Slide background




9° Elenco soggetti autorizzati per lavori sotto tensione

ID 12642 | | Visite: 703 | Decreti Sicurezza lavoroPermalink: https://www.certifico.com/id/12642

9 Elenco soggetti autorizzati per lavori sotto tensione

9° Elenco soggetti autorizzati per lavori sotto tensione

Decreto Direttoriale n.2 del 20/01/2021

Adozione degli elenchi, di cui al punto 3.4 dell'Allegato I del d.m. 4 febbraio 2011, dei soggetti abilitati per l'effettuazione dei lavori sotto tensione e dei soggetti formatori ai sensi dell'art. 82, comma 2, del D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni

Soggetti autorizzati lavori sotto tensione: gli elenchi pubblicati

_____

Articolo 1

1. Sulla base dei pareri espressi dalla Commissione di cui al d.m. 4 febbraio 2011, relativamente alle istanze di rinnovo dell'iscrizione triennale negli elenchi delle aziende autorizzate all'effettuazione dei lavori sotto tensione e dell'iscrizione triennale negli elenchi dei soggetti formatori per i lavoratori impiegati nei lavori sotto tensione, e-distribuzione S.p.A., con sede legale in Roma, via Ombrone n. 2 è iscritta nell'elenco delle aziende autorizzate all'effettuazione dei lavori sotto tensione e nell'elenco delle aziende autorizzate quali soggetti formatori dei lavoratori impiegati per i lavori sotto tensione. Analogamente, Terna Rete per l'Italia S.p.A., con sede legale in Roma, viale Egidio Galbani n. 70 è iscritta nell'elenco delle aziende autorizzate quali soggetti formatori dei lavoratori impiegati per i lavori sotto tensione.
2. L'iscrizione di cui al comma 1 ha validità triennale dalla data di iscrizione inizialmente concessa, ai sensi del punto 1.3 dell'allegato II e del punto 4.3 dell'allegato III al d.m. 4 febbraio 2011.
3. Sulla base dei pareri espressi dalla Commissione di cui al d.m. 4 febbraio 2011, relativamente alle comunicazioni di variazione, l'iscrizione della società Terna rete Italia S.p.A., con sede legale in Roma, viale Egidio Galbani n. 70 nell'elenco delle aziende autorizzate è aggiornata come da allegato.
4. Sulla base dei pareri espressi dalla Commissione di cui al d.m. 4 febbraio 2011, relativamente sia alle comunicazioni di variazione e sia all'istanza di estensione della propria abilitazione all'esecuzione dei lavori sotto tensione al metodo a contatto, la società e-distribuzione S.p.A., con sede legale in Roma, via Ombrane n. 2 è autorizzata all'esecuzione dei lavori sotto tensione con il metodo a contatto e la relativa iscrizione è aggiornata come da allegato.

Articolo 2

1. Le aziende autorizzate devono comunicare al Ministero del lavoro e delle politiche sociali, ai sensi del punto 2.1. e), dell'allegato I del d.m. 4 febbraio 2011, gli incidenti rilevanti o i gravi infortuni rientranti nel campo di applicazione del citato D.M. 4.2.2011.
2. Qualsiasi variazione nello stato di fatto o di diritto che le aziende autorizzate o i soggetti formatori intendono operare, deve essere tempestivamente comunicata al Ministero del lavoro e delle politiche sociali che, previo parere della Commissione di cui al D.M. 4.2.2011, si esprime in merito alla variazione comunicata. 
3. A seguito di gravi inadempienze delle aziende autorizzate o dei soggetti formatori, acquisito il parere della Commissione di cui al d.m. 4 febbraio 2011, con decreto del Direttore Generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Direttore Generale della prevenzione del Ministero della salute, è disposta l'immediata sospensione dell'iscrizione nell'elenco delle aziende autorizzate o dei soggetti formatori. Nei casi di particolare gravità si procede alla cancellazione dai medesimi elenchi.
4. Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, per il tramite della Commissione di cui al d.m. 4 febbraio 2011, entro il periodo di validità triennale dell'iscrizione nell'elenco delle aziende autorizzate e dei soggetti formatori ha facoltà di procedere al controllo della permanenza dei requisiti, di cui agli allegati II e III del citato D.M. 4.2.2011, in capo alle medesime aziende.

Articolo 3

1. In attuazione di quanto disposto all'articolo 1, è adottato l'elenco aggiornato delle aziende autorizzate all'effettuazione dei lavori sotto tensione su impianti alimentati a frequenza industriale a tensione superiore a 1000V e dei soggetti formatori dei lavoratori impiegati per i lavori sotto tensione, allegato al presente decreto. Tale elenco sostituisce integralmente il precedente elenco, adottato con decreto direttoriale del 18 settembre 2019.
Il presente decreto, ai sensi dell'articolo 32, comma 1, della legge 18 giugno 2009, n. 69 è pubblicato sul sito internet del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, all'indirizzo: www.lavoro.gov.it.

...

Fonte: MLPS

Correlati:

Scarica questo file (9 Elenco soggetti autorizzati per lavori sotto tensione.pdf)Allegato - D.D. n.2 del 20/01/20219° Elenco soggetti autorizzati per lavori sotto tensioneIT505 kB(177 Downloads)
Scarica questo file (Decreto Direttoriale n.2 del 20.01.2021.pdf)Decreto Direttoriale n.2 del 20/01/2021 IT1765 kB(141 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Rischio elettrico Soggetti lavori sotto tensione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Agenti biologici 2021
Set 16, 2021 57

Agenti biologici: fattori di rischio cancerogeno occupazionale?

Agenti biologici: fattori di rischio cancerogeno occupazionale? Le tipologie di “danno” potenzialmente conseguenti all’esposizione ad agenti biologici contemplate dal D.lgs. 81/2008 sono le infezioni, le allergie e le intossicazioni. Tuttavia, l’esposizione a virus, batteri, parassiti, funghi può… Leggi tutto

Più letti Sicurezza