto da parte di ARPA Sicilia dei campionatori automatici ritenuti necessari da installare nei punti più critici identificati dalle segnalazioni entro il 2020. Raggiunto un certo numero di segnalazioni, il sistema sarà in grado di attivare in modo automatico il sistema di campionamento. I campioni di aria raccolti saranno sottoposti ad analisi olfattometriche presso l’Università di Catania e ad analisi chimiche, presso i laboratori di ARPA Sicilia. A partire da questi risultati sarà possibile mappare le aree interessate dai miasmi e, anche grazie al monitoraggio eseguito dalle centraline di ARPA Sicilia e del Libero Consorzio Provinciale di Siracusa, individuare e caratterizzare gli inquinanti e le relative concentrazioni. L’ultima fase del progetto prevede l’analisi numerica e la messa a punto della attività modellistica integrata volta a “tracciare” le masse d’aria caratterizzate dagli odori in precedenza segnalati: il modello, che sarà messo a punto dal CNR-ISAC, descriverà il percorso a ritroso compiuto dalle masse d’aria contenenti le specie odorigene, partendo dall’area geolocalizzata identificata dal NOSE come oggetto del miasmo segnalato dai cittadini, al fine di identificare le potenziali aree sorgenti oggetto del miasmo stesso.

CNR-ISAC / ARPA Sicilia

https://nose-cnr.arpa.sicilia.it/

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (NOSE- manuale d'uso.pdf)NOSE- manuale d'uso
 
IT3260 kB21

Tags: Ambiente Emissioni

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Regolamento delegato UE 2022 759
Mag 18, 2022 66

Regolamento delegato (UE) 2022/759

Regolamento delegato (UE) 2022/759 / Modifica Alleg. VII RED II Regolamento delegato (UE) 2022/759 della Commissione del 14 dicembre 2021 che modifica l’allegato VII della direttiva (UE) 2018/2001 per quanto riguarda la metodologia di calcolo della quantità di energia rinnovabile usata per il… Leggi tutto
Mag 16, 2022 40

Direttiva 2002/63/CE

Direttiva 2002/63/CE Direttiva 2002/63/CE della Commissione, dell'11 luglio 2002, che stabilisce metodi comunitari di campionamento ai fini del controllo ufficiale dei residui di antiparassitari sui e nei prodotti alimentari di origine vegetale e animale e che abroga la direttiva 79/700/CEE GU L… Leggi tutto
Mag 16, 2022 52

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/601

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/601 Regolamento di esecuzione (UE) 2021/601 della Commissione del 13 aprile 2021 relativo a un programma coordinato di controllo pluriennale dell’Unione per il 2022, il 2023 e il 2024, destinato a garantire il rispetto dei livelli massimi di residui di… Leggi tutto
Mag 16, 2022 41

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/741

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/741 Regolamento di esecuzione (UE) 2022/741 della Commissione del 13 maggio 2022 relativo a un programma coordinato di controllo pluriennale dell’Unione per il 2023, il 2024 e il 2025, destinato a garantire il rispetto dei livelli massimi di residui di… Leggi tutto
Interconfronto 2020 2021 tassonomia delle diatomee bentoniche d acqua dolce
Mag 11, 2022 46

Interconfronto 2020-2021 tassonomia delle diatomee bentoniche d’acqua dolce

Interconfronto 2020-2021 sulla tassonomia delle diatomee bentoniche d’acqua dolce Rapporto ISPRA 364/2022 Nell’ambito delle attività di armonizzazione delle metodiche di monitoraggio biologico delle acque dolci superficiali e nella prosecuzione di un percorso di collaborazione tra le Agenzie… Leggi tutto
Mag 10, 2022 55

Decreto 8 maggio 2003 n. 203

Decreto 8 maggio 2003 n. 203 Norme affinche' gli uffici pubblici e le societa' a prevalente capitale pubblico coprano il fabbisogno annuale di manufatti e beni con una quota di prodotti ottenuti da materiale riciclato nella misura non inferiore al 30% del fabbisogno medesimo. (GU n.180 del… Leggi tutto
Deliberazione n  05  del 21 aprile 2022
Mag 09, 2022 81

Deliberazione n. 05 del 21 aprile 2022

Deliberazione n. 05 del 21 aprile 2022 ID 16587 | 09.05.2022 / In allegato Deliberazione Modifica e integrazione alla deliberazione n. 4 del 13 luglio 2016. Articolo 1 1. Il modello di accettazione della dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà di cui all’Allegato B della deliberazione n. 4… Leggi tutto

Più letti Ambiente