Slide background




3° Elenco soggetti autorizzati per lavori sotto tensione

ID 13621 | | Visite: 602 | Decreti Sicurezza lavoroPermalink: https://www.certifico.com/id/13621

Elenco soggetti autorizzati ad effettuare lavori sotto tensione

Decreto dirigenziale 31 marzo 2014

3° Elenco, di cui al punto 3.4 dell'allegato I del d.m. 4 febbraio 2011, delle aziende autorizzate ad effettuare i lavori sotto tensione di cui all'articolo 82, comma 1, lettera c), del D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e successive

Soggetti autorizzati lavori sotto tensione: gli elenchi pubblicati

Articolo 1

1. A seguito del parere positivo di cui al punto 2.1, dell’allegato 1, del D.M. 04.02.11, viene pubblicato l’elenco, di cui al punto 3.4 dell’allegato I del succitato decreto, delle aziende autorizzate e dei soggetti formatori per i lavori sotto tensione su impianti elettrici alimentati a frequenza industriale a tensione superiore a 1000 V, riportato in allegato, che è parte integrante del presente decreto.

Articolo 2

1. L’iscrizione nell’elenco delle aziende autorizzate e dei soggetti formatori di cui all’articolo 1, comma 1, ha validità triennale a decorrere dalla data di autorizzazione.
2. Le aziende autorizzate devono comunicare al Ministero del lavoro e delle politiche sociali, ai sensi del punto 2.1.e), dell’allegato I, del D.M. 04.02.11, gli incidenti rilevanti o i gravi infortuni rientranti nel campo di applicazione del citato D.M. 04.02.11.

Articolo 3

1. Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, per il tramite della Commissione di cui al D.M. 04.02.11, entro il periodo di validità triennale dell’iscrizione nell’elenco delle aziende autorizzate e dei soggetti formatori può procedere al controllo della permanenza dei requisiti, di cui agli allegati II e III del citato D.M. 04.02.11, delle suddette aziende autorizzate e soggetti formatori.
2. Qualsiasi variazione nello stato di diritto o di fatto, che le aziende autorizzate o i soggetti formatori intendono operare, deve essere comunicata al Ministero del lavoro e delle politiche sociali che, su conforme parere della Commissione di cui al D.M. 04.02.11, si esprimerà circa l’ammissibilità o meno della variazione comunicata.
3. A seguito di gravi inadempienze delle aziende autorizzate o dei soggetti formatori, acquisito il parere dalla Commissione di cui al D.M. 04.02.11, l’iscrizione nell’elenco delle aziende autorizzate o dei soggetti formatori è sospesa con effetto immediato. Nei casi di particolare gravità si procede alla cancellazione dall’elenco sopra citato.

Articolo 4

1. L’allegato al Decreto Dirigenziale del 15 gennaio 2014 di cui all’articolo 3, comma 1 del D.M. 04.02.11 contenente l’elenco delle aziende autorizzate, è integralmente sostituito con quello allegato al presente decreto.
2. Della pubblicazione del presente decreto sul sito internet del Ministero del lavoro e delle politiche sociali viene fornita notizia a mezzo avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Fonte: MLPS

Correlati:

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decreto dirigenziale 31 Marzo 2014.PDF)Decreto dirigenziale 31 Marzo 2014
 
IT1627 kB115

Tags: Sicurezza lavoro Rischio elettrico Soggetti lavori sotto tensione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Sentenze cassazione penale
Set 30, 2022 44

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 34976 | 21 Settembre 2022

Cassazione Penale Sez. 4 del 21 settembre 2022 n. 34976 Escavatore travolge il padre del titolare dell'impresa subappaltatrice. Carenza nella regolamentazione della viabilità principale di cantiere e rischio di investimento Penale Sent. Sez. 4 Num. 34976 Anno 2022Presidente: FERRANTI… Leggi tutto
Smart working  procedura telematica emergenziale fino al 31 dicembre 2022
Set 28, 2022 91

Smart working: procedura telematica “emergenziale” fino al 31.12.2022

Smart working: procedura telematica “emergenziale” fino al 31 dicembre 2022 Comunicato MLPS 28.09.2022 ​L'art. 25 bis del Decreto Aiuti bis (D.L. n. 115/2022, convertito con modificazioni in Legge 21 settembre 2022, n. 142) ha prorogato fino al 31 dicembre 2022 la procedura emergenziale… Leggi tutto
Sicurezza in risonanza magnetica   La comunicazione di avvenuta installazione
Set 27, 2022 91

Sicurezza in risonanza magnetica: la comunicazione di avvenuta installazione

Attuazione dei nuovi standard di sicurezza in risonanza magnetica: la comunicazione di avvenuta installazione da inviare all’inail La comunicazione di avvenuta installazione di un tomografo di risonanza magnetica (CAI) è atto dovuto ai sensi del decreto del Ministero della salute del 10 agosto… Leggi tutto
Manuale ISPRA n  93 2013
Set 26, 2022 151

Valutazione rischio biologico nelle attività istituzionali delle Agenzie per la Protezione dell’Ambiente

Valutazione rischio biologico nelle attività istituzionali delle Agenzie per la Protezione dell’Ambiente ID 17692 | 26.09.2022 / In allegato Linee guida Manuale ISPRA 93/2013 Criteri ed indirizzi per la tutela della salute e sicurezza in tema di valutazione del rischio biologico nelle attività… Leggi tutto

Più letti Sicurezza