Slide background




D.M. 1 febbraio 1986: Prevenzione Incendi autorimesse (Attività 75)

ID 2175 | | Visite: 33488 | Prevenzione IncendiPermalink: https://www.certifico.com/id/2175

DM 1 febbraio 1986 autorimesse

RT Prevenzione Incendi autorimesse

News Update: 28 Arprile 2019

D.M. 1 febbraio 1986
Norme di sicurezza antincendi per la costruzione e l'esercizio di autorimesse e simili 

(G.U. n. 38 del 15 febbraio 1986)

Note:

- In corsivo grassetto (blu) sono riportati i criteri per la concessione di deroghe in via generale di cui alla Lettera-Circolare n. P1563/4108 sott. 28 del 29/8/1995. (1)(2)
- In corsivo (rosso) sono riportati vari commenti e chiarimenti.

Con l'entrata in vigore il 7 ottobre 2011 del nuovo regolamento di prevenzione incendi di cui al D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151, le “autorimesse” (e simili) sono ricompresi al punto 75 dell’allegato I al decreto che, a differenza di quanto previsto dal vecchio elenco del D.M. 16/2/1982, comprende anche attività prima non soggette (depositi di mezzi rotabili -treni, tram ecc.- di superficie coperta > 1.000 m2).

Per effetto dei nuovi limiti sono diventate soggette alcune attività prima esenti e viceversa esenti altre prima soggette, es.:

- Autorimesse con 10 o più autoveicoli, ma con superficie < 300 m2 (prima soggette, ora non più)
- Autorimesse con 9 o meno autoveicoli, ma con superficie > 300 m2 (prima non soggette, ora soggette con il nuovo regolamento).

Pareri e riferimenti presenti devono essere letti in relazione al periodo in cui sono stati emessi, tenendo conto dei vari aggiornamenti succeduti nel tempo.

N.  ATTIVITÀ CATEGORIA
    A B C
75 Autorimesse pubbliche e private, parcheggi pluriplano e meccanizzati di superficie complessiva coperta superiore a 300 m2; locali adibiti al ricovero di natanti ed aeromobili di superficie superiore a 500 m2; depositi di mezzi rotabili (treni, tram ecc.) di superficie coperta superiore a 1.000 m2. Autorimesse fino a 1.000 m2 Autorimesse oltre 1.000 m2 e fino a 3.000 m2; ricovero di natanti ed aeromobili oltre 500 m2 e fino a 1000 m2 Autorimesse oltre 3000 m2; ricovero di natanti ed aero-mobili di superficie oltre i 1000 m2

_________________________________________________________________________________________________

Le possibili strade per la progettazione antincendio



Decreto 21 febbraio 2017 (RTO)   D.M. 1 febbraio 1986 (RTV)

Decreto 12 Aprile 2019 Eliminazione doppio binario e Att. 75

Dal 20 Ottobre 2019 entrata in vigore del Decreto 12 Aprile 2019 "Modifiche al Decreto 3 agosto 2015, recante l'approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139" (GU n.95 del 23-04-2019), le attività di Prevenzione Incendi di nuova realizzazione (Art. 1 c.1) sono obbligate al rispetto del Codice Prevenzione Incendi decreto 3 agosto 2015, salvo attività Art. 2-bis (Modalità applicative alternative), tra cui attività 75

DM 3 agosto 2015 e D.P.R. 151/2011 Tabella di lettura 

__________________________________________________________________________________________________

 Il testo Codice Prevenzione Incendi aggiornato (link 1)

Il testo Codice Prevenzione Incendi aggiornato (link 2)

Collegati

Pin It
Scarica questo file (Autorimesse-testo coordinato.v5.2.pdf)D.M. 1 febbraio 1986VVF - Autorimesse testo coordinato v5.2 Marzo 2019IT343 kB(1390 Downloads)
Scarica questo file (Autorimesse testo coordinato v3.3.pdf)D.M. 1 febbraio 1986VVF - Autorimesse testo coordinato v3.3 Ottobre 2017IT308 kB(5378 Downloads)
Scarica questo file (Autorimesse testo coordinato v3.2.pdf)D.M. 1 febbraio 1986VVF - Autorimesse testo coordinato v3.2 Settembre 2015IT523 kB(5194 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Prevenzione Incendi

Ultimi archiviati Sicurezza

Circolare 6 11 2019
Nov 12, 2019 26

Circolare VVF n. 16746 del 06/11/2019 Porte resistenti al fuoco

Circolare VVF n. 16746 del 06/11/2019 Porte resistenti al fuoco Circolare DCPREV n. 16746 del 06/11/2019 recante "Porte resistenti al fuoco ricadenti nel campo di applicazione del Regolamento (UE) n.305/2011 sui Prodotti da Costruzione (CPR) - Porte pedonali esterne, porte e cancelli industriali,… Leggi tutto
Quesito VVF carico d incendio ed impianti di protezione attiva
Nov 12, 2019 14

Quesito VVF | carico d’incendio ed impianti di protezione attiva

Quesito VVF | carico d’incendio ed impianti di protezione attiva Roma, 23 aprile 2019 - Chiarimento Prot. n° 0005913 OGGETTO: quesiti inerenti il D.M. 3 agosto 2015 in relazione al carico d’incendio ed agli impianti di protezione attiva. In riscontro ai quesiti formulati con la nota a margine… Leggi tutto
RapportoISTISAN 1919
Nov 12, 2019 13

Tecnologie wireless applicate ai dispositivi medici

Tecnologie wireless applicate ai dispositivi medici Valutazione dell’impatto su qualità e sostenibilità dei servizi offerti dalla rete dell’emergenza-urgenza Rapporto ISTISAN 19/19 I dispositivi e i sistemi che ci consentono di comunicare senza utilizzare supporti fisici, come cavi in rame o… Leggi tutto
Guidelines Exposure to Time Varying Electric  Magnetic  and Electromagnetic Fields  Up to 300 GHz
Nov 12, 2019 15

Guidelines Exposure to Time-Varying Electric, Magnetic, and Electromagnetic Fields (Up to 300 GHz)

Guidelines for Limiting Exposure to Time-Varying Electric, Magnetic, and Electromagnetic Fields (Up to 300 GHz) INTRODUCTION IN 1974, the International Radiation Protection Association (IRPA) formed a working group on non-ionizing radiation (NIR), which examined the problems arising in the field of… Leggi tutto
Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields
Nov 12, 2019 15

Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields

Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields INTRODUCTION THE RAPID development of technologies in industry and medicine using static magnetic fields has resulted in an increase in human exposure to these fields and has led to a number of scientific studies of their possible health… Leggi tutto
Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non sinusoidal waveforms below 100 kHz
Nov 12, 2019 13

Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non-sinusoidal waveforms below 100 kHz

Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non-sinusoidal waveforms below 100 kHz THE INTERNATIONAL Commission on Non-Ionizing Radiation Protection (ICNIRP) has published guidelines for limiting exposure to electric, magnetic and electromagnetic fields (ICNIRP 1998a, b) and has provided… Leggi tutto
Guidelines for limiting exposure to time varying electric and magnetic fields  1 Hz to 100 kHz
Nov 12, 2019 12

Guidelines exposure time-varying electric and magnetic fields (1Hz - 100 KHz)

Guidelines for limiting exposure to time-varying electric and magnetic fields (1 hz to 100 khz) International Commission on Non-Ionizing Radiation Protection INTRODUCTION In this document, guidelines are established for the protection of humans exposed to electric and magnetic fields in the… Leggi tutto

Più letti Sicurezza