Slide background




Decreto MLPS 4 febbraio 2021 n. 24

ID 12794 | | Visite: 479 | Decreti Sicurezza lavoroPermalink: https://www.certifico.com/id/12794

Decreto MLPS 4 febbraio 2021 n  24

Decreto MLPS 4 febbraio 2021 n. 24

Ricostituzione Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro

Il Ministero del Lavoro, con D.M. 4 febbraio 2021, ha ricostituito la Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro, di cui all'articolo 6 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.
_______

Articolo 1

1. La Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro, di cui all'articolo 6 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni, è ricostituita dalla data del presente decreto con la seguente composizione.

A) In rappresentanza delle Amministrazioni centrali, delle Regioni e Province autonome:
Ministero del lavoro e delle politiche sociali:
Romolo de Camillis effettivo, con funzioni di Presidente
Maria Teresa Palatucci supplente
Ministero della salute:
Maria Giuseppina Lecce effettivo
Paolo Rossi supplente
Ministero dello sviluppo economico:
Antonella D'Alessandro effettivo
Paolo Marinaro supplente
Ministero delle infrastrutture e dei trasporti:
Giuseppe Alati effettivo
Laura Barnaba supplente
Ministero dell'interno:
Mariano Tusa effettivo
Tarquinia Mastroianni supplente
Ministero della difesa:
Antonino Bonasera effettivo
Massimo Onorati supplente
Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali:
Carmela Covelli effettivo
Mario Fargnoli supplente
Ministeri dell'istruzione e dell'università e della ricerca:
Jacopo Greco effettivo
Vito Abbadessa supplente
Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della funzione pubblica:
Paolo Vicchiarello effettivo
Maria Teresa Nigro supplente
Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano:
Maurizio Di Giorgio (regione Lazio) effettivo
Raffaello Bellino (regione Puglia) effettivo
Roberto Zanelli (regione Piemonte) effettivo
Nicoletta Cornaggia (regione Lombardia) effettivo
Antonio Leonardi (regione Siciliana) effettivo
Mara Bernardini (regione Emilia-Romagna) effettivo
Barbara Alessandrini (regione F.V. Giulia) supplente
Roberto Calisti (regione Marche) supplente
Enrico Fileppo (regione Piemonte) supplente
Agostina Panzeri (regione Lombardia) supplente
Martin Mair (P.A. di Bolzano) supplente
Marcello Cestari (P.A. di Trento) supplente
B) In rappresentanza delle organizzazioni sindacali dei lavoratori:
CGIL
Sebastiano Calieri effettivo
Stivino Candeloro supplente
CISL
Angelo Emilia Colombini effettivo
Cinzia Frascheri supplente
UIL
Ivana Veronese effettivo
Susanna Costa supplente
UGL
Antonio Ratini effettivo
Maria Cristina Pontarelli supplente
CONFSAL
Michele de Nuntiis effettivo
Lucia Massa supplente
CISAL
Paolo Varesi effettivo
Gaia Marnetto supplente
C) In rappresentanza delle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro:
Industria
Fabio Pontrandolfi (Confindustria) effettivo
Fabiola Leuzzi (Confindustria) supplente
Commercio, turismo e servizi
Pierpaolo Masciocchi (Confcommercio) effettivo
Valeria Fedele (Confesercenti) supplente
Artigianato
Fabrizio Monaco (Confartigianato) effettivo
Manuela Maria Brunati (CNA) supplente
Agricoltura
Gloria Chiappini (Confagricoltura) effettivo
Paolo di Martino (Coldiretti) supplente
Cooperazione
Federico Baldelli (Alleanza Cooperative italiane) effettivo
Giuseppe Gizzi (Alleanza Cooperative italiane) supplente
Credito e professioni
Angelo Giuliani (ABI) effettivo
Francesco Lucrezio Monticelli (Confprofessioni) supplente
D) Esperti in medicina del lavoro, igiene industriale e impiantistica industriale:
Giovanna Spatari (medicina del lavoro) effettivo
Luigi Mori supplente
Domenico Maria Guido Cavallo (igiene industriale) effettivo
Gianandrea Gino supplente
Cristina Mora (impiantistica industriale) effettivo
Fernando Renzetti supplente
E) in rappresentanza dell'ANMIL:
Zoello Forni effettivo
Maria Giovannone supplente

2. Ai sensi dell'articolo 6, comma 1, lettera f) del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni, i rappresentanti del Ministero della difesa, del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, dei Ministeri dell'istruzione e dell'università e della ricerca, della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della funzione pubblica intervengono quando il Presidente della Commissione, ravvisando profili di specifica competenza, ne disponga la convocazione.
3. Ai sensi dell'articolo 6, commi 2 e 4, ai lavori della Commissione possono altresì partecipare rappresentanti di altre amministrazioni centrali dello Stato e degli istituti pubblici con competenze in materia di salute e sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento all'ispettorato nazionale del lavoro e all'INAIL

Articolo 2

1. Ai sensi dell'articolo 6, comma 6, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni, la Commissione definisce con proprio regolamento interno le modalità di funzionamento, da adottarsi a maggioranza qualificata rispetto al numero dei componenti. Ai sensi del medesimo articolo 6, comma 6, le funzioni di segreteria della Commissione sono assicurate dal personale della Divisione III della Direzione generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali, da individuare con apposito decreto dirigenziale.
2. I componenti della Commissione durano in carica cinque anni, a decorrere dalla data del presente decreto e possono essere rinnovati.
3. Ai componenti della Commissione e ai soggetti invitati a partecipare, non spetta alcun compenso, rimborso spese o indennità di missione.

...

Fonte: MLPS

Collegati

Scarica questo file (Decreto MLPS 4 febbraio 2021 n. 24.pdf)Decreto MLPS 4 febbraio 2021 n. 24 IT2419 kB(82 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Testo Unico Sicurezza D. Lgs 81/2008

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Agenti biologici 2021
Set 16, 2021 57

Agenti biologici: fattori di rischio cancerogeno occupazionale?

Agenti biologici: fattori di rischio cancerogeno occupazionale? Le tipologie di “danno” potenzialmente conseguenti all’esposizione ad agenti biologici contemplate dal D.lgs. 81/2008 sono le infezioni, le allergie e le intossicazioni. Tuttavia, l’esposizione a virus, batteri, parassiti, funghi può… Leggi tutto

Più letti Sicurezza