Slide background
Slide background
Slide background




SIF-Web | Sistema Informativo Fitosanitari

ID 12655 | | Visite: 215 | News ambientePermalink: https://www.certifico.com/id/12655

SIF

SIF-Web |  Sistema Informativo Fitosanitari

SIF-Web è un Sistema Informativo di supporto alla scelta delle sostanze fitosanitarie per la difesa delle colture agrarie e un'agricoltura sostenibile attenta al territorio, alla salute e all'ambiente.

Il sistema è uno strumento rivolto a regioni, provincie autonome ed enti preposti alla gestione e alla tutela del territorio e di aree naturali protette.

Il Sistema ha l’obbiettivo di fornire informazioni sulle sostanze fitosanitarie approvate a livello europeo in conformità al regolamento (CE) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all'immissione sul mercato dei prodotti fitosanitari e iscritte nell'allegato I della direttiva 91/414/CEE del consiglio europeo ed autorizzate in Italia.

SIF-WEB offre informazioni ordinate e rapidamente fruibili dall’utilizzatore relative allo status giuridico, alla classificazione, alle proprietà chimico-fisiche, alla persistenza ambientale, alla tossicità per gli organismi terrestri ed acquatici, alle soglie di esposizione per il consumatore e l’operatore agricolo delle sostanze fitosanitarie autorizzate.

Inoltre SIF-WEB permette di operare un confronto tra le caratteristiche intrinseche delle sostanze per categoria di dati e di pericolosità.

L’insieme delle informazioni presenti nella piattaforma e delle elaborazioni possibili in SIF-WEB permette di evidenziare le differenze tra le sostanze fitosanitarie sotto il profilo eco-tossicologico, tossicologico e di destino ambientale fornendo un utile strumento per operare scelte consapevoli di strategie di difesa fitosanitaria delle colture che tengano conto della tutela della qualità delle acque superficiali e sotterranee nonché alla protezione delle aree naturali, in linea con gli scopi indicati dalla direttiva europea 2009/128/CE sull’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari.

Nello specifico, la piattaforma consente:

- il confronto delle diverse sostanze fitosanitarie, rispetto alle loro intrinseche caratteristiche tossicologiche ed eco-tossicologiche sulla base di criteri predeterminati e concordati a livello europeo;
- l’acquisizione di informazioni specifiche sulle caratteristiche di tossicità verso gli organismi acquatici e terrestri e sulla salute dell’uomo per tutte le sostanze fitosanitarie attualmente autorizzate a livello europeo.

La struttura informatica della piattaforma comprende due componenti principali: un database per l’archiviazione di tutte le informazioni ed un software, per la gestione e l’elaborazione dei dati. Per l’archiviazione dei dati è stata utilizzata una piattaforma Microsoft, SQL Server.

La componente software consiste in un’applicazione web che include gli algoritmi necessari per l’integrazione e la valutazione dei dati al fine di elaborare e gestire le informazioni.

Per l’accesso e l’utilizzo dei dati via web è stato predisposto un sistema di accounting. Le tecnologie di sviluppo utilizzate sono: Microsoft Visual Studio .NET, che richiede l’installazione di Microsoft .NET Framework e del Web Server IIS, sia per le applicazioni software che per quanto riguarda le applicazioni web.

https://sif-fitosanitari.minambiente.it/

SCHEMA DELLA PIATTAFORMA INFORMATIVA

La Figura 1 riporta lo schema progettuale del sistema con le diverse correlazioni esistenti.

Figura 1

Il sistema è stato progettato in modo che ogni informazione presente sia resa visibile dall’utente.

A tal fine sono state realizzate una serie di maschere interattive e interconnesse organizzate in modo da fornire le informazioni, i dati e le valutazioni sintetizzate dal sistema in modo semplice e ed immediato.

Le maschere forniscono informazioni di complessità e dettaglio crescenti: da ogni campo di interesse è possibile passare ad un livello di maggior dettaglio.

Per ogni sostanza si possono visualizzare le informazioni sui criteri utilizzati per la valutazione della pericolosità, i dati di tossicità utilizzati e relativi riferimenti bibliografici e informazioni aggiuntive.

DATABASE DI SIF-WEB

La struttura utilizza la tecnologia Microsoft SQL supportata dalle tecnologie di sviluppo Microsoft Visual Studio.

Per la gestione dei dati è stato realizzato un database che contiene le informazioni relative ai parametri normativi, chimici, tossicologici ed eco-tossicologici ed ambientali specifici per ogni sostanza fitosanitaria.

L’informazione di base dell’intero sistema informativo risiede nella sostanza fitosanitaria e nell’insieme delle informazioni e dei parametri ad essa associata.

Sulla base delle funzionalità ed elaborazioni previste dal sistema informativo, i dati sono stati strutturati in una serie di tabelle che raccolgono tutti gli attributi relativi alle sostanze fitosanitarie. SIF-WEB è composto da una serie di funzioni di servizio per la gestione dei dati (memorizzazione, aggiornamento, visualizzazione) e dagli algoritmi di elaborazione necessari per l’integrazione e la valutazione dei dati.

SCHEDE DATI

SIF-WEB riporta in modo ordinato e di facile lettura e consultazione tutti i dati relativi a :

- Dati identificativi
- Tossicità uomo
- Proprietà chimico-fisiche
- Tossicità per gli organismi acquatici e terrestri
- Destino ambientale
relativi alle circa 387 sostanze fitosanitarie autorizzate a livello europeo.

I dati e le informazioni inserite sono state ricavate dai dossier redatti alla fine dell’iter autorizzativo per l’immissione in commercio delle sostanze fitosanitarie a livello europeo (www.efsa.europa.eu) prodotti da EFSA (European Food and Safety Agency) e dalla Commissione Europea.

...

Fonte: MATTM

Collegati

Tags: Ambiente Pesticidi

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Global Report CCS 2020
Mag 05, 2021 31

Global Status of CCS Report 2020

Global Status of CCS Report 2020 Il Global Status of CCS Report 2020 dimostra il ruolo vitale delle tecnologie di cattura e stoccaggio del carbonio (CCS) nel ridurre le emissioni a zero netto entro il 2050, oltre a documentare lo stato attuale e novità tecnologiche degli ultimi 12 mesi. Il rapporto… Leggi tutto
D Lgs  162 2011 Stoccaggio geologico del biossido di carbonio
Mag 05, 2021 109

Decreto Legislativo 14 settembre 2011 n. 162

Decreto Legislativo 14 settembre 2011 n. 162 Attuazione della direttiva 2009/31/CE in materia di stoccaggio geologico del biossido di carbonio, nonche' modifica delle direttive 85/337/CEE, 2000/60/CE, 2001/80/CE, 2004/35/CE, 2006/12/CE, 2008/1/CE e del Regolamento (CE) n. 1013/2006. (GU n.231 del… Leggi tutto
Mag 05, 2021 24

Decisione n. 2455/2001/CE

Decisione n. 2455/2001/CE Decisione n. 2455/2001/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 novembre 2001, relativa all'istituzione di un elenco di sostanze prioritarie in materia di acque e che modifica la direttiva 2000/60/CE (GU L 331/1 del 15.12.2001) Collegati[box-note]Direttiva… Leggi tutto
Mag 05, 2021 22

Direttiva 2008/32/CE

Direttiva 2008/32/CE Direttiva 2008/32/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’ 11 marzo 2008, che modifica la direttiva 2000/60/CE che istituisce un quadro per l’azione comunitaria in materia di acque, per quanto riguarda le competenze di esecuzione conferite alla Commissione (GU L 81 del… Leggi tutto
Mag 05, 2021 67

Direttiva 2009/31/CE

Direttiva 2009/31/CE Direttiva 2009/31/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2009, relativa allo stoccaggio geologico di biossido di carbonio e recante modifica della direttiva 85/337/CEE del Consiglio, delle direttive del Parlamento europeo e del Consiglio 2000/60/CE,… Leggi tutto
Mag 05, 2021 22

Direttiva 2014/101/UE

Direttiva 2014/101/UE Direttiva 2014/101/UE della Commissione, del 30 ottobre 2014 , che modifica la direttiva 2000/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un quadro per l'azione comunitaria in materia di acque Testo rilevante ai fini del SEE (GU L 311 del 31.10.2014)… Leggi tutto
Manuale ISPRA 116 2014
Mag 05, 2021 35

Linea guida ISPRA 116/2014 | Monitoraggio delle acque TUA

Progettazione di reti e programmi di monitoraggio delle acque ai sensi del D.Lgs. 152/2006 e relativi decreti attuativi ISPRA Manuali e linee guida 116/2014 Delibera del Consiglio Federale delle Agenzie Ambientali. Seduta del 30 giugno 2014. DOC. n.42/14-CF L'implementazione della direttiva… Leggi tutto
Guidance n  27
Mag 05, 2021 61

Guidance Document No. 27 Technical Guidance For DEQS

Guidance Document No. 27 Technical Guidance For Deriving Environmental Quality Standards EC Enviromet - Technical Report 2011/055 The EU Member States, Norway, and the European Commission in 2000 have jointly developed a common strategy for implementing Directive 2000/60/EC establishing a framework… Leggi tutto
Decreto Legislativo 13 ottobre 2015 n  172
Mag 05, 2021 36

Decreto Legislativo 13 ottobre 2015 n. 172

Decreto Legislativo 13 ottobre 2015 n. 172 Attuazione della direttiva 2013/39/UE, che modifica la direttiva 2000/60/CE per quanto riguarda le sostanze prioritarie nel settore della politica delle acque. (GU n.250 del 27-10-2015) Entrata in vigore del provvedimento: 11/11/2015… Leggi tutto

Più letti Ambiente